Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

Quando moriamo dove andiamo a finire? Ma soprattutto "finiamo"?

Io ho due teorie sulla morte sviluppate dopo la lunga permanenza su quella di Epicuro ovvero che se c'è la morte non ci siamo noi e quindi il nostro corpo viene disgregato. 

La prima teoria è quella della reincarnazione in cui mi piace credere che la nostra anima diventa anima di un altro corpo che sia animale o vegetale e la polvere del nostro corpo servirà per creare altri corpi, e questa teoria segue in linea di massima la legge fisica che dice che tutto si crea e nulla si distrugge.

La seconda teoria (collegata alla prima) l'ho scoperta circa mezzo anno fa e si potrebbe collegare al fatto che le stelle abbiano la stessa composizione del nostro corpo. Esiste il campo Akashico, è una regione dell'universo (o del multiverso, dipende dalla concezione che abbiamo dello spazio) in cui si vanno ad accumulare tutte le cose che non ci sono più, tutti i residui o tutte le cose che saranno. Io da questa scoperta ho pensato che magari i nostri resti col passare del tempo si vanno ad accumulare lì e che serviranno per dare vita a nuovi corpi celesti.

 17/11/2015 13:16:45
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
68 commenti

Non moriamo ogni notte quando andiamo a dormire? Pensaci bene.

Quando dormi non sei cosciente del tuo stato dormiente, ti risvegli il giorno dopo ed è passato del tempo. E se non ti risvegliassi più? 

 17/11/2015 13:31:07

BruceWayce, magari la morte fosse simile al sonno. Quando dormi sogni e vivi sostanzialmente una vita parallela.

 17/11/2015 13:36:30
Sapphire

Sapphire5231

Traduttrice di testi

BruceWayce, anche la vita e la morte non sono che un sogno dentro un sogno....

 17/11/2015 13:37:07
in risposta a ↑

Aurora_Blance, se sogni ogni notte si, ma come dicevo in qualche altro post , i sogni non sono desideri, sognare durante il sonno non è una cosa positiva. Il sogno è la valvola di sfogo di quello che non è stato fatto durante il giorno. 

Per questo i sogni possono essere letti in chiave psicologica.

 17/11/2015 13:40:51
in risposta a ↑

BruceWayce, io sogno sempre e faccio sogni molto vividi. Difficilmente ho incubi. Diciamo che sono molto soddisfatta del mio mondo onirico e ci metterei la firma se morire significasse un sogno eterno.

 17/11/2015 13:43:00
in risposta a ↑

Aurora_Blance, io spero invece di non trarre mai soddisfazione dal mondo onirico. 

Sono più portato a credere che se stai sognando, sei ancora vivo. La morte è la fine della coscienza, inclusi i suoi sogni. (dura da digerire ma penso che sia così)

 17/11/2015 13:46:13
Sapphire

Sapphire5231

Traduttrice di testi

in risposta a ↑

BruceWayce, no i sogni sono una poprta sul mondo astrale, non vanno solo letti in chiave psicologica ,ma a seconda dei contenuti e della loro ricorrenza anche in chiave esoterica e psiconalitica.

 17/11/2015 13:48:13
in risposta a ↑

Sapphire, lasciamo stare un attimo i mondi astrali, che nessuno può provare la loro esistenza e facciamo le cose semplici.

Quando sogni di fare sesso con una persona che ti piace, vuol dire che il cervello ha quel desiderio che ha immagazzinato durante il giorno; cioè ha visto un uomo affascinante, conosce il sesso, mette insieme le due cose e desidera quell'oggetto. Se lo sogni vuol dire che il cervello è attivo, che sta funzionando, perché ha richiamato il passato. E in questo caso non esistono altri mondi perché il mondo è sempre lo stesso, quello del ricordo.


 17/11/2015 13:53:23
in risposta a ↑

BruceWayce, io non ho mai detto che la morte sia un sogno senza fine, lo so anche io che la morte è la fine della coscienza. Ho detto che mi piacerebbe, non è la stessa cosa. 

 17/11/2015 13:53:58
in risposta a ↑

Aurora_Blance, staremo a vedere. Casomai ci "becchiamo" dall'altra parte per discuterne.   

 17/11/2015 13:55:52
in risposta a ↑

BruceWayce, vai pure avanti tu...   

 17/11/2015 13:59:06
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

BruceWayce, mi piace la tua teoria e anche io la penso così, però mi sveglio ogni giorno e quindi non funziona come teoria della "morte", bensì forse come teoria della "pausa". A volte penso persino che ci risvegliamo in realtà diverse e parallele, ma lascia perdere, sono una ragazza che ama molto contorcere la realtà e pensare per assurdo   

 17/11/2015 14:40:49
in risposta a ↑

Annarita96, fantasticare, immaginare e ragionare al verso opposto non è qualcosa di deplorevole. Einstein ha iniziato così e oggi grazie a lui sappiamo molte cose sull'universo.


Tornando al tema della morte e del dormire, se proprio vogliamo giocare con i ragionamenti, mi chiedo che relazione c'è tra tempo e morte. 

E penso:

Quando dormo (assumendo che si tratti di una morte momentanea o un pausa come dici tu) non ho neanche coscienza del tempo che passa. 

Quando mi sveglio è passato del tempo e praticamente ho fatto un piccolo balzo nel futuro, cioè 8 ore dopo (per i più dormiglioni) sono tornato di nuovo cosciente.


E quando moriamo? Se sono assimilabili, morte e sonno, facciamo un viaggio nel tempo (che è spazio visto la teoria della relatività)?

Da questo punto di vista la morte stessa potrebbe essere un viaggio nel tempo.

E' un viaggio che potrebbe condurci in qualche altro posto? 





 17/11/2015 14:55:15
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

in risposta a ↑

BruceWayce, hai perfettamente ragione, se non fosse per il fatto scienza che ci dice se uno è vivo o meno

 17/11/2015 16:21:22
in risposta a ↑

Annarita96, certo, dubito che qualcuno sia interessato ad un corpo senza coscienza. È vero piuttosto il contrario.

 17/11/2015 18:00:21

Prima di nascere non esistiamo, dopo la morte cessiamo di esistere, quindi la vita è solo una piccola parentesi tra due non-esistenze.

 17/11/2015 13:38:10
Sapphire

Sapphire5231

Traduttrice di testi

Aurora_Blance, e se invece questa vita  non fosse che  una parentesi di" morte" fra 2 fasi di esistenza diverse.....?

 17/11/2015 13:49:36
in risposta a ↑

Sapphire, lo sapremo solo morendo...

 17/11/2015 13:55:38
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

Aurora_Blance, abbiamo affermato la stessa cosa ma con parole diverse   magari che ne sappiamo, prima eravamo cellule e anime di altri corpi diffusi chissà dove.

 17/11/2015 14:43:07
in risposta a ↑

Annarita96, polvere di stelle...

 17/11/2015 14:44:08
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

in risposta a ↑

Aurora_Blance, esattamente!!!

 17/11/2015 14:53:02
Sapphire

Sapphire5231

Traduttrice di testi

Annarita96 la teoria del multiverso è molto affascinante ed è  quella che preferisco fra le due....nel Multiverso esiste l'Esistenza? Si e No....!!!


 17/11/2015 13:38:30
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

Sapphire, secondo me esiste e penso che il multiverso preso come un insieme è come una matrioska ed il nostro unvierso non è altro che frutto di un altro universo. Il Big Bang è l'espulsione da parte di un wormholes di una piccola materia dell'universo generatore che all'entrata del tunnel è stata compressa e all'uscita è stata espulsa e piano piano cresce e si espande sempre più, proprio come il nostro sistema solare.

 17/11/2015 14:45:58

L'esistenza è un ponte teso tra il nulla e l'infinito. Spesso ci si preoccupa di dove si "andrà" quando si cesserà di vivere ma molti non pensano a dove sono stati eoni prima di nascere. Si tornerà a non esistere il resto sono speculazioni dovute al fatto che l'uomo ha bisogno di credere di essere frutto di qualche progetto superiore, di essere eterno e che la vita non sia tutta qui.


 17/11/2015 13:48:53
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

MadKapPiper, abbiamo affermato la stessa cosa ma con parole diverse   magari che ne sappiamo, prima eravamo cellule e anime di altri corpi diffusi chissà dove.

 17/11/2015 14:46:44

di teorie ce ne son tante da millenni...è la pratica che manca XD


 17/11/2015 13:53:45

Camelot, anche perchè mai nessuno è tornato indietro per raccontare XD

 17/11/2015 14:00:48
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

Camelot, anche se manca la pratica comunque credere in qualcosa è inevitabile, specialmente farsi pensieri su cose misteriose.

 17/11/2015 14:47:36
in risposta a ↑

Annarita96, si è giusto.....coem dicevo di ipotesi più o meno se ne son fatte tante....reincarnazione, sparizione nel nulla, inferno o paradiso, terre pure ecc ecc

Sull'rgomento suggerisco il libro tibetano dei morti e anche il libro dove va l'anima dopo la morte di cesare boni.......

 17/11/2015 15:37:33
Annarita96

Annarita96536

Lavoro part-time

in risposta a ↑

Camelot, grazie dei suggerimenti   

 17/11/2015 16:22:18

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader