Discussioni costruttive o ricerca spasmodica di approvazione?

E'qualche giorno che penso di pubblicare questo post, ne ho parlato anche in commento con una persona che condivideva la mia visione e quindi credo sia arrivato il momento, anche perchè oggi è successa una cosa che non fa che confermare la mia idea. 

Stamattina mi arriva una notifica di partecipazione a un post privato, clicco sulla notifica, faccio in tempo a leggere il titolo del post e l'introduzione, vedo l'autore e nel momento in cui mi accingo a commentare, mi viene proibito, non avevo i requisiti. a questo punto mi accorgo che non ho la connessione con l'autore del post, ma se mi è arrivata la notifica vuol dire che prima l'avevo. Insomma magicamente non sono più connessa e quindi non posso partecipare alla discussione, chiaramente avendo visto l'autore del post non posso non notare che lo stesso aveva pubblicato un post pubblico sullo stesso argomento al quale avevo risposto in maniera abbastanza critica. In pratica mi è stata tappata la bocca.

Questa la premessa, ora quale è la mia idea? Ho notato (ultimamente notano un po' tutti perciò noto anche io) che ci sono utenti che non pubblicano post per innescare una discussione ma solo per avere conferma delle proprie idee e male accettano che esse vengano criticate o solo vagamente messe in discussione. Mi è capitato spesso negli ultimi tempi di ricevere attacchi più o meno velati o aggressivi  per aver espresso opinioni contrarie all'autore del post. Mi hanno accusata di essere un troll o una in cerca di visibilità. Vorrei chiarire una cosa: difficilmente io intervengo in post in cui mi trovo completamente d'accordo con l'autore perchè non ne nascerebbe alcuna discussione costruttiva. Se devo dare una opinione vorrei che fosse utile alla discussione, anche sbagliata, ma comunque utile. quindi mi chiedo: che senso ha discutere con persone che hanno la tua stessa idea, quale arricchimento se ne trae? chi cerca solo consensi e approvazione al suo modo di pensare ha davvero scelto il social giusto? cosa ne pensate? sono io che esagero? se è così sono la prima a fare autocritica.

 29/08/2015 13:52:05 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
115 commenti

Penso di non aver mai incontrato il tipo di persona di cui parli (su Quag), quindi non posso dire nulla a proposito. Però, per quanto riguarda i post privati, se ho capito quello che intendi, penso sia un problema attinente più a Quag che alla persona a cui ti riferisci. A me è capitato più di una volta di vedere in bacheca dei topic privati, non rivolti a me, creati da persone con cui non ho mai avuto una connessione - e ne sono certa perché ho le connessioni contate, quindi me le ricordo. Insomma, può essere che non ti abbiano "tappato la bocca", ma che tu abbia ricevuto la notifica per un errore tecnico.

 29/08/2015 14:37:33

Marlenebrennt, questo non cambia di una virgola quello che ho scrittto, perché non è stato questo episodio ( anche io ho pensato a un errore tecnico però rimane il fatto che il post privato era sullo stesso argomento di quello pubblico postato dalla stessa persona). Che senso ha fare una cosa del genere? Il fatto  che a te non sia capitato non significa nulla, perché io ho parlato di situazioni capitate a me personalmente, la domanda da me posta infine esula dal fatto che tu l'abbia notato o meno anche se permettimi in alcuni casi la cosa è talmente evidente che è impossibile non notarla. 

 29/08/2015 14:43:27
in risposta a ↑

Aurora_Blance, quindi questo è un esempio di topic alla ricerca di approvazione e non di discussione? Tu hai raccontato la tua esperienza, io la mia.
Quanto alle notifiche, mi sei sembrata molto convinta del fatto che ti avessero tolto il diritto di parola, quindi, avendo avuto esperienze simili, ti ho solo offerto una prospettiva diversa (che avessi già pensato da sola a un errore di Quag, ovviamente, non potevo saperlo). 

 29/08/2015 14:53:40
in risposta a ↑

Marlenebrennt, assolutamente no, volevo solo spiegare meglio cosa intendevo, prima di fare questo post mi sono confrontata con altre persone, però se tu non hai visto questo tipo di atteggiamenti buon per te, io sono in questo social da parecchio tempo e certi atteggiamenti li ho notati nell'ultimo periodo, poi l'ho scritto nell'introduzione, magari sono io che sono esagerata, però le aggressioni verbali non me le sono inventate...   

 29/08/2015 15:00:33
PierGiorgio53

PierGiorgio5358056

in attesa pensione

concordo sul fatto che sarebbe ridicolo partecipare a discussioni solo nel caso in cui si sia d'accordo.

quando ero su Fb ricordo che un utente aveva invitato espressamente chi non la pensava come lui a non rispondere....o a star zitti. ritengo che il solo consenso o silenzio siano le espressioni tipiche di un atteggiamento dittatoriale. circa il disguido sul post riservato non saprei darti ragguagli, probabilmente trattasi di errore tecnico. buon proseguimento e non prendertela!

 29/08/2015 15:26:13

PierGiorgio53, non mi importa molto, anzi nulla di quel post. Io non sono turbata da quello che ho notato, più che altro mi sta facendo passare la voglia di restare qui, ma disattivare l'account sarebbe darla vinta e io piuttosto che darla vinta mi ci metto di "tigna". Non sono cerro una che molla o cambia il proprio modo di essere, il mio atteggiamento in questi casi è l'indifferenza. 

 29/08/2015 15:31:47
PierGiorgio53

PierGiorgio5358056

in attesa pensione

in risposta a ↑

Aurora_Blance, se vorrai dialogare e confrontarti io sono sempre disponibile. e come me tanti altri. il confronto corretto e rispettoso è l'anima di un social. anche se la pensiamo in modo completamente opposto.

 29/08/2015 15:35:44
in risposta a ↑

PierGiorgio53, infatti io non ho problemi a parlare con tutti e la stragrande maggioranza sono persone con cui si può dialogare tranquillamente, o se ci si confronta e si discute poi si riesce a chiarirsi. Per questo rimango stupita quando mi trovo di fronte dei muri. 

 29/08/2015 15:43:33
EwaMaria

EwaMaria136906

Hiraeth. Davidia Involucrata.

PierGiorgio53, bravissimo, concordo con tutto quello che hai scritto,  bravo!


"concordo sul fatto che sarebbe ridicolo partecipare a discussioni solo nel caso in cui si sia d'accordo.

quando ero su Fb ricordo che un utente aveva invitato espressamente chi non la pensava come lui a non rispondere....o a star zitti. ritengo che il solo consenso o silenzio siano le espressioni tipiche di un atteggiamento dittatoriale."

 05/05/2016 14:30:12
EwaMaria

EwaMaria136906

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

@PierGiorgio53 , su Quag siamo andati oltre, qualche volta ci viene chiesto di cancellare interi periodi di risposte solo perché l'autore del post non gradisce le voci discordanti.

In questi casi, mai cancellare!


 05/05/2016 14:43:46
in risposta a ↑

EwaMaria, è capitato anche a me che mi venisse chiesto in privato di cancellare dei commenti scomodi. E io stupidamente l'ho fatto per poi scoprire che la persona che me lo aveva chiesto come atto di pace ha continuato ad offendermi pubblicamente. A quel punto l'ho sputtanato pubblicamente anche io. Perche essere presa in giro per la mia buona fede non lo accetterò mai. 

 05/05/2016 14:48:13
EwaMaria

EwaMaria136906

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

Aurora_Blance, credo che bisogna sempre sospettare  e tenere d'occhio una persona che cancella/cambia/aggiusta o modifica sostanzialmente i post oppure le  risposte.

Trovo insopportabile usare la  buona fede di chiunque,  è ripugnante. Qualcosa di simile è accaduto anche a me. Giocare sulla propria fragilità per poi trattarti a pesci in faccia è davvero di livello bassissimo.

L'hai sputtanato pubblicamente? Hai fatto non bene, ma benissimo!


 05/05/2016 14:56:12
in risposta a ↑

EwaMaria, in realtà penso che chi offende gli altri e li aggredisce verbalmente usando toni violenti o volgari si sputtana da solo. Le personalità vengono fuori alla distanza, nessuno riesce a fingere a lungo e soprattutto sotto stress. All'epoca mi presi una bella rivincita.  Vedi io ho discusso con tante persone su questo social, ma non ho mai usato toni aggressivi o parole offensive e di questo vado fiera. 

 05/05/2016 15:05:49
PierGiorgio53

PierGiorgio5358056

in attesa pensione

in risposta a ↑

EwaMaria, opperbacco questa mi giunge nuova. Terro' presente!

 05/05/2016 21:10:53
manchair

manchair1226

studente

Totalmente d'accordo , anche io quando approvo mi limito a mettere mi piace .  Molti fanno post per necessità di approvazione , infatti  qualcuno che la pensa come loro , anche se hanno tutti pensieri concorDanti e commentano facendo nascere un fenomeno che chiamerei "masturbazione di gruppo"  in cui tutti si scrivono e ricommentsno a vicenda dandòsi ragione . E se non la pensi come loro , ti attaccano in gruppo dicendo che hai torto , spesso senza nemmeno cacciare argomentazioni. Quindi li da persona saggia bisogna solo smettere di commentare. A volte prendono e ti insultano a caso 

 29/08/2015 15:37:06

manchair, masturbazione di gruppo... non so come ti sia venuta ma è spettacolare !!!   

 29/08/2015 15:44:57
manchair

manchair1226

studente

in risposta a ↑

Aurora_Blance, eh perchè se non sbaglio in inglese  è un modo di dire molto usato. però faccio pena quindi non mi ricordo i termini esatti . ed è una tematica che è entrata in gioco in un'altra situazione. e no , questo comportamento non è costruttivo , è solo deleterio per se stessi haha . non ha proprio senso il post , se la tua forma mentis non è disposta a cambiare se dall'altra parte vi sono argomentazioni convincenti . sono post messi lì per colpa di una propria insicurezza 


 29/08/2015 15:52:59

manchair, a me sembra (per fortuna) che queste cose accadano meno su Quag rispetto ad altri social. Penso di sapere anche perché: Quag "non fa numero" nel senso che il punteggio di Quag non è preso in esame da nessun "indicatore di popolarità" e che il numero di connessioni non viene considerato come il numero dei follower su Twitter o su un altro social blasonato. 

Certo, c'è sempre qualcuno un po' narcisista...

 29/08/2015 17:00:35
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

Tigerman_jr, non dire narcisista qui! E' proibito!   

 29/08/2015 18:00:26
manchair

manchair1226

studente

in risposta a ↑

Tigerman_jr, si , ma anche perché qua chi ti conosce ? Nessuno o quasi , si è  dei numeri ,  su altri social la realtà è  più vicina al virtuale. Ma io mi riferivo al fatto che un post fatto per sentirsi dire "si hai ragione , bravo :)"   e insultare velatamente chi espone la propria opinione è  totalmente inutile come post , si faceva prima a non scriverlo risparmiando molto tempo.   Essere aggressivi in maniera velata è  molto semplice e non serve a molto se non stai cercando davvero un parere  o un apprpfondimento su un argomento.   Stai solo cercando persone  che ti accontentino, ergo esprime la necessità di un individuo insicuro di se su quella tematica, ma che non è  comunque disposta in ogni caso a cambiare idea . È  una cosa che non capita sempre , ma la vedo diverse volte accadere

 29/08/2015 19:56:31
in risposta a ↑

manchair, capisco, ma magari se uno ha un blog, e utilizza quag come uno dei vari social dove propone delle cose...

(è vero che Quag non consente lo spam, però qualche pezzo di blog di tanto in tanto appare, introdotto con un po' di savoir faire).

 29/08/2015 20:05:56
manchair

manchair1226

studente

in risposta a ↑

Tigerman_jr, si , può sempre rispondere dicendoti perchè non la pensa come te ahah , magari ha argomentazioni valide e se ne può discutere efficientemente

 29/08/2015 20:11:49

Credo in tutte e due le cose: le persone costruiscono i propri discorsi per entrambe le ragioni: magari a volte prima desiderano approvazione, e successivamente una volta sentendosi approvati dagli altri lasciano scorrere le critiche sui propri discorsi, poiché hanno acquisito una certa autostima e rispetto nei confronti del prossimo. E' solo una mia opinione ovviamente.

 29/08/2015 15:53:17

Utopycon, non voglio demonizzare la ricerca di approvazione, ma la mancanza di tolleranza verso le idee altrui. Una opinione ha la stessa valenza di un'altra se le basi di partenza sono le stesse. A me può non piacere quello che dici, ma non posso darti dell'idiota per questo. A me capita di attaccare idee o comportamenti, ma non attacco mai la persona. Dire : hai detto una cosa stupida non è lo stesso che dire: sei uno stupido. 

 29/08/2015 16:01:47
in risposta a ↑

Aurora_Blance, Totalmente d'accordo con te: il rispetto e la tolleranza per le idee altrui è un valore molto importante.

 29/08/2015 16:03:42
PierGiorgio53

PierGiorgio5358056

in attesa pensione

in risposta a ↑

Aurora_Blance, esatto. come dire mi piace non è lo stesso che dire è bello.

 29/08/2015 16:21:05
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

Questo sito si pone come un social in cui trovare gente con cui condivi gli stessi interessi.  I post degli utenti sono l'equivalente virtuale di luoghi di aggregazione reale Provo ad usare delle metafore per rendere chiaro cosa si intende. E  faccio delle domande per sapere il vostro parere. 

Metafora esempio: abbiamo come interesse la pace, i diritti umani e la lotta al razzismo, quindi ci iscriviamo ad un'associazione che promuove la collaborazione multiculturale tra i popoli. Sono presenti persone di tutte le razze ed etnie che condividono lo stesso interesse per l'argomento della discussione, motivo per cui stanno lì. Arrivi tu con il cappuccio del klu klux klan e inneggi al white power dando vita ad insulti raziali.  Cosa accadrà? Votate l'opzione più probabile:

  • Opzione 1, quella che probabilmente pretenderebbe chi ha scritto il post: i presenti applaudono e dicono brava all'incappucciata. Qualcuno cambia anche idea adesso che è arrivata lei e pensa che in fondo il razzismo ha i suoi fondamenti. Nessuno osa controbattere all'infiltrata. Se qualcuno osa far notare le proprie ragioni lei si arrabbia e chiama gli altri amici per insultare i presenti che stavano lì da prima a discutere in maniera pacifica di qualcosa che a lei non interessa e che non condivide. Nessuno osa chiederle che ci fa lì se la pensa così e nessuno prova a spiegare le proprie ragioni. 
  • Opzione 2: il gruppo multiraziale di amici si indigna. Si chiedono cosa ci faccia un membro di un'associazione totalmente opposta lì quando potrebbe stare nella sua sede in cui fare la riunione ed esprimere la sua opinione se non condivide la loro opinione. Le fanno notare che  fuori c'è scritto a chiare lettere Associazione antirazzista per i diritti umani. Qualcuno si chiede se sia lì perché stupida o se il suo è semplicemente un gesto provocatorio. Ovviamente i membri del gruppo si premurano di spiegare le proprie ragioni, cosa li ha spinti a fondare quell'associazione etc.  Provano a spiegare le proprie idee ed ideali. Se la persona che non condivide controbatte con ragioni logiche si può creare una discussione costruttiva, perché i fondatori sono pacifisti ed ospitali. Se la persona in questione continua a tenere i comporti dell'opzione 1...l'opzione 2 per forza di cose si esclude.

 29/08/2015 17:30:36
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

l'esempio è ipotetico, il primo che mi è venuto in mente ma se ne potrebbero fare a bizzeffe. 

Associazione per i diritti omosessuali, si discute della parità di gender etc.  Tu entri ed urli "sti froxxi di merxx!" 

Opzione 1: diventano tutti etero e ti ringraziano. (Non è narcisista pensarlo eh).

Opzione 2: qualcuno si offende, qualcuno si arrabbia, qualcuno prova in maniera molto razionale a spiegare le proprie motivazioni.


Associazione animalista contro le torture sugli animali. Ti presenti e dici che la mattanza dei tori è una cosa giusta perché ti eccitano i toreri. 

opzione 1: ti dicono ancora una volta tutti brava, si convertono e ti procurano un toro da massacrare. E magari un gattino. 

opzione 2: ridono sentendo quello che dici e successivamente ti fanno notare che il toro soffre e che le motivazioni da te esposte sono piuttosto futili per giustificare qualcosa di così atroce. Tu non riesci (ancora una volta) a controbattere con argomentazioni logiche e a fornire motivazioni sensate, ti arrabbi, dici che ce l'hanno tutti con te e che gli animalisti sono cattivi con gli esseri umani perché tu sai di cosa parli pur non facendo parte di nessuna associazione e non conoscendone nessuno. 

 29/08/2015 17:38:25

V1JE2, stavo aspettandoche qualcuno dei diretti interessati si facesse vivo.  Peccato che il tuo intervento sia fuorviante, volutamente provocatorio e indirizzato a mettermi in cattiva luce. Avevo ragione quando ho parlato di fan club. Questo non è un fan  club.  La tua premessa è errata e tu con questo post hai mostrato esattamente il tipo di aggressività a cui facevo riferimento.  Esattamente come nel post a cui velatamente ti riferisci, quello sulla corrida, lo dico così chi vuole può andarselo a leggere, hai completamente travisato tutto il discorso. Hai ricreato una situazione asolutamente lontana dall'originale e hai confermato il fatto che non si può esprimere una opinione diversa giustificando offese pesanti come legittime. Complimenti. Per come la vedo io con questo intervento ti sei dato la zappa sui piedi. Ed è ridicolo intervenire chiedendo ad altri cosa pensano. Altra dimostrazione che sei solo in cerca di approvazione e accetterai solo idee identiche alla tua. Bravo, davvero bravo, non avrei saputo metterti in ridicolo più di quanto tu non abbia fatto da solo.     

 29/08/2015 17:45:50
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

Aurora_Blance, ti faccio notare che sbagli ancora una volta. Come ho scritto a chiare lettere e probabilmente chiunque tranne te ha capito c'è la possibilità di tenere un confronto costruttivo, esiste una scelta di opzioni che varia in base all'atteggiamento degli interlocutori.  Il tuo problema è che tu vedi offese dove di fatto non ce ne sono e di solito sei anzi la prima a farle, come nella discussione sulla corrida appunto. Hai usato dei termini offensivi e poco veritieri verso una realtà che non conosci, generalizzando perché magari qualche volta hai trovato un link satirico sul web e ti sei convinta di essere un esperta di qualcosa su cui non sei preparata e di un ambiente che non frequenti. Io mi limito a rispondere quando scrivi qualcosa che non condivido indagando sulle motivazioni, cercando di capire. Quasi tutti i miei commenti sotto quel post e tutti quelli delle prime volte che ho avuto a che fare con te infatti sono domande    Io provo a capire sempre le ragioni altrui e di solito riesco ad avere un confronto con tutti. Tu hai sempre evitato le mie domande razionali e tese alla comprensione. E sei l'unica che quando qualcuno risponde spiegando le proprie ragioni la prende come un'offesa personale. Perché lo fai?  Vorrei ti fosse chiaro che avere un'opinione diversa e farlo presente all'interlocutore non vuol dire offendere. 

 29/08/2015 17:58:25
in risposta a ↑

V1JE2, ti commenti da solo, quello che dovevo dirti te l'ho detto, dammi retta ti conviene smettere qui perché davvero stai scavando sempre più in basso.... io non ho alcun interesse ad interagire con te, come hai potuto vedere non commentoi tuoi post e non rispondo ai commenti che tu fai sui miei. Ti sei sentito preso in causa e questo dimostra che hai la coda di paglia e chi ha la coda di paglia vuol dire che è "colpevole" Come ho gia detto altrove buon fan club. È inutile che rispondi tanto non ti leggo. Abbiamo gia avuto modo di confrontarci  e non hai voluto un confronto, perciò per me è sufficiente. Il mondo è abbastanza grande per tutti e due. Hasta la  vista baby! :-)

 29/08/2015 18:05:55
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

Aurora_Blance, non avevo notato che non commenti i miei post... E vedi questo dimostra che sei tu che non sopporti chi non la pensa come te, mentre io ho sempre cercato un confronto ragionevole.      In pratica hai scritto questo post criticando in primis te stessa.    Io commento tutti i post in cui reputo di poter dire qualcosa di utile e giusto, non mi importa chi è l'autore. E questo dimostra anche che non ce l'ho con nessuno a livello personale ma mi muovo per argomento. Penso di averne commentati anche altri tuoi oltre questo. Mi viene in mente quello dei nomi, ma sta' pur certa che non mi chiamo Laura...  qui ho dato la mia opinione, ho fatto degli esempi che spero risultino comprensibili ed utili a chi legge. 

Penso ti abbia dato fastidio che ti ho fatto notare cose di te che non ti piacciono ma non sei ancora pronta ad affrontare. Ogni tanto mi scappa ma lo faccio in buona fede, mi viene naturale fare presente quando noto qualcosa. Il mio errore è credere che tutti vogliano essere aiutati. Ma sto lavorando su questa convinzione errata, insomma è da un po' che ho capito che non è così e provo lo stesso qualche tentativo di troppo. Se  ci sono fan di Scrubs di sicuro conoscono il personaggio di Carla e hanno capito la mia tipologia. hehehe     

 29/08/2015 18:23:57

V1JE2, Le tue metafore non reggono affatto. Infatti io e te possiamo avere la stessa identica passione per la filosofia ma quanto è vasto l'argomento "filosofia"? su una sola idea di un solo filosofo si possono avere mille opinioni diverse e, se ben argomentate, tutte con pari dignità. Quindi il tuo paragone fra Quag e l'associazione gay, per dire, fa acqua da tutte le parti e pare, come suppone @Aurora_Blance che cerchi solo approvazione, piuttosto che conversazioni costruttive e che arricchiscono i vari interlocutori. Ma per un po' d'approvazione, per gonfiare l'ego, bastano un po' di like su Facebook

 29/08/2015 19:09:35
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

QuoVadis,  Se la persona che non condivide controbatte con ragioni logiche si può creare una discussione costruttiva, perché i fondatori sono pacifisti ed ospitali. Se la persona in questione continua a tenere i comporti dell'opzione 1...l'opzione 2 per forza di cose si esclude


Lei è decisamente l'opzione 1. Ma non siete la stessa  persona. Ho avuto un dibattito con te e se ricordi ho rispettato la tua opinione facendoti presente che restavo della mia, perché tu comunque hai posto delle argomentazioni valide a differenza sua che almeno dove ho letto io non lo fa mai.  Nel post a cui fai riferimento tu  nel mio primo commento precisai che se avesse turbato qualcuno lo avrei cancellato perché non era mia intenzione litigare. Mi è stato chiesto di non farlo e abbiamo aperto un confronto in cui ognuno argomentava. Continuo a rimanere della mia opinione sull'argomento di quel post ma ti ho stimata per la tua fierezza e preparazione sull'argomento. Non ti sei tirata indietro, non hai mandato altri a rispondere, non hai usato frasi da banditore. Hai pescato nei tuoi studi ed hai spiegato il perché del tuo pensiero. Qui ci vorrebbe l'asterisco con la nota che riporta alla scritta in corsivo che ho messo all'inizio. 

 29/08/2015 19:45:00
in risposta a ↑

V1JE2, mai avuto dibattiti con te. Proprio perché non ricordavo ho controllato scrupolosamente il mio profilo. Mi sa che sei in mala fede quanto un sofista

 29/08/2015 19:56:36
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

QuoVadis, non eri tu quella che discuteva sull'importanza della laurea in filosofia e di quanto fosse utile nel mondo del lavoro? 

 29/08/2015 19:57:40
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

QuoVadis, Sì che eri tu! Eccola l'ho trovata.    https://www.quag.com/it/thread/32731/psicologopsicoterapeuta-vs-counselor-filosofico/

Penso di aver avuto un atteggiamento corretto. Non era il mio post ed ho fatto la premessa della cancellazione del commento se fosse risultato disturbante. Quando sono emerse opinioni diverse dalla mia ed informazioni di cui non ero al corrente ho posto domande per colmare le mie eventuali lacune. Tu mi hai risposto... adesso che rileggo forse non eri calma come ricordavo. Io ti ho scritto che capivo la tua posizione ma rimanevo della mia opinione. Ti ho detto che non cedo alle provocazioni e infatti non l'ho fatto ti ho persino ringraziata alla fine. 

NIn penso che tu sia in malafede... le risposte ai commenti altrui non risultano sulla propria pagina. 

 29/08/2015 20:05:38
in risposta a ↑

V1JE2, Hai fatto bene a postare la conversazione perché in quel caso tu fai esattamente quello di cui accusi @Aurora_Blance:

 Hai usato dei termini offensivi e poco veritieri verso una realtà che non conosci, generalizzando perché magari qualche volta hai trovato un link satirico sul web e ti sei convinta di essere un esperta di qualcosa su cui non sei preparata e di un ambiente che non frequenti


Quindi le tue opinioni per me sono fuffa e tendo a dare molto più credito a @Aurora_Blance perché, per quello che ho letto io, ha un'onestà e una levatura intellettuale, non paragonabile alla tua

 29/08/2015 21:11:07
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

QuoVadisok forse siete la stessa persona. Stai cercando un pretesto per litigare ma ti rispondo come ti risposi lì. Non cedo alle provocazioni, fattene una ragione.A questo punto assumo il comportamento del mio idolo e mi limito a postare i fatti senza nessun commento personale in modo che ognuno possa farsi un'idea oggettiva ed indipendente. C'è un link di rimando, chi vuole ci clicchi su. 

 29/08/2015 21:19:00
in risposta a ↑

V1JE2, Ahahahah tutte provocazioni per te quando non sai cosa rispondere perché qualsiasi risposta risulterebbe idiota e verrebbe demolita in un secondo. Ahi ahi che dramma 'sti tuttologi del vacuo 

 29/08/2015 21:24:17
in risposta a ↑

V1JE2, VedI a cosa serve la filosofia?   

 29/08/2015 21:24:43
V1JE2

V1JE210396

Narcotrafficante di roba legale

in risposta a ↑

https://www.quag.com/it/thread/32731/psicologopsicoterapeuta-vs-counselor-filosofico/

Penso di aver avuto un atteggiamento corretto. Non era il mio post ed ho fatto la premessa della cancellazione del commento se fosse risultato disturbante. Quando sono emerse opinioni diverse dalla mia ed informazioni di cui non ero al corrente ho posto domande per colmare le mie eventuali lacune. Tu mi hai risposto... adesso che rileggo forse non eri calma come ricordavo. Io ti ho scritto che capivo la tua posizione ma rimanevo della mia opinione. Ti ho detto che non cedo alle provocazioni e infatti non l'ho fatto ti ho persino ringraziata alla fine.

NIn penso che tu sia in malafede... le risposte ai commenti altrui non risultano sulla propria pagina. 

 29/08/2015 21:27:47
in risposta a ↑

V1JE2,  Hai usato dei termini offensivi e poco veritieri verso una realtà che non conosci, generalizzando perché magari qualche volta hai trovato un link satirico sul web e ti sei convinta di essere un esperta di qualcosa su cui non sei preparata e di un ambiente che non frequenti

 29/08/2015 21:32:00
in risposta a ↑

V1JE2, Tu che non sei nessuno rispetto all'ultimo dei filosofi hai parlato di "chiacchiere" per quanto riguarda la filosofia. E questo per me significa che un libro di filosofia non l'hai mai nemmeno aperto o se l'hai aperto non ne hai capito niente. Quindi tu ti permetti di usare parole offensive su un argomento di cui non sai nulla o se sai sai in modo che definire superficiale è un eufemismo. Tu fai chiacchiere del tutto inutili non i fondatori della cultura e della scienza occidentali.

 29/08/2015 21:36:25

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader