Lizziemargherita

Lizziemargherita756

Magari lo sapessi

Bellissimi , ma devono rappresentare qualcosa di immensamente definitivo , che non cambierà mai nel tempo, e , permettetemi, anche nello spazio, poiché la pelle cede con gli anni, ed un sorriso può diventare una smorfia, il seno può essere più cadente, dalla spalla scendere verso la vita....

 02/01/2016 12:40:22

Lizziemargherita, A parte la morte, penso che su questa terra l'unica cosa definitiva sono i genitori e i figli.

 02/01/2016 13:18:42
Lizziemargherita

Lizziemargherita756

Magari lo sapessi

in risposta a ↑

Mondogatta, esatto!

 02/01/2016 13:35:34

al momento ne ho 5, i primi tre fatti nell'arco di un mese quando avevo circa 19/20 anni, gli ultimi due fatti nel 2014 e 2015. mi sono pentita solo dell'ultimo perchè io volevo che si seguisse il tatuaggio vicino nelle forme e nei caratteri.. il tatuatore invece insisteva di no che la frase che volevo io doveva stare da sola. per mesi non mi son guardata il tatuaggio, l'unico di cui mi sentivo pentita.. poi dopo circa 6/7 mesi ho capito che aveva ragione, però ammetto che avevo seriamente pensato ad una coverup. tra l'altro seppur ribattuto un paio di mesi dopo averlo fatto me l'ha ribattuto male, andrò dal mio tatuatore di fiducia a far sistemare bene i lavori. i primi tre non erano realmente significativi, i seguenti due si..gli unici direi finora. dell'ultimo, inoltre , si è verificata quella spiacevole situazione in cui l'inchiostro sovente si " sparge" all'interno della pelle e quindi sembra ci sia un livido. può capitare ( e a me è successo ) inizialmente pensavo fosse solo sporco il braccio di inchiostro.. poi invece mi son resa conto che era sottopelle.. si vede ancora un poco.. a distanza di 11 mesi.

consiglio: non accontentarsi del primo tatuatore sotto casa, trovate uno di fiducia che sia in linea con i vostri pensieri perchè la pelle è la vostra e non la loro.

prima di farvi fare un tatuaggio ( a meno che non sappiate già cosa fare o abbiate già voi la vostra bozza) fate fare varie bozze del tatuaggio che rappresenterà la vostra idea. un giorno ho detto no ad un tatuatore con cui avevo preso appuntamento mesi prima, e ci volle quasi un anno di atttesa tra il primo colloquio, il secondo.. poi lui mi disse che doveva disegnare le bozze .. io nel frattempo gli facevo promemoria della mia esistenza e che prima di farlo io volevo vedere il disegno giorni prima perchè che succede se poi il giorno dell'appuntamento mi mostra un disegno che non mi piace??? così successe e io non mi presentai nemmeno dato che lui steso mi disse in modo velato ( non rompermi i coglioni ogni 2 settimane per sapere del disegno..quando è pronto ti chiamo io.. e non fui richiamata se non il giorno dell'appuntmento in cui mi chiese come mai non ero là)


 03/01/2016 21:34:04
Tatyana

Tatyana114246

Artista inseguitrice di sogni

Ho 4 tatuaggi. Desiderati, voluti, sognati, disegnati e mai pentita. Anzi... Non faccio altro che pensare a un quinto, un sesto, un settimo...

Non è tanto il tatuaggio in sé ma il processo che porta a quel tatuaggio. Ciò che rappresenta, l'idea, la scelta del soggetto, la scelta della porzione di pelle da tatuare, la guarigione dopo... Probabilmente se mi facessi un tatuaggio di impulso potrei pentirmene, ma anche l'ultimo che ho fatto, il mio più istintivo, tra l'esigenza del tatuaggio all'appuntamento dal tatuatore sono passati comunque almeno un paio di mesi e qualche notte insonne a disegnare.

 03/01/2016 22:45:20

"Non è tanto il tatuaggio in sé ma il processo che porta a quel tatuaggio. Ciò che rappresenta, l'idea, la scelta del soggetto, la scelta della porzione di pelle da tatuare, la guarigione dopo."

Tatyana, non avresti potuto descrivere meglio quello che è successo anche a me, cosa di cui mi sono reso conto solo dopo averlo fatto. E ora capisco molto bene perchè dopo che ci si fa il primo si ha voglia di farsene altri.

Ho passato oltre 6 mesi a pensare se il disegno che avevo scelto era giusto, a fare i ritocchi che desideravo, a cercarne altri diversi per essere sicuro di non essermi fatto prendere dalla foga del momento (infatti non ho mai dubitato della mia scelta).

Per assurdo non ho avuto paura (e pochissimo male, tanto che la tatuatrice si è stupita che per essere uno che si fa il primo tatuaggio non mi sia praticamente mai lamentato) il giorno stesso. Ne avevo quando presi l'appuntamento, ma poi, sebbene mi aspettassi l'effetto "esame universitario" man mano che si avvicinava l'ora, sono arrivato allo studio eccitato ma per nulla preoccupato. Ed anche questo fa veramente parte dell'esperienza, del tutto nuovo per me, io che sono teso pure per fare una telefonata.

 11/01/2016 11:24:23
Tatyana

Tatyana114246

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

MichelePola, questo cosa legata al tatuaggio la più capire solo un tatuato. Chi non ha un tatuaggio e guarda la pelle di un tatuaggio vede solo la superficie ignorando che c'è molto di più, e non solo ciò che rappresenta. La cosa che mi piace è che per ognuno questo processo è molto personale, mi affascina poi sapere i motivi della scelta di un soggetto e il processo creativo per cui si è arrivati al disegno finale.

 11/01/2016 13:07:54

A me non piacciono. Se proprio devo farne uno, sarebbe simile a questo.

 04/01/2016 02:04:28
Tatyana

Tatyana114246

Artista inseguitrice di sogni

Lisag, bellissimo! Se ti piace questo genere guarda i lavori di Marco Manzo.

 04/01/2016 12:47:12

Lisag, lo faresti lì? Temo, e parlo per me, che questi tatuaggi stanchino con il tempo.

 04/01/2016 12:47:17
cana1976

cana197610186

stagista di me stesso

in risposta a ↑

Nadietta, dipende dal tatuaggio, se ti pisce(evidentemente a te on piace semplicemente)non ti stanchi mai, anzi, io ne ho due e ogni giorno piu' li guardo piu' mi piacciono, il piacere della grafia e delle parole, ho due poesie, una a spiurale su tutto il braccio sinistro, cresce giorno per giorno.....

 12/01/2016 14:41:20
in risposta a ↑

cana1976, credo che, appunto, dipenda dai gusti...sai cosa mi darebbe fastidio più di tutto? Le persone che mi fissano la parte per leggere...mi metterebbe a disagio...

 12/01/2016 14:46:28
Tatyana

Tatyana114246

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Nadietta, meglio che leggano la scritta sulla pelle, almeno hanno qualcosa da vedere. Trovo molto più fastidioso chi mi fissa la scollatura.

 12/01/2016 14:50:44
cana1976

cana197610186

stagista di me stesso

in risposta a ↑

Nadietta, si è ovvio che sono preferenze personali, le mie pèoesie non si possono leggere, qualcuno si è "avvicinato" per guardare, avendoli sulle braccia, e chissenefrega che vuole leggere scusa?non mi importa proprio, se vogliono sapere cosa c'è scritto chiedono, se io voglio dirglielo ovvio........almeno per me è cosi......

 12/01/2016 14:53:31
in risposta a ↑

Tatyana, ahahahah... Sono io strana...e timida, anche se non sembra. Mi da fastidio chiunque mi guardi insistentemente...

 12/01/2016 14:54:03
cana1976

cana197610186

stagista di me stesso

in risposta a ↑

Nadietta, allora fa tatuaggi in posti che comunemente non si vedono e nessuno ti guarda ovvio:-)

 12/01/2016 14:56:38
in risposta a ↑

cana1976, li ho fatti in posti dove posso guardarli facilmente anch'io... Comunque un disegno si nota a colpo d'occhio, non serve avvicinarsi troppo, toccare... 

 12/01/2016 15:00:57
cana1976

cana197610186

stagista di me stesso

in risposta a ↑

Nadietta, no toccare no, mi infastidisce terribilmente anche perchè non ce ne è bisogno onestamente, io ce li ho sulle braccia per dei motivi precisi, andavano fatti li, io non lascio nulla al caso e non mi interessa l'estetica.....non tutti i disegni si notano bene cmq alcuni effettivamente vanno visti da vicino o perchè fatti male o perchè molto dettagliati ad esempio.....

 12/01/2016 15:06:03
Messkuntz

Messkuntz13482

Star Rover

Io ne ho tre, e quast'anno penso di arrivare a quattro o cinque.

Il primo è molto piccolo, una stellina dietro l'orecchio destro. Spesso dimentico anche di averlo sinceramente. Risale al 2009.

Il secondo è sul costato sinistro, a lato. è una frase di Virginia Woolf a cui sono molto legata, in ricordo di una persona a me carissima. Purtroppo da allora ho perso quasi 20kg e ora mi rendo conto che la scelta del posto è stata un poò infelice, infatti si è un po' rovinato. Si è "ristretto" in seguito alla perdita di peso e non è più bello come allora. Sono ancora incerta se e come intervenire. Risale al 2012.

L'ultimo sul polso destro, una piuma, disegnato io e fatto nel 2014, sicuramente il più bello dei tre. Non mi ha ancora stancato e penso non lo farà mai, è fatto divinamente, il tatuatore è stato veramente bravo.


 04/01/2016 12:44:27

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader