Impossibile dimenticare! Alcune persone ricordano tutto, ma proprio tutto della loro vita. E' un privilegio o una condanna?

Nel mondo ci sono 80 persone affette da una sindrome molto particolare chiamata «Highly superior autobiographical memory», cioè la sindrome ipermnestica (il termine deriva dal greco: "ricordare troppo"). Queste persone sono destinate a ricordare ogni singolo evento della propria vita sin dai primissimi giorni. Rebecca, la ragazza di cui si parla nell'articolo, sostiene che questi ricordi siano invasivi perché quando riaffiorano sono così intensi che ha la sensazione di rivivere gli episodi che le tornano in mente. 

Non oso immaginare come potrebbe essere non poter dimenticare nulla. Secondo me è giusto e salutare che la nostra memoria selezioni naturalmente cosa ricordare della nostra vita e quali sono invece gli episodi e i particolari che si possono dimenticare. 

 09/10/2015 13:45:29 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
64 commenti

Avendo il DOC, posso capirla   spero solo che esista una terapia psicologica / farmacologica che la possa aiutare nella sua resilienza.

 09/10/2015 13:50:25

dev89, perdona per la mia ignoranza, ma cos'è il DOC?

Al momento fa parte di una ricerca perché i meccanismi della sua memoria autobiografica potrebbero aiutare i ricercatori a capire i meccanismi dell'apprendimento.

 09/10/2015 13:59:49
FlavioBertamini

FlavioBertamini91234

Dead man walking

in risposta a ↑

anticaisola, faccio un'ipotesi: DOC= disturbo ossessivo-compulsivo. Spero che @dev89  non me ne voglia se ho preso una cantonata ...

 11/10/2015 10:37:10

Per sua fortuna, non vive con i miei suoceri...

 09/10/2015 13:50:42

Schana, immagino che tu stia pensando a questa sindrome come ad una condanna...   

 09/10/2015 14:12:25
in risposta a ↑

anticaisola, nientemeno.

 09/10/2015 14:26:38

Ignoravo l'esistenza di una simile patologia.


Mi associo con chi sostiene che dimenticare talora sia un vantaggio. 

 09/10/2015 13:53:16

Usul1980, la ignoravo anche io prima di leggere l'articolo. Deve trattarsi comunque di una sindrome rara, le persone che ne sono affette sono solo 80 in tutto il mondo. Mi chiedo quale sia la causa.

 09/10/2015 14:46:26
in risposta a ↑

anticaisola, 


Un'anomalia genetica? Forse una forma di autismo?

 09/10/2015 14:54:48
in risposta a ↑

Usul1980, l'autismo è stato escluso, ma l'articolo non dice quale sia l'origine della sindrome. Ho riletto l'articolo alla ricerca di questa informazione, mi era sfuggito che questa ragazza è seguita da uno psicoterapeuta per far fronte a questa memoria eccessiva. Mi sembra incredibile.

 09/10/2015 15:09:00
in risposta a ↑

anticaisola, 



Hai comunque postato un argomento interessante. E grazie ad esso ho imparato due parole in cui non mi ero mai imbattuto prima.


Quag fa barba e capelli agli altri social.

 09/10/2015 15:12:00 (modificato)
in risposta a ↑

Usul1980, merito senza dubbio di Quag e di chi, come te, propone riflessioni interessanti ^__^

 09/10/2015 15:20:28
in risposta a ↑

anticaisola, 


Troppo gentile :)))

 09/10/2015 15:27:07
contus

contus4051

Medico.

So, a mia insaputa, troppe cose di me stesso.

So, a mia insaputa, troppe cose del mio prossimo.

So, a mia insaputa, di non sapere molte cose di me stesso, non sapendo, a mia insaputa, di non saperle.

 09/10/2015 13:57:25

Io ho la sindrome opposta. A me piacerebbe poter ricordare ogni cosa, noi siamo costruiti sopra le nostre esperienze, belle e brutte perchè dovremmo volerle dimenticare? posso capire gli episodi traumatici perchè lì c'è un meccanismo di difesa da parte del cervello, ma tutto il resto vorrei ricordarlo.

 09/10/2015 14:15:18

Aurora_Blance, continuano ad essere formative per la nostra personalità, nonostante alcune le dimentichiamo. Il problema di questa sindrome è che non permette di selezionare, si ricordano con la stessa dovizia di dettagli anche le esperienze traumatiche e questo mi fa un po' paura. Alcune cose è meglio dimenticarle.

 09/10/2015 15:44:08
in risposta a ↑

anticaisola, quello sicuramente, però non so se sia peggio avere una memoria totale o non averne affatto...   

 09/10/2015 15:55:23

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader