Volete essere felici per un istante? Vendicatevi! Volete essere felici per sempre? Perdonate!


Voi come la pensate? siete vendicativi o riuscite a perdonare??

Io personalmente mi ritrovo nella seconda, la vendetta alimenta solo rabbia e rancore che finiscono per consumarci dall'interno e non cambiano certo le cose visto che saremo sempre e soltanto noi a soffrirne e non certo l'ipotetico destinatario , a cui nel  99,9% dei casi, non fregherà nulla.


"Perdona gli altri, non perché essi meritano il perdono, ma perché tu meriti la pace."

 14/12/2015 18:48:48
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
75 commenti
carriewild

carriewild12326

in cerca di lavoro

io sono vendicativa, non me ne vanto ma è il mio carattere   d'altra parte sono uno scorpione....

 14/12/2015 18:50:11

carriewild, ahiam gli scorpioni sono tosti, ne so qualcosa ehehe!!

 14/12/2015 18:55:00

carriewild, anche io sono scorpione ma non sono per nulla vendicativa. La vendetta non cambia i fatti e ti porta al livello di chi ti ha ferito. 

 14/12/2015 19:01:54
carriewild

carriewild12326

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

Aurora_Blance, no, la vendetta ristabilisce l'ordine violato da chi ti fa un torto. Altrimenti anche la galera, non cambiando i fatti, non avrebbe ragione di esistere

 14/12/2015 19:06:49
in risposta a ↑

carriewild, non mi da alcun piacere la vendetta e io faccio solo le cose che mi piacciono

 14/12/2015 19:08:29
Kratosflave

Kratosflave2386

Supereroe/identità segreta: barista

in risposta a ↑

Barby82, bisogna saperci prendere dal verso giusto... non quello della coda, però :D :D :D

 14/12/2015 19:09:44
carriewild

carriewild12326

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

Aurora_Blance, beata te!

 14/12/2015 19:15:25

Come si fa a perdonare persone che continuano a comportarsi male?


 14/12/2015 18:52:05

Principe_azzurro, Un principe vendicativo è cosa assai rara   Cmq penso che dipenda anche dal "torto" subito, dalle persone che lo procurano..se sn amici, parenti, amori.. magari a volte una piccola vendetta ci sta, in altri casi forse è meglio lasciar perdere e aspettare che il "karma" faccia il suo corso senza dannarsi troppo.

 14/12/2015 18:57:37
in risposta a ↑

Barby82, va bé, aspetterò questo benedetto karma...

 14/12/2015 19:46:07

Forse sto delirando ma secondo me prima del perdono ci vuole un percorso di accettazione, di sfogo, di analisi e solo dopo si può pensare di accantonare quella situazione.Non si dimentica, non si perdona ma si va avanti senza pensieri negativi, rancori inutili e cose in sospeso. Credo però sia importante smaltire prima la rabbia, reprimere non fa bene. 

 14/12/2015 19:05:04

Nadietta, giusta osservazione!!

 14/12/2015 19:06:41
Kratosflave

Kratosflave2386

Supereroe/identità segreta: barista

Non sono certo Buddha, quando mi arrabbio è meglio starmi chilometri lontano, ma quando l'adrenalina cala e la mente torna fredda tendo a dare priorità a un pensiero più propenso alla pace.

Il perdono è una gran cosa, ma deve avvenire su due poli: il ferito deve essere disposto a perdonare, ma colui che ha ferito deve essere seriamente pentito ed aver capito il proprio sbaglio. Come in ogni rapporto umano, si deve essere disposti a trovare un punto d'incontro.

Poi bisogna vedere cos'ha causato il danno, e se è riparabile. Ma di certo un rapporto di fiducia non sarà più possibile, o almeno non come prima. 

 14/12/2015 19:08:18

Io non mi vendico, perdono ma non dimentico.

 14/12/2015 19:13:21
co2cv

co2cv16716

Eterna pensante

Aurora_Blance, Qualcuno scrisse: "le donne perdonano e dimenticano, ma non dimenticano mai ciò che hanno perdonato."

 17/12/2015 07:12:28
Chleo963

Chleo963251

traduttrice in stand-by

in risposta a ↑

co2cv, e Aurora_Blance.. fondiamo un club? con l'immaginazione creo delle azioni rapide e lapidarie. Ma nella mia tesa, poi lascio perdere, tempo perso ameno che non sia una cosa di facile realizzazione ma poi lascio perdere lo stesso. Però non dimentico, MAI del male che mi è stato fatto e chi me l'ha fatto, tanto per ricordare cosa ho passato e evitare di ricascarci.. cosa temo impossibile, per lo meno nel mio caso.

e qui mi domando: cosa vuol dire perdonare? non odiare? Non avercela su (scusate l'esperssione molto colloquale) con quella persona? Ci sono tanti gradi di questo. Posso avercela sù con chi si passa sempre davanti a me in coda alla cassa, o mi ruba il parchggio. Non lo so, credetemi.

 05/01/2016 11:44:57

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.

Loader