Se tutti smettessero di credere in "dio" allora l'umanità subirebbe un drastico cambiamento positivo. La domanda vera non è "Se tutti smettono di credere in dio....dio non esisterebbe più?" ma invece è "Quando smetteranno di credere alle favole e guarderanno in faccia la realtà??" dio non esiste a prescindere che tu ci creda o meno, nulla del cristianesimo esiste, esistono solo tantissimi scheletri nell'armadio che la chiesa ha... leggi la bibbia e vedrai solo morte, sacrifici, distruzione di cultura e popoli, leggi la storia e vedrai solo morte, sacrifici, distruzione di cultura e popoli, il papa francesco dà solo fastidio come le mosche che rompono il cazzo, col suo sorriso falso... parla di corruzione "che è dappertutto" infatti è piena nell'istituzione che lui rappresenta...


http://www.itajos.com/X%20ESPOSIZIONE/index%20esposizione.htm - Esposizione e Denuncia del Cristianesimo

itajos.com

 13/09/2015 23:44:50
luciano1967

luciano1967156

Spasmodico ricercatore

No...perchè non dipende dalla nostra fede.....ma è un Essere indipendente da tutto....Siamo noi che dipendiamo da Lui. E se smettiamo di credere in Lui non godremmo mai della beatitudine eterna che ci ha promesso....nel frattempo Dio elemosina il nostro amore.... 

Ho scritto un piccolo libro sulle esperienze NDE, sulle ultime ricerche scientifiche della fisica quantistica e sulle ultime ricerche di psicologia....E' un libro presente su amazon...ma chi lo desidera leggere, può chiederelo ed io in formato pdf lo invio.....

 14/09/2015 03:09:51
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

, strano però che in Dio si crede sin dall'inizio dei tempi fino ad adesso;e anche interessante il fatto che ci siano state tante(e ci sono tutt'ora) persone che cercano di togliere la fede in lui, in vano.Si noti come vengono trattati ad esempio adesso i cristiani in Corea del nord, o, in modo notevole, dall'ISIS, sempre riuscendo senza "grandi" risultati


Questo per far capire che l'avvenimento della frase in fatti "se tutti smettessero di credere.." non verrà mai.I credenti ci sono, e ci sarannò, perché colui che era, è, e sarà.

 14/09/2015 19:43:43
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

Bboy99,


Tralasciando la costruzione delle frasi che richiede un esercizio zen per capirle ti faccio notare che si crede in quel coso che chiami dio da un duemila anni circa... e stai parlando del Signore delle Battaglie non di un tizio pacifico e pacifista.


Prima si trattava di religioni animiste e intimiste che con dio non avevano nulla a che spartire.

O al più di religioni i cui dei erano semplici rappresentazioni dei diversi aspetti della società (vedi la religione egizia ad esempio)


A meno che tu ti riferisca alle religioni da cui le ebraico mussulmane cristiane hanno copiato a mani basse... ma anche in questo caso non arrivi oltre i 5000 anni.



 15/09/2015 07:09:08
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, io parlo di jhavé, colui che è stato "creduto"(in questo caso) sjn dai primi popoli.

Il Dio di cui io parlo si riferisce a quello che c'è da ben più di 2000 anni, e questo era bensì battagliero;ma in lui si è sempre creduto, ed è per questo che non si smetterà mai di credere.

 15/09/2015 17:21:07
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

Bboy99, e per lo più, adesso bisogna TENERE CONTO del fatto che è pacifista e amorevole:)

 15/09/2015 17:32:49
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


jhavè è anche lui stato creato massimo massimo 3-4000 anni fa.
La prima religione organizzata esistente è codificata nei Rg Veda indiani e risale a 5000 anni fa.
Prima le religioni erano animiste e nulla più.

Per il resto no, nessuna divinità monoteista è mai stata pacifista e amorevole.

Ti ricordo che il tuo jahvè apprezzò il sacrificio di sangue di abele non quello di verdure di caino.
Ti ricordo che quando caino uccise abele non venne punito ma anzi gli venne data una guardia del corpo angelica in modo che nessuno potesse punirlo.
Ti ricordo che ordinò ad un suo fedele di uccidere il figlio così, tanto per metterlo alla prova.
Ti ricordo che prima diede il libero arbitrio agli uomini e poi mandò il diluvio universale perché non lo usavano come voleva lui.
Ti ricordo che fra tutti gli uomini del mondo, da lui creati ovviamente, ne ha scelto un piccolo gruppo come suoi preferiti (oggi si direbbe padre di me...) e per facilitarli uccise tutti i primogeniti di una intera regione del pianeta (uccise tutti i primogeniti significa che uccise senza nessuna remora dei bambini che non avevano colpa alcuna se non essere nati dalla parte sbagliata della spada). E non pago di ciò, il modo per segnalare chi era fra i suoi preferiti consisteva nell'uccidere un agnello (un cucciolo quindi) e usarne il sangue per segnare la porta.

Vogliamo parlare del tuo concetto di pacifista e amorevole?


 16/09/2015 07:44:21
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, beh, semplicemente parlando di Gesù, direi di sì:si tratta dalla dua esistenza in poi, di una vita amorevole e pura;non a caso si è fatto UCCIDERE per te, per me o per qualsaisi altro:lui è amore e vuole solo il bene per noi.



Comunque sia, seguendo la bibbia, il mondo venne creato tra i 6-7 mila anni prima di cristo, e con questo i primi uomini credevano in lui, e perciò..

 16/09/2015 20:04:13
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


Partiamo dal dire che dovresti controllare meglio quello che scrivi, è molto difficile capire le tue frasi.


Che gesù si sia fatto uccidere non ci sono dubbi, la politica pretende sacrifici.

Che si sia fatto uccidere per me no, non l'ho chiesto io, non ha il diritto di fare qualcosa senza prima chiederlo.
Se si è fatto uccidere sono fatti suoi e di certo non è un problema mio.

Sul fatto che sia amore possiamo discuterne a lungo, per quanto vedo era semplicemente un tizio rabbioso (ha ribaltato tavoli e frustato gente) che invece di lavorare andava in giro a fare il santone in un paese al limite della guerra civile.


Pensa che seguendo i fumetti della Marvel il mondo è stato creato dal grande evoluzionista.

Quanto scritto nella bibbia ha lo stesso valore scientifico di un fumetto.

Portami delle prove scientifiche di quanto dice la bibbia e sarò al tuo fianco.


Purtroppo per te io ho prove scientifiche dell'esistenza del mondo e della presenza di esseri viventi classificabili come uomini ben prima.

Pensa che abbiamo persino riscoperto che la Terra non è piatta.

Pensa che abbiamo persino riscoperto che la Terra non è al centro dell'universo ma è solo un insignificante granello di polvere nella galassia e la galassia è solo un granello di polvere nell'universo.

Perché dovrei credere a quello che dice la bibbia quando è palese che quanto dice non corrisponde a verità?


Ti consiglio questo raccontino

http://www.minuticontati.com/il-racconto-invisibile/

Ovviamente è pura narrativa da svago ma potrebbe aiutarti a rimettere nella giusta dimensione le religioni e la natura dell'universo.

^__^


 17/09/2015 07:09:49
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, non a caso Gesù disse di non aspettarsi nulla in cambio dei propri doni ecc.

Scusa, prove scientifiche tipo?

 17/09/2015 12:45:19
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


Hai detto che la terra è stata creata 6-7.000 anni fa, dimostralo.


Gesù disse di non aspettarsi nulla, e allora perché pretende e permette tutta questa follia che ci circonda?

Se mi rispondi che abbiamo il libero arbitrio allora viene meno il concetto di onnipotenza e onniscenza di dio, attenta.


 18/09/2015 07:15:01
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, La questione è semplice:prima di tutto, quando succede qualcosa di grave, brutto, dobbiamo rivolgerci a lui;chi ha detto che pretende tutto ciò che succede attirno a noi?Gesù disse di avere amore e compiacere al prossimo, o anche semplicemente nominando la frase:"Non fare agli altri ciò che jon vioi sia fatto a te";Dio semplicemente si conporta come un prof:ognitanto silenzioso, altre volte no, ma il punto fondamentale è il risultato dell'alunno(noi tutti, in questo caso), e a fine anno ci da il resoconto, e nel caso di "materie sotto"(i nostri comportamenti non giusti)ci da i debiti(punizione).Ma per far si che qualcuno si possa "salvare" dai "debiti", da i jolly e i crediti(in questo caso è infinita la quantità contenuta nel credito, dato che il credito lo idetifichiamo come il sacrificio di Gesù per salvarci dalla punizione degli ingiusti).

Riguardo alle prove scientifiche, io parto dal fatto che anche le teorie, ad esempio, del big bang, necsssitano di una intelligenza superiore.Ad esempio: l'energia oscura.Questa energia è una forza  repulsiva, ed è più forte della forza di gravità;il grande botto da a significare una repulsione della materia da un unico punto verso la parte esterna, e così facendo, si creò pian piano il siatema solare con l'espansione da parte dell'energia oscura, di tutto l'universo.

Ecco, qui c'è da sottolineare che l'energia oscura non interviene a livello locale(sui pianeti di per se), ma a livello globlale(nell'universo e basta).Cosa succederebbe se tale energia intervenisse a livello locale?Beh, dato che questa è più forte della forza di gravità, i pianeti si allontanerebbero molto velocemnte, facendoli disperdere...ecco un esempio.

Poi ci sono tante altre cose da dire, ad esempio sulla creazione della terra da parte dell'energia oscura, dato che interveniva nei momenti opportuni a non dare conseguenze negative per la sua creazione(e questo lo definerei intelligente da parte di questa energia).

 18/09/2015 12:35:43
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


Quando succede qualcosa dobbiamo rivolgerci a lui???

E' la più incredibile definizione di mancanza di responsabilità che io abbia mai sentito.


Gesù non ha mai detto niente di suo, tutta la sua filosofia è un guazzabuglio di cose rubacchiate al passato a alla filosofia indiana (dell'india)

Se Dio si comporta come un professore allora è doppiamente reo di quanto sta accadendo.


Per la tua teoria sulla materia oscura invece potrei farti notare che non hai capito assolutamente nulla di come funziona l'universo.

Io direi che prima di preoccuparti del giudizio del tuo professore dovresti rivedere un poco le materie scientifiche, diciamo partendo dalla prima media in poi.

Anche lettere è insufficiente, partirei dal dettato per passare poi alle regole della grammatica di base.


Poi possiamo andare avanti se vuoi ma fin ora mi hai solo dimostrato che gesù se ne frega altamente di cosa accade, ha fatto la sua figata personale e fine. Un po come quelli che fanno una donazione alla caritas una volta all'anno e poi votano salvini per far cacciare ro, senza tetto e immigrati dalla sua città

Inoltre hai dimostrato perfettamente che dio non è necessario, ha fatto esplodere un petardo e poi se ne sta lì a guardare cosa accade fregandosene altamente di tutto e tutti.


Grazie per aver rafforzato il mio ateismo e averlo confermato.


 20/09/2015 10:02:37
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, prima di tutto scusa ahaha ma il mio cellulare va in palla ognitanto(cioè, ce ne guole ad attivare a scriere "si conporta").Comunque sia, volevo intendere che dobbiamo rivolgerci a lui nei momenti buii della nostra vita, non che appena succede qualcosa ce lo togliamo di dosso(in questo  caso, certo che è mancanza di responsabilità), ma quando stiamo male, per un nostro caro(naturalmente lo portiamo anche all'ospedale sia chiaro, perché avere fede non significa sottovautare le cose, ma cambiarle).

Riguardo alla teligione indu, quella naturalmente è la religioje con la documentazione scritta più antica, ma ciò non significa che sia la prima in assoluto.La bibbia non dice che i primj culti erano per jhavè, ma anche per altri:si noti il culto a Baal, che era lre esistente.In quanto all'induismo, esisteva già da tempo da quando era stata scritta la bibbia, ma gli autori biblici non lo conoscevano, dato che viaggiavano non oltre il Medio Oriente.

Per il fatto che parlino di cose simili è vero(e ci sono scritte anche parole uguali in alcuni casi), ma questi dimostra che ciò che c'è scritto deriva dal medesimo essere:Dio.Di fatti, il cristianesimo e il buddhismo vanno d'accordo, se non per il fatto che il buddhismo in alcuni casi è politestico.

Riguardo all'energia oscura, volevo dire con intelligente che era guidata da Dio.:)

 21/09/2015 14:14:05
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


Quindi fammi capire.

Se la mattina mi sveglio vivo devo ringraziare dio, giusto

E per le decine di migliaia di bambini morti ogni giorno senza colpa alcuna, morti per malattia, per epidemia, per soffocamento, per arresto cardiaco, chi dobbiamo ringraziare?
Se dio è onnipotente perché permette la morte e la sofferenza dei bambini?

No, non è colpa degli uomini se un bambino muore nella sua culla per una malattia o per soffocamento, al massimo i medici possono curarlo prima che la mano assassina di dio lo porti via, solo che sono solo uomini e possono fallire, il dio infallibile, onnipotente e onniscente perché concede la vita al bambino solo per riprendersela pochi giorni dopo?

Dove sta l'amore e tutto il resto in questo?


 22/09/2015 07:21:39
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, in teoria, io paragono questi tipi di accadimenti ad un barbiere e ad uno con capelli/barba lunga: tanti hanno i capelli lunghi, tangi hanno i capelli corti.quelli che hanno i capelli corti ce li hanno così perché vanno dal barbiere, giusto?Però, dato che ci sono anche tante persone con i capelli, i barbieri non esistono, perché sennò ce li avrebbero TUTTI corti i capelli, ma invece no.

Il punto è che uno VA dal barbiere per tagliarsi i capelli, e il barbiere lo fa volentieri(ci guadagna ahaha), e il problema di qulli che ce li hanno lunghi, è perché non hanno voglia o non vogliono andare da lui.

Naruralmente poi questa cosa bisogna guardala fa un punto di vista diverso:il "barbiere" non si vede, e fa a chi gli chiede, e così dicendo, le persone che arrivano da lui, devono crederci che "li taglierà i capelli"(e qui si misura la costanza e la fermezza dell'uomo verso Dio), e non aspettarsi che lui eseguirà la richiesta con i nostri tempi, perché Dio ha i suoi tempi.

*invece è anche colpa degli uomini se le persone muoiono.

Facendo un esempio, prima c'era l'ozono intatto, ma a causa delle emissioni di gas da parte dell' uomo, si è creato un buco, dal quale entrano raggi nocivissimi per coloro che sono senza protezione, causando così la morte.

 22/09/2015 09:13:18
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, poi bisogna capire che le sofferenze che ci sono, sono causa del peccato originale, e Dio non vuole che soffriamo:la sifferenza è una condizione alla quale l'uomo è obbligato a sottostare, perché il peccato e la morte che sono venute tra noi, non fanno parte di Dio, ma drl male(satana), e hanno corrotto la perfezione dellla creazione di Dio.

 22/09/2015 14:12:54
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


Ti faccio notare che c'è un piccolo baco logico nel tuo discorso.


In primis Satana è un angelo, creato da dio e da lui messo nella condizione di diventare il rappresentante del male.

Se dio non avesse voluto il male bastava non crearlo.


Il discorso del barbiere crolla nel momento stesso in cui parliamo di quella cosa della ricrescita.

Per non parlare di noi calvi, cosa siamo? I reietti? Odiati dal barbiere? ^___^

Il peccato originale è voluto e imposto da dio, se lui non avesse posto l'albero a disposizione dell'uomo non ci sarebbe stato.


Ogni cosa che accade, nella tua visione, è comunque voluta e mandata da dio il quale evidentemente ci gode e ci marcia.

Le malattie non sono state create dall'uomo ma create da dio e l'uom oè stato fatto da dio in modo da soffrirne.

Se è onnipotente allora sapeva dell'esistenza dei batteri e dei virus, ci sono sempre stati non sono una creazione dell'uomo.

Se è amore e generosità perché ha permesso la peste nera che ha quasi distrutto l'europa ben prima che potessimo anche solo tentare di capire cosa fosse?



 23/09/2015 06:57:11
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, capisco quello che intendi, ma il punto è che Dio NON VUOLE che noi soffriamo.Satana lo ha creato Dio, ma Satana stesso ha deciso di volersi imporre al suo posto.

Riguardo ai calvi, beh ahahah la riceescita sta proprio nelbsottolineare che inpeccati ci sono e ci saranno per sempre, perché l'uomo è imperfetto proprio a causa del peccato originale.Solo chiedere pedono dovremmo fare.

Comunque sia, Dio non mise apposta Satana ecc, lasciò liberi gli angeli di decidere da che parte stare, e per questo ci sono tutt'oggi anche i demoni(abgeli caduti).

Dio è come un papà con i suoi figli:da più regole che libertà.Perché?Perché vuole solo il nostro bene, e sai perché?

Perché tu sei importante, come chiunque altro.Un padre non dà regole perché vuole che stiano bene?

Ebbene, se un padre vuole così bene ai propri figli, non sarà controsenso se decidesse lui di mandare tali sofferenze all'uomo?Le sofferenze sono nate per una via presa dall'uomo, consigliata da Satana, il quale ha deciso lui di imporsi davanti al suo creatore:il creatore lo ha creato, e lo ha lasciato decidere, altrimenti avrebbe detto No, tu rimani con me.

 23/09/2015 09:20:30
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


"lordmax, capisco quello che intendi, ma il punto è che Dio NON VUOLE che noi soffriamo."


E perché lo permette allora?
Lui è onnipotente e onniscente potrebbe semplicemetne organizzare le cose in modo che non accada.

O non è onnipotente?


"Satana lo ha creato Dio, ma Satana stesso ha deciso di volersi imporre al suo posto."

No, mi spiace ma non è vero.
Satana è un angelo e gli angeli non hanno il libero arbitrio, solo gli uomini, quindi satana ha fatto la volontà di dio.

Lo dice la bibbia non io.


"Dio è come un papà con i suoi figli:da più regole che libertà.Perché?Perché vuole solo il nostro bene, e sai perché?"


Sai che c'è la galera per l'abbandono di incapaci vero?
Da quello che dici Dio ha dato delle regole e se ne è andato.

Compito di un padre è guidare e insegnare con la presenza costante.
Dio invece si limita a giudicare... in modo feroce e vendicativo per altro.

Non mi pare il comportamente di un genitore modello, anzi l'esatto contrario.

Cosa accadrebbe se prendi un bambino di 3-4 anni, gli spieghi di non fare una cosa e te ne vai per sempre?


 24/09/2015 07:28:03
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, Dio ci ha dato una guida:lo spirito santo, il quale c porta nella via di Cristo.


Satana e gli angeli hanno avuto il libero arbitrio, altrimenti non si sarebbero potuti ribellare all'onnipotenza di Dio.


Non è che Dio lo permette, è che noi siamo sottoposti al male a causa del peccato originale.

Per che, ad esempio, causano dolore ai bambini, verranno giudicati molto severamente.Coloro che sono nati in Cristo soffriranno invece per lo più a causa sua:si guardi l'ISIS o in corea del sud.Il punto, è che  Dio giudicherà il mondo alla fine, tranne che i nati di nuovo.



 24/09/2015 08:13:15
lordmax

lordmax40441

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

in risposta a ↑

Bboy99,


"Dio ci ha dato una guida:lo spirito santo, il quale c porta nella via di Cristo."

Ma ci ha chiesto cosa volevamo?
Io preferirei di gran lunga non vedere bambini morire ogni giorno, dello spirito santo non so che farmene... anche perché l'unica cosa che ha fatto è stata cornificare un pover'uomo e poi non si è più sentito parlare di lui.


"Satana e gli angeli hanno avuto il libero arbitrio, altrimenti non si sarebbero potuti ribellare all'onnipotenza di Dio."

No, non c'è scritto da nessuna parte che hanno avuto il libero arbitrio.
Il libero arbitrio è una prerogativa degl iuomini fatti a forma e somiglianza di dio, non degli angeli che sono solo servitori del volere di dio e creati a tale scopo.

Satana ha solo fatto il volere di dio e ne ha seguito gli ordini.


L'ISIS segue i dettami di dio... il dio del corano è lo stesso identico di quello della bibbia, sempre lui.

I bambini muoiono in culla senza motivi, nessuno ne causa la morte.
I bambini muoiono al momento della nascita perché sono girati male, perché si strozzano nel cordone ombelicale, perché prendono una malattia infettiva.
Nessuno se non dio ne ha provocato la morte.

Le malattie infettive non sono una invenzione dell'uomo, virus e batteri sono stati creati da dio.


Se dio è amore e non vuole la sofferenza perché non agisce?

Io soffro di mal di testa fin da quando avevo 5 anni, perché?
Quali colpe ho per avere una punizione che dura da quando avevo 5 anni, quali peccati ho commesso?
Sono battezzato quindi il peccato originale è stato lavato via.

Perché dio non mi toglie il mal di testa?

Se non è in grado di fare questo, se permette che un suo figlio soffra quando potrebbe togliere la sofferenza allora non è un buon padre, non è amorevole.


E questo è solo per fare un esempio.

Il mio problema è irrlevante in confronto a tanti bambini che soffrono le pene dell'inferno fin dai primi anni di vita, che nascono deformi, che subiscono traumi e malattie infettive atroci e senza che dio faccia nulla.


 25/09/2015 07:43:16
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, io ho detto quello dello dello apirito santo perché tu mi hai detto che Dio ha fatto e se n'è andato..ebbene no.

Lo spirito santo serve anche perché cu da i diversi doni(profezia, interpretazione, guarigione, ecc), i quali sercirebbero a dare speranza alla gente.


Gli angeli, però, hanno avuto la TOTALE libertà di devidere da che parte stare, e non sono stati obbligati a rimanere al loro posto.Non credo assolutamente che Dio volesse dare la morte all'uomo, anche se poi ha rimediato con la morte di Gesù.


Ok. Prima di tutto devi sapere che il corano riflette solo l'antico testamento, e l'ISIS li interpreta come vuole.

Dio, dando Gesù, ha fatto si chè cambiasse tutto dall'antico testamento, dando regole di saggezza e amore, e così, ha sottolineato a tutti noi delle persecuzioni cristiane:disse che ci sarannò quelli che verranno ad uccidere nel nome di Dio(templari, terroristi), ma questi non hanno conosciuto nè il padre nè me.

Perché Gesù, che sarebbe Dio, ha cambiato tutto, dall'essere vendicativo a porgere l'altra guancia.


La morte, la ha provocata Satana, non Dio.

Fecero anche a Gesù una domanda del genere, e lui rispose che è causa del peccato originale, e costoro sono nati per essere   guariti.

Se sei battezzato, non vuole dire che non pecchi più.Anzi, sei diventato ateo

 25/09/2015 09:23:07
Bboy99

Bboy991496

Appassionato

in risposta a ↑

lordmax, e poi comunque non so.. È come se prima tu mi avessi deyto che Dio ci ha lasciati soli e se n'è andato, e io ho risposto appunto ce come guida ci ha lasciato lo spirito santo.

 25/09/2015 10:51:16

Una leggenda racconta che una stella si spegne quando ha finito di cantare i nomi di Dio. 

 18/04/2016 07:16:43
DeltempoAngelo

DeltempoAngelo3746

Alla ricerca del Sacro Graal....

Credo che Dio continuerebbe ad esistere. L'uomo ha la piena libertà di credere o meno, addirittura ad arrivare all'autodistruzione...

 18/04/2016 09:32:46

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader