Quanto ha influito la discriminazione sessuale nella vostra vita?

Maschilismo, sessismo, la sottile ma pungente violenza psicologica de 'il sesso è sporco', peni piccoli e teoria della verginità: vi hanno cambiato la vita? ne siete vittime o combattete contro? Vi hanno costretto a pensare: nelle relazioni ci vuole più amore che sesso invece che è impossibile scindere il carotare con l'amore se si sta insieme con qualcuno? Teoria delle donne asessuate come bambini, vittime della voglia maschile (falso falso falso). Le donne le vogliono vergini, ma anche che fanno sesso ma anche se sanno stare al loro posto, ma anche sexy, ma anche non sexy...

Ancora insulti (vacca, cagna... mezzo uomo, non sei un vero uomo...), cliché, capezzoli maschili approvati, ma femminili osceni...

Cosa pensate di tutta questa discriminazione? 

 14/11/2015 12:09:35
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
45 commenti

Il sessismo, specialmente maschilista, è una delle tare dell'umanità. Ed è ancora attuale! Per colpa dei tabù e cliché che hai elencato molte donne ancora non sanno veramente come vivere la loro sessualità, e la cultura maschile in materia è zeppa di false credenze agghiaccianti. 

 15/11/2015 09:34:19
MARCOnista

MARCOnista54991

rustico

Cariolina, il sessismo è una tara dell'umanità, quando tu dici specialmente maschilista stai guardando solo dal punto di vista del tuo genere e sei sessista.

 15/11/2015 13:40:01
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209456

Distributore di pillole rosse.

Quando cercai casa per l'università i proprietari pretesero che tra i coinquilini ci fosse almeno una donna,  dicendo che altrimenti noi maschi l'avremmo trasformata in un bordello. Ovviamente io non ho mai neanche baciato una ragazza,  ma questo non valse a scalfire il pregiudizio di quei tali, secondo i quali maschio=maiale.

 15/11/2015 10:43:10
Brucaliffo

Brucaliffo4396

kalian ‎connoisseur

Harry_Vandenpost, esiste il maschilismo, questo è certo. È difficile per le donne fare molte cose ed emanciparsi, ma non si rendono conto che anche essere uomini ha il suo lato negativo. Più volte mi è capitato di ricevere la porta in faccia proprio per questo motivo

 15/11/2015 11:46:25
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209456

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

Brucaliffo, infatti le discriminazioni verso le donne le conosciamo bene, quelle verso gli uomini vengono invece spesso taciute http://www.uominibeta.org/articoli/il-mondo-capovolto/


Pensa che l'altro giorno ho letto un articolo su un uomo molestato da due donne, ed i commenti sottostanti erano questi:


 15/11/2015 11:52:09
Brucaliffo

Brucaliffo4396

kalian ‎connoisseur

Harry_Vandenpost, ripensando al tuo primo commento mi è balenato in mente questo:

un locale, per essere considerar bordello, deve ospitare almeno una donna...

Spero che il mio non sia considerato un commento sessista, ma più una constatazione... e perché no, anche divertente ma di cattivo gusto.

 16/11/2015 07:45:58
in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, 


un uomo molestato da due donne ? e come si intitola film ?


  

 09/08/2019 21:41:59

Dico solo che il mio ex ragazzo mi diceva "zitta tu e vammi a preparare un panino"! Purtroppo le discriminazioni ci saranno sempre e ammetto che vivo male la mia sessualità: ti vogliono solo per loro, casta e pura, ma a letto devi essere una pornostar. Ma gli individui di sesso maschile non sono da meno: tutti devono fare "bella figura" dimostrandosi dei superdotati tori da monta perdendo il vero valore del fare l'amore..

 15/11/2015 11:32:04
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209456

Distributore di pillole rosse.

FrancescaViselli, è che bisognerebbe emanciparsi dal giudizio altrui. Mi rendo conto che non è facile.

 15/11/2015 11:33:42

FrancescaViselli, EX, hai fatto bene a lasciarlo!

 15/11/2015 12:43:20

FrancescaViselli, 


io l'avrei mandato a cahare, e sarebbe stata la cosa meno grave perchè se mai gli avessi davvero preparato un panino ci avrei messo dentro del cianuro


ma non vale la pena avere guai giudiziari per unc0gl1one... 

 09/08/2019 21:40:13
vidharr

vidharr24926

Una volta una tizia ha indirettamente detto che non ero un vero uomo perchè avevo problemi a montare una tenda p88 (non quelle da campeggio, per capirci). In poche parole, anche da parte femminile capita che abbiano ancora la visione dell'uomo fisicamente molto robusto.

Sotto altri aspetti ho vissuto (non direttamente, chiaramente) la latente discriminazione sessuale verso le donne in molte occasioni. Ho un gruppo musicale, abbiamo una componente donna, metà della gente viene chiaramente per vedere lei, e poi viene da me a chiedermi se è libera, a dirmi che è bella, come se io disponessi dei membri del mio gruppo, ci prova subito a caso, la importuna in vari modi, l'aggiunge a facebook, nessuno però che le dica qualcosa sul lato musicale, anzi da quel punto di vista sembra che le donne al massimo possano solo cantare. E poi ho sentito simpatici epiteti, riferiti ad alcune mie amiche o ex, sul fatto che fossero donne di malaffare o cose di questo tipo.


 15/11/2015 11:42:41

vidharr, più che montare la tenda e la forza fisica secondo me fanno molto uomo ed eroico cavaliere le competenze tecnologiche. Tipo sistemare il pc quando hai bisogno, cosa tipica da uomo. Sono i veri eroi contemporanei che salvano la donzella dalle moderne difficoltà.   

 15/11/2015 12:47:01
vidharr

vidharr24926

in risposta a ↑

Ravenclaw, i miei amici informatici salvano pure me dalle moderne difficoltà ahahahah

 15/11/2015 12:53:04
Brucaliffo

Brucaliffo4396

kalian ‎connoisseur

in risposta a ↑

vidharr, anche io come te sono la "dama" in pericolo hahaha

 16/11/2015 07:47:48
alvise

alvise3791

turismo

Da quello che posso vedere la maggior parte delle persone cerca delle "macchine" con determinate caratteristiche, essendo viste come macchine le persone possono quindi essere divise facilmente per categoria e prestazioni, quando non funzionano secondo le loro aspettative, allora il modello è difettoso e va insultato come una vecchia auto che ti lascia a piedi   Questi individui non vogliono relazionarsi per davvero, è più pratico considerare gli altri degli automi da interazione superficiale, da sfruttare per i propri fini. Il pregiudizio diventa così molto efficiente, perchè  se permette loro di discriminare facilmente tra una lavatrice e un frullatore, potendo capire cosa pretendere dall'una e dall'altro, può anche far capire cosa pretendere da un "modello di donna / uomo" piuttosto che da un altro. Basterebbe ascoltarli parlare pochi minuti per smascherarli, ma spesso è più comodo illudersi. Purtroppo le vittime di stereotipi sessisti non sono una minoranza, sono sempre di più la specie dominante.
Nel mio piccolo ho subito il sessismo sul lavoro, dovendo rinunciare ad un lavoro nel quale ero portato perché non potevano ( o meglio dire non volevano ) mettermi part time 24/30 ore, perché solo le donne possono fare il part time.. Io ho già un lavoro estivo che sommato al part time mi rende molto di più che non fare un full time tutto l'anno, l'azienda a mettermi part time ci avrebbe guadagnato, ma non si può, solo perché ho un cromosoma Y. È una cosa di un idiozia enorme.

 15/11/2015 13:13:08
TeQuila

TeQuila31006

Non sono una femmina

alvise, se posso chiedere, che lavoro è ?

 15/11/2015 19:07:52
alvise

alvise3791

turismo

in risposta a ↑

TeQuila, facevo il vicedirettore dentro una catena di negozi di bricolage.. Siccome sono puntiglioso sul lavoro e avevo responsabilità verso i colleghi inesperti, restavo molte più ore di quelle del contratto ( 50-60 la settimana ), quindi ho lasciato perché non era la mia idea di vita. Potrei rientrare come  commesso normale, con felicità mia, dei colleghi e capi, ma a 40 ore, nonostante ci siano colleghe femmine, che fanno lo stesso identico lavoro dei maschi e sono a 24 o 30, ma per un maschio mi hanno detto che non è possibile. Io non posso accettare perché d'estate vorrei anche continuare a fare il portiere notturno in riviera, che è come essere ben pagati per 3 mesi di eremitaggio, lettura e meditazione. Perciò voglio un lavoro annuale da 30 ore settimanali massimo, ma il mio essere uomo, mi ostacola, anche se mi ha favorito nel diventare portiere notturno.. 

 15/11/2015 19:42:37

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader