Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

La donna ideale esiste?

Leggendo vari post, ultimamente mi chiedo spesso quanto, nella ricerca della donna perfetta, sia uno stereotipo e cosa sia reale.

Cosa voglia realmente un uomo, in poche parole. 

Mi piacerebbe avere delle opinioni sincere e senza polemiche inutili e offese gratuite. Vorrei capire se tutte quelle frasi fatte che si dicono hanno dei fondamenti o se sia il caso di mandarle in pensione, sfatare qualche stereotipo e riflettere sulla relazione uomo-donna e sui desideri e attrazioni.

Quando penso a quello che voglio in un uomo, mi è più facile dire quello che non voglio. So quello che non voglio ma non quello che voglio. Mi chiedo se anche per gli altri è così. Per concludere con l'ennesima frase fatta, bisogna stare attenti a quello che si desidera perché il desiderio potrebbe avverarsi.

 26/10/2015 23:05:52
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
217 commenti
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209116

Distributore di pillole rosse.

La donna ideale è come l'uomo ideale, un mostro di Frankenstein che vive solo nell'iperuranio.


 26/10/2015 23:08:44
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

Harry_Vandenpost, che gli "ideali" siano creature mitologiche oramai è assoldato. Quello che vorrei sapere con questo post è cosa si desidera in una donna. 

 26/10/2015 23:11:42
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209116

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

Tatyana, anche in questo caso, al massimo si più tratteggiare un ideale individuale, di certo la mia donna ideale sarà diversa dall'ideale di qualcun altro. Ed è per me anche difficile descrivere un ideale, in quanto non ho spesso a che fare con le donne. Posso al massimo indicare quali sono le doti che apprezzo in una donna:

  • Educazione
  • Valori comuni ai miei, ma in generale già il fatto che abbia dei valori è apprezzabile.
  • Cultura
  • Simpatia
  • Brillantezza
  • Passioni in comune
  • Romanticismo/dolcezza
  • Fermezza (può sembrare in contrasto con dolcezza, ma essendo insicuro ho bisogno di una donna che compensi questa mia mancanza e che mi sproni)
  • Visto che parliamo di ideale, un bell'aspetto non guasterebbe, anche se non è una priorità.
  • Infine, il punto più irreale: questa creatura ideale deve innamorarsi di un perdente come me.


 26/10/2015 23:26:26
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, a me interessa cosa piace realmente alle singole persone, non lo stereotipo di massa. E' molto più interessante leggere opinioni precise e personali piuttosto che idee generali solo per sentito dire. Non mi piace generalizzare, il mondo è fatto di persone e non di masse uniformate e credo che prima si smette di pensare che siamo tutti uguali più ci sarà rispetto per il diverso.

Nessuno è un perdente.

 26/10/2015 23:30:26
in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, hai dimenticato intraprendente....   

 26/10/2015 23:33:19
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209116

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

Aurora_Blance, giusto, deve muoversi lei altrimenti io starei lì a guardarla di nascosto per anni.

 26/10/2015 23:34:10
MissTitty

MissTitty17341

Spacciatrice di sorrisi

in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, smettila definirti "perdente"! Se tu lo fossi davvero non te ne saresti neanche reso conto, abbi fede!   

 27/10/2015 14:46:59
in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, Non ti buttare giù, forza ragazzo vai e distruggi tutto, fai uscire l'energia che è dentro di te   bei punti comunque..   .

 30/10/2015 23:12:13

Hai ragione! È molto più facile andare 'per sottrazione', parlare di ciò che non piace, o quanto meno evidenziare quelle cose che proprio non si potrebbero sopportare.


Oppure accettare che la donna ideale, come l'uomo ideal, come il cane ideale, la casa, il lavoro... etc... le cose ideali sono solo ideali. Nel mondo reale basterebbe venirsi incontro, accettare qualche difetto se questo vuol dire veder accettati i propri... ^_^


 26/10/2015 23:10:47 (modificato)
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

Anticoguardiano, molto spesso però ci concentriamo troppo su tutti questi "difetti" per poter apprezzare quello che ci piace realmente. E questo è applicabile in ogni ambito.

La felicità forse è semplicemente questo, accettare i difetti ed esaltare i pregi. Siamo sempre così abituati a lamentarci che spesso ci dimentichiamo di quello che ci piace e ci fa stare bene.

 26/10/2015 23:15:04
in risposta a ↑

Tatyana, sono molto d'accordo con la tua conclusione. Speriamo che sia anche realistica, perché allora c'è ancora speranza! ^_^

 26/10/2015 23:16:48
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Anticoguardiano, sono ottimista e c'è sempre speranza.   

 26/10/2015 23:19:27
Gladiator_of_stories1

Gladiator_of_stories155016

Writer / Game Designer / Thinker / Digital Paint

Io voglio una Gladiatrice di Storie.


 26/10/2015 23:14:37
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

Gladiator_of_stories1, una versione di te al femminile? Interessante...

 26/10/2015 23:21:09
Gladiator_of_stories1

Gladiator_of_stories155016

Writer / Game Designer / Thinker / Digital Paint

in risposta a ↑

Tatyana, Esattamente.  La Gladiatrice di Storie sarebbe la proiezione della mia parte femminile (Anima), ed io la proiezione della sua maschile (Animus). Insieme creiamo la migliore narrativa possibile.

 26/10/2015 23:40:18
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Gladiator_of_stories1, posso domandarti se non ti preoccuperebbe avere accanto una persona troppo uguale a te? Non finirebbe per annoiarti?


 26/10/2015 23:43:23
Gladiator_of_stories1

Gladiator_of_stories155016

Writer / Game Designer / Thinker / Digital Paint

in risposta a ↑

Tatyana, E qui sta il bello: la gladiatrice di storie non potrà mai annoiarmi, perché un bravo narratore non annoia mai ed è sempre originale. Ovviamente tutto è simbolico.

 26/10/2015 23:59:53
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

in risposta a ↑

Gladiator_of_stories1, hai perfettamente ragione, un bravo narratore fa grandi voli pindarici, come ci si può annoiare così!


 27/10/2015 00:06:43
NinaDeDeo

NinaDeDeo5946

Counselor della Riprogrammazione Esistenziale

in risposta a ↑

Gladiator_of_stories1, ognuno di noi ha in sè sia una parte maschile che una parte femminile. Però da quello che ho capito cerchi una sognatrice, tosta, avventurosa e racconta storie. Giusto?   

 27/10/2015 19:56:06
Gladiator_of_stories1

Gladiator_of_stories155016

Writer / Game Designer / Thinker / Digital Paint

in risposta a ↑

NinaDeDeo, Bingo!

 27/10/2015 20:35:06

La donna perfetta è come l'uomo perfetto, hanno entrambi i loro difetti, ma difetti perfetti per la persona con cui sarebbero destinati a stare.. Niente è veramente perfetto, è questo il bello..

Il problema è impegnarsi davvero, desiderare quella persona tanto da superare ciò che ti da fastidio e i problemi che passano tutti.. Le coppie ideali sguazzano nella stessa merda di tutte ma restano a galla e ne escono ogni volta

 26/10/2015 23:16:15
Tatyana

Tatyana112921

Artista inseguitrice di sogni

AStro88, molte volte sono proprio quei difetti a rendere quella determinata persona speciale. 

Mi piace la tua immagine poetica!

 26/10/2015 23:22:41
in risposta a ↑

Tatyana, Poetica ma realistica, mi ricorda che in ogni caso la persona che mi piace non è una divinità senza difetti, e che devo  fare i conti con quello che mi piace e non mi piace

 26/10/2015 23:25:55

Cartesio, nella quinta delle Meditazioni Metafisiche, ripropose una prova analoga a quella di Anselmo anche se leggermente differente, utilizzandola come strumento al fine esclusivo di convalidare il suo Cogito ergo sum. Per Dio egli intende «una sostanza infinita, indipendente, sommamente intelligente, sommamente potente», ovvero la «somma di tutte le perfezioni» la cui idea è «innata» nell'intelletto ed improducibile da esso stesso al pari dell'idea di infinito attuale. Se Dio assomma tutte le perfezioni, contenute in sé come note di un concetto, non può mancare dell'esistenza; se non esistesse, sarebbe meno perfetto della perfezione che gli era stata accordata. Pensare un Dio perfettissimo manchevole dell'attributo dell'esistenza è contraddittorio, dice Cartesio, «come pensare un monte senza valle».[7] (Da wiki, Prova Ontologica)

Qualcosa del genere...


 27/10/2015 00:00:41

Insomma, smanagramderossi, abbiamo poche pretese...   

 27/10/2015 00:06:03
in risposta a ↑

Anticoguardiano, sono stato un po' criptico, ho fornito solo un indizio riguardo la mia risposta...

 27/10/2015 00:15:45
HEISENBERG73

HEISENBERG7320716

Imbiancatrulli moderno

in risposta a ↑

smanagramderossi, 

Quindi la donna perfetta esiste? Meno male, cominciavo a disperare...


 27/10/2015 12:57:13
FlavioBertamini

FlavioBertamini83524

Dead man walking

smanagramderossi, quindi secondo te c'è anche la "prova ontologica" dell'esistenza della donna ideale?

 27/10/2015 13:27:54
in risposta a ↑

HEISENBERG73, @FlavioBertamini 
Eh...
Ricomincio, cerco di fare un po' di chiarezza, sono stato volutamente troppo oscuro.
Al liceo, quando abbiamo studiato Cartesio, la professoressa Terribile* ci stava appunto spiegando la prova ontologica, quando io, alzando la mano, chiesi "Del resto, si può ribaltare il ragionamento e usarlo per dimostrare che dio non esiste, no?"
"Esatto."
Flash-Forward
Io l'ho conosciuta una ragazza bella, intelligente, con la quale andavo d'accordo, con cui condividevo passioni, sentimenti, segreti...Perfetta, no?
Tranne per un particolare... non voleva star con me :) 
Quindi, non si può dire che fosse perfetta per me, no?
Ecco che per analogia mi è venuta in mente la prova ontologica


*per principio non faccio mai nomi quando parlo di persone reali, ma a sto giro era più che necessario. Ottima prof.







 27/10/2015 18:45:02
FlavioBertamini

FlavioBertamini83524

Dead man walking

in risposta a ↑

smanagramderossi, proprio oggi ho scritto questo: è OT come argomento, però guarda che coincidenza!

In ogni caso non "capisco" come useresti la prova ontologica al contrario, per dimostrare che Dio non esiste: molto più interessante ..

 27/10/2015 19:34:07
in risposta a ↑

FlavioBertamini, mi fai una domanda insidiosa... provo a rispondere
SE dio è il contenitore infinito della bontà infinita, della sapienza, della potenza, della misericordia, della generosità, ecc... dove sono questa bontà, sapienza, potenza, misericordia, generosità, ecc?
Mi paiono (posso sbagliarmi) qualità che non esistono, se non le si mostra in qualche modo .(molto banalmente..."Sono generosissimo ma, no, non ti presto un euro per il caffè" --> e dove sta la generosità allora?)
Insomma sto agglomerato di belle cose pare invisibile... ma se una cosa è invisibile, come fa essere bella? e se è bella, come fa a essere invisibile?
Come può essere onnipotente chi non fa mai nulla?

Spero di arrivare al 6, con quest'interrogazione un po' raffazzonata...    ("Prof, ho studiato, ma non so rispondere alle domande!" (cit.) (vedi sopra, sulla sapienza che però non si mostra mai)

    





 27/10/2015 19:45:37
FlavioBertamini

FlavioBertamini83524

Dead man walking

in risposta a ↑

smanagramderossi, tu non usi la prova ontologica ... tu neghi le premesse ...In ogni caso non sono prof, tantomeno di filo ...quindi il 6 non te lo do.   

 27/10/2015 19:53:53

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader