carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

Donne indipendenti o no?

Vi piacciono le donne molto indipendenti?

Tipo: quelle che guadagnano più di voi, che non vogliono farsi venire a prendere, che non amano farsi pagare (ogni tanto) la cena?

O preferite quelle che apprezzano un po' di galanteria?

Ovvio che non prendo in considerazione quelle che vogliono farsi mantenere   


 07/12/2015 17:58:27
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
92 commenti

Domanda molto interessante, se ne vedranno delle belle !!!

E anche se i destinatari sono i Sigg. Uomini , anticipo che appartengo alla categoria delle donne indipendenti con orgoglio e determinazione

 07/12/2015 18:06:26
carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

magnulli, è come dire "orgoglio gay"! Sono due posizioni (indipendente e meno) entrambe rispettabili perché rispecchiano diversi tipi di caratteri, non trovo che nessuna delle due sia migliore o peggiore

 07/12/2015 18:40:47
in risposta a ↑

carriewild, sai cosa significa veramente "galanteria"?

 07/12/2015 22:17:15
carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

magnulli, illuminami! io intendo uomo galante nel senso che a volte offra la cena o che ti passi a prendere

 08/12/2015 14:49:46
in risposta a ↑

carriewild, un uomo che già frequenti?

 08/12/2015 15:51:15
carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

magnulli, parlo in generale. adesso sono single

 08/12/2015 16:36:48

Io penso che in una coppia la competizione porta solo tensioni e guai. Se una donna guadagna più di me non la vedo affatto come una cosa negativa , l'importante è che sia soddisfatta di quello che fa, e che il lavoro non le porti un tale stress da appesantire la vita privata. La cena mi viene spontaneo di pagarla, ma se lei preferisce fare alla romana o addirittura pagare lei, mi sembra senz'altro più sensato assecondarla piuttosto che insistere per pagare io, finendo per apparire arrogante (una galanteria "imposta" è un po' un controsenso, è come un complimento "non gradito"). 

Unica cosa, mia cara @carriewild:  lascia guidare me, che mi piace tanto. E poi, se dovessi guidare tu, non potresti bere   

 07/12/2015 18:55:45
Dianissima

Dianissima81296

Artista e poetessa

Tigerman_jr, molto saggio, apprezzo il tuo sensato parere. Concordo con te che la competizione nella coppia porta tensione e molti guai. E concordo che il lavoro non deve provocare tanto stress da rovinare la vita di coppia.

 07/12/2015 19:12:11

Tigerman_jr, scusami quindi se la donna guadagna più di te scatta la competizione?

 07/12/2015 19:40:45
in risposta a ↑

Aurora_Blance, mi sembra di aver detto il contrario... ho detto che per me non è importante quanto guadagna, ma se è soddisfatta o meno.

 07/12/2015 19:59:06
in risposta a ↑

Tigerman_jr, si, dopo, infatti non capisco perché hai parlato di competitività. Non è che se una donna guadagna di più è perché si è messa in competizione. E cosa cambia se è lei a tornare a casa più tardi? Se è l'uomo a farlo nessuno si scompone. Secondo me ti sei un po' incartato con parole e concetti.   

 07/12/2015 20:03:29
in risposta a ↑

Aurora_Blance, quella frase iniziale sulla competitività voleva essere una premessa generale. Di qualsiasi cosa si parli: bellezza, ricchezza, intelligenza... due persone che si amano e fanno coppia non dovrebbero sentirsi in competizione fra loro.

Fatta questa premessa, sono passato ai singoli punti proposti come spunto di discussione.

 07/12/2015 20:12:47
in risposta a ↑

Tigerman_jr, ma qui si parlava di indipendenza non di competizione   

 07/12/2015 20:44:57
in risposta a ↑

Aurora_Blance, ma le due cose sono collegate, basta notare le espressioni comparative:

quelle che guadagnano più di voi 
 se è lei a tornare a casa più tardi?

La domanda è sull'indipendenza, ed io infatti di indipendenza ho parlato, ma sottintende anche la competitività, è può essere letta anche così "vi dà noia che una donna possa essere lei quella più ricca, quella che guida" ? (guidare magari come metafora di guidare il rapporto). Io questa sfumatura l'ho colta, sottolineando che secondo me è sbagliato prenderla dal lato competitivo, quindi se la mia donna guadagnasse più di me non farei il rosicone invidioso o il depresso frustrato. 

Tra l'altro, a proposito di competizione... una espressione come questa 

 Secondo me ti sei un po' incartato

è un segno di indipendenza o di competizione? 

 07/12/2015 21:38:27
in risposta a ↑

Tigerman_jr, nessuna delle due, è una mia impressione. Il fatto è che sono gli uomini a sentirsi in competizione se la propria donna è in carriera. la donna la competizione la fa con se stessa non con il suo compagno

 07/12/2015 21:44:40
in risposta a ↑

Aurora_Blance,

Il fatto è che sono gli uomini a sentirsi in competizione 

ma se te l'ho detto già 2/3 volte che non mi sento in competizione!

 07/12/2015 21:58:40
in risposta a ↑

Tigerman_jr, va bene.. se ne sei convinto...

 07/12/2015 22:00:16
in risposta a ↑

Aurora_Blance, non pretendo che tu mi creda, se non vuoi. Semplicemente, ho cercato di chiarirti il mio pensiero, ma per spiegarmi non certo per convincerti. 

 07/12/2015 22:13:44
carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

Tigerman_jr, infatti a me piace poco guidare

 08/12/2015 14:50:25
Dianissima

Dianissima81296

Artista e poetessa

Io sono molto indipendente fin da ragazzi a. Ho vissuto molti anni da sola e sino abituata a prendere decisioni ed avere responsabilità. Mio marito apprezza molto queste caratteristiche ma è un uomo dal carattere forte e quindi non soffre di complessi d'inferiorità.

 07/12/2015 19:16:25

Sono cresciuto indipendente, odio sin da bimbo il concetto di proprietà, figurarsi se può piacermi trasportare una persona.

 07/12/2015 19:38:42
carriewild

carriewild12511

in cerca di lavoro

AntonioAtzeni, questa non l'ho capita

 08/12/2015 14:50:47
in risposta a ↑

carriewild, 

In estrema sintesi sono per la parità!

 08/12/2015 18:56:51
irelu27

irelu271101

studentessa

Io adoro dare molta importanza agli uomini, per cui se mi si da spazio, sono abbastanza dipendente, più psicologicamente che altro. Però di solito sono io quella che mette i soldi nelle cose, per cui è metà e metà. xD


 07/12/2015 19:41:22

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader