Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

Avete mai pensato al suicidio? Ne siete affascinati? Cosa ne pensate?

Salve Quaggers   

Come da titolo, mi son sempre chiesto se qualcuno durante la sua vita ha avuto dei periodi in cui pensasse al sucidio, o cosa ne pensate di gente che pensa di suicidarsi...

Io ho sempre avuto forse un opinione distorta rispetto la massa... Il suicidio mi affascina... C'è gente che afferma ci voglia più coraggio a vivere, ma quanto coraggio ci vuole a programmare un suicidio ?

Mi affascina anche l'idea di scegliere quando e come morire, piuttosto che restare legato al fato, o morire in un letto di ospedale come tutta la gente anziana, o per mano di terzi (atti criminali in genere)

La cosa che più mi affascina è che basta un attimo, una scintilla.... In macchina facendo la strada di montagna penso che basterebbe semplicemente una sterzata un pò verso fuori e cadere da 700 metri, o invadere l'altra corsia... Basta appena che un secondo a far finire tutto.

Che tu voglia o no, può essere anche un guasto all'auto, ma basta veramente poco... Questo credo faccia riflettere sul poco conto che noi diamo alla vita quotidianamente...


 05/12/2015 17:26:33
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
188 commenti
V1JE2

V1JE210386

Narcotrafficante di roba legale

In questo momento, c'è qualcosa che ti affascina anche della vita? In particolare della tua?

 05/12/2015 17:31:11
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

V1JE2, Il cambiamento.

 05/12/2015 17:39:32
V1JE2

V1JE210386

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

Zaoldyeck, è vero, è una cosa molto interessante il cambiamento. Di che genere? 

 05/12/2015 17:41:58
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

in risposta a ↑

V1JE2, in generale, nulla resta come è, tutto cambia...

 05/12/2015 18:07:14
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

anche io ne sono affascinata: ho sempre pensato che arrivata ad un certo punto sarà in questo modo che desidero morire.

Da ragazzina ho anche tentato, in un brutto periodo.

Tanti anni dopo, quando ho sofferto di depressione, era un pensiero costante e ricorrente; poi, per fortuna, mi sono curata.

In ogni modo, se decidessi di farlo, cercherei un modo soft (tipo sonniferi)

 05/12/2015 17:36:58
cintia

cintia3606

Impiegata

carriewild, esperienza simile. È anche attualmente considero il porre una fine dignitosa alla propria esistenza una giusta soluzione. Altro che soffrire per malattie incurabili facendosi torturare negli ospedali. Mi chiedo solo a che punto deve arrivare la mente per riuscire ad annientare il naturale istinto di sopravvivenza...

 06/12/2015 22:59:43
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209301

Distributore di pillole rosse.

Un paio di anni fa ci ho provato, avevo  deciso di usare il gas di scarico del'auto, collegando la marmitta all'abitacolo. Tuttavia, poco dopo aver preparato tutto, la codardia ha avuto la meglio ed ho rinunciato. Da allora non penso quasi mai al suicidio, consapevole del fatto che non riuscirei a metterlo in atto.


 05/12/2015 17:38:16
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

Harry_Vandenpost, è un metodo che non userei mai: conoscendo la mia proverbiale imbranataggine sono sicura che riuscirei a fare qualche cappella   

 05/12/2015 17:39:22
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

in risposta a ↑

carriewild, cappellata* 

 05/12/2015 17:40:39
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

Zaoldyeck, ????

 05/12/2015 17:40:53
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

Harry_Vandenpost, Potrebbe anche essere stato un bene. Sulla menata del rispetto per la propria vita che appartiene a Dio ed è l'unico in grado di decidere, così come ci ha donato la vita e bla bla non ci esprimiamo, giusto ?   

 05/12/2015 17:41:34
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

in risposta a ↑

carriewild, "sono sicura che riuscirei a fare qualche cappella"

volevi dire "cappellata" forse xD


 05/12/2015 17:42:38
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

Zaoldyeck, da noi "fare una cappella" significa "fare uno sbaglio"

 05/12/2015 17:43:23
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209301

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

carriewild, non escludo che una parte di me volesse essere scoperta durante l'atto.

 05/12/2015 17:43:35
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209301

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

Zaoldyeck, non mi riguarda, non essendo cattolico.

 05/12/2015 17:44:29
V1JE2

V1JE210386

Narcotrafficante di roba legale

Harry_Vandenpost, riesci a ricordare cosa era successo in quel periodo?

 05/12/2015 17:44:30
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209301

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

V1JE2, disastri su tutti i fronti, ero molto sconfortato. Paradossalmente non è che sia cambiato molto, ma credo di essermi abituato alla nuova condizione. Il trauma sta nel momento del cambiamento.

 05/12/2015 17:46:11
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

in risposta a ↑

Zaoldyeck, ance io sono non credente

 05/12/2015 17:46:45
Zaoldyeck

Zaoldyeck37364

Sognatore

in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, sapevo non fossi credente per questo ho detto " non ci esprimiamo"   

@carriewild sapevo si dicesse cappellata, ho cercato su internet , danno entrambi i modi come corretti ^_^

 05/12/2015 18:10:12
cintia

cintia3606

Impiegata

Harry_Vandenpost, cavolo è proprio quello che ho appena scritto in una risposta

 06/12/2015 23:01:05
Lakshmi

Lakshmi2581

Cinema neorealista

Quando mia madre è morta 17 anni fa ci ho pensato spesso:la paura di ciò che avrei trovato "oltre" mi ha sempre fermato....Allo stesso tempo però (avendo assistito i mie genitori che sono stati lungodegenti) mi dico che rimanere immobili in un letto per la malattia è qualcosa di atroce e forse in quel caso farmi aiutare a smettere di soffrire sarebbe un pensiero che accarezzerei molto

 05/12/2015 17:44:00
carriewild

carriewild12501

in cerca di lavoro

Lakshmi, in quel caso il suicidio assistito sarebbe la cosa migliore

 05/12/2015 17:47:17
serfista

serfista15381

nulla è impossibile

non credo sia importante quello he penso,bisogna anche se mi sembra azzardato come gesto estremo rispettare la scelta,ma ci sarebbe molta letteratura al riguardo per come la vedo chi suicida si libera dal peso di qualcosa di insormontabile,purtroppo il testimone passa a chi rimane e cercare di capire e accettare il gesto...


 05/12/2015 18:17:26

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader