Donne perchè cosi' complicate ?!

Noi donne non siamo complicate, dicono... allora, devi darle attenzione, ma non troppo all'inizio, ma anche dopo, devi fare un po' il menefreghista, ma nn troppo, devi fare il gentiluomo, ma nn troppo, devi fare il romantico, ma nn troppo, poi gli sdolcinati nn piacciono... insomma dov'è il libretto d'istruzione ?! ahahah   

 10/08/2015 01:19:05
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
240 commenti

A me piace che sia presente anche con una telefonata di 10minuti, che abbia idee e iniziative, un esploratore gentile garbato generoso portato per l'ingegno che mi faccia conosceretutto del suo mondo. Che ami il sole e la pioggia, il cielo e la terra.

 10/08/2015 12:59:23

hai ragione, non so che dirti...forse dovresti solo essere te stesso. Se una donna si lamenta è perchè non gli piaci abbastanza...allora trova scuse. Quando si è innamorati i difetti sembrano pregi. Poi di matte isteriche in giro ce n'è tante, però imparate a essere voi stessi, maschietti, non siate come vi vogliamo noi, siate voi stessi e cercate una che vi somigli, non una che"va bene".   

 11/08/2015 07:13:56
MariaLuciana

MariaLuciana4766

cantante musicista insegnante di canto

Verissimo sono d accordo con te.....poveriiii

 11/08/2015 07:38:21
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209251

Distributore di pillole rosse.

Complicate come un puzzle cui mancano dei pezzi. 

 11/08/2015 08:33:40

Forse sarebbe meglio partire dagli uomini, forse la complicazione nasce da una forma di autodifesa e di sopravvivenza della specie.


Cit.

"Sono un uomo.

Quando avevo 15 anni e mi trovai la ragazza, mio padre mi comprò dei preservativi.

Durante l'adolescenza nessuno mi ha mai criticato quando uscivo con diverse ragazze.

Attualmente continua così.

Nessuno mi giudica quando voglio farmi una ragazza e prendo l'iniziativa.

Nessuno mi vigila i vestiti, dicendo che devo fare attenzione a come mi vesto. Nessuno mi ripete che devo fare attenzione perchè “le donne pensano solo al sesso”.

Nessuno pensa che le mie ex stessero con me solo per scopare.

Non sono mai stato giudicato perchè avevo dei preservativi nello zaino o nel portafoglio e non li ho mai nascosti ai miei genitori.

Non mi hanno mai detto che per sposarmi devo essere vergine, essendo un uomo.

Non mi hanno mai ripetuto che “L’uomo deve valorizzarsi” o “Fatti rispetto”. Il mio sesso ottiene il rispetto da sè.

Quando esco per strada nessuno mi chiama “gnoccone”.

Nessuna sconosciuta mi dice “sexy” in tono aggressivo.

Io posso camminare per strada mangiando un gelato tranquillamente, perchè so che non sentirò niente come “Lascia stare il gelato e vieni qui a ciucciarmi”.

Io posso perfino camminare per strada mangiando una banana.

Non ho mai dovuto attraversare una strada per sviare un gruppo di donne al bar, che mi diranno qualcosa al mio passare, lasciandomi pieno di vergogna.

Io non sono mai stato seguito da una donna in macchina mentre tornavo a casa a piedi.

Io posso prendere la metro piena di gente tutti i giorni con la certezza che nessuna donna si sfregerà su di me con pervertite intenzioni.

Non ho mai sentito dire che qualcuno del mio sesso sia stato stuprato da un gruppo di donne.

Posso prendere l’autobus da solo di notte, non ho paura di essere stuprato in qualsiasi momento. Questo rischio non esiste nella testa delle persone del mio sesso.

Quando esco di notte, posso indossare quello che voglio. Se soffrirò qualche tipo di violenza, nessuno mi incolperà dicendo che ero ubriaco o a causa dei miei vestiti.

Se, un giorno, io fossi stuprato, nessunò andrà dicendo che la colpa è mia, che ero in un posto inadeguato, che ero vestito indecentemente. Nessuno giustificherebbe l’atto dello stupratore. Io sarei trattato come VITTIMA.

Quando ho una relazione sessuale con una donna subito, al primo appuntamento, sono praticamente appaludito.

Nessuno mi chiama “troione”, “facile”, “gigolò” per avere del sesso occasionale ogni tanto.

99% dei siti pornografici sono fatti per piacere a me e agli uomini in generale.

Nessuno resta scioccato quando dico che guardo porno.

Nessuno mi giudicherà mai perchè dico che mi piace scopare.

Nessuno mi giudicherà mai se mi vede leggere libri erotici.

Nessuno resterebbe scandalizzato se dicessi che mi masturbo.

Quando ho lo stesso incarico di una donna nell’ambito lavorativo, non prenderò mai meno soldi di lei.

Se fossi promosso ad un livello più alto, nessuno sparlerebbe dicendo che probabilmente sono andato a letto con il mio capo. Le persone riconoscerebbero il mio merito.

Se dovessi viaggiare per lavoro e dovessi lasciare i figli con la madre qualche giorno, nessuno mi darebbe dell’irresponsabile.

Nessuno trova anormale se a 30 anni io non ho ancora avuto dei figli.

La società non vede la mia verginità come un trofeo.

Se io esco con dei determinati vestiti nessuno mi dice “Se le va a cercare”.

Se io fossi in discoteca e una donna mi facesse del sesso orale, non sarei io ad essere sparlato. Nessuno mi chiamerebbe “puttanone” e neanche direbbero “E poi ha anche il coraggio di scrivere frasi d’amore su Facebook”.

Se in qualche modo si diffonde un video dove sto avendo una relazione sessuale con una donna in pubblico, nessuno mi criticherà o insulterà. Non sarei uno schifoso puttaneire, uno stronzo, un disgraziato. Sarei solo un uomo. Compiendo il mio copione da macho.

Nessuno dice che è mancanza d’igiene se non mi depilo.

Nessuno mi giudica se sono un padre single.

Non mi proibirebbero mai di occupare un incarico alto nella Chiesa Cattolica perchè sono uomo.

Non sono mai stato obbligato a fare le pulizie di casa perchè sono un uomo.

Non mi hanno mai costretto ad imparare a cucinare, essendo un uomo.

Nessuno dice che il mio posto è in cucina perchè sono un uomo.

Nessuno dice non posso dire le parolacce, essendo un uomo.

Nessuno dice che non posso bere, essendo uomo.

Nessuno guarda male il mio piatto se ho messo tanto cibo.

Quando dico “No” nessuno pensa che me la stia tirando. No è no.

Non ho bisogno di controllarmi i vestiti per evitare che una donna cadda in tentazione.

Le persone del mio sesso non vengono stuprate ogni 12 secondi in Brasile.

NON SVALORIZZIAMO IL DOLORE CHE NON CONOSCIAMO."

 11/08/2015 17:17:15
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209251

Distributore di pillole rosse.

giovannas, la fiera del luogo comune.

 11/08/2015 17:19:01

giovannas, 

Mi hai fatto venire le lacrime agli occhi...pensi che qualche uomo leggendo possa non dico capire, ci devi passare e io mi sono ritrovata in molte cose, ma almeno cominciare a riflettere...mi.dici la.fonte? grazie....

 11/08/2015 17:38:21
in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, Hai ragione, anzi questa situazione non è comune ma comunissima e se chi agisce costantemente così nei confronti delle donne è fastidioso, opprimente e nocivo, ancora più squallidi e meschini sono coloro che, non avendo il coraggio di applicare la stessa mentalità maschilista e oppressiva, commentano cercando di smitizzare e nascondere il fenomeno.
Siete i peggiori e, purtroppo, rappresentate il 75% del mondo civile, evoluto e benpensante.
Complimenti.

 11/08/2015 17:51:14
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209251

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

giovannas, questi sono stereotipi da anni '70 completamente superati, il vostro vittimismo cosmico ha scartavetrato le gonadi. Complimenti a te.

 11/08/2015 17:52:52
in risposta a ↑

giovannas, 

Ma.lo.sai che sono.su questo forum da.pochissimo e ho già ricevuto tre connessioni per scopi sessuali? ma.come si permettono? 

 11/08/2015 17:54:06
in risposta a ↑

emyluna, Semplice, ci provano con tutte, ma non tutti sono così per fortuna.
però tranquilla, quelli che ci provano con tutte sono i più innocui perchè non hanno un vero obiettivo.
Ma la vuoi sapere una cosa divertente?
Ho migliaia di amici e seguaci su altri social, poi ho il sito ecc ecc ebbene non ci crederai ma da qualche anno, sapendo che scrivo erotici e che tratto con estreme disinvoltura argomenti sessuali, sono tutti più timidi, guardinghi ma obbedienti ed educati.
Molti un po' "mostri" in realtà si sono dimostrati persone molto sole e, in fondo, estremamente vulnerabili. Insomma, se il mondo delle donne è complicato... quello dei maschi è veramente strano.   

  

 11/08/2015 17:59:59
in risposta a ↑

Harry_Vandenpost, Una persona che si esprime come te con chi non conosce e in pubblico, non fa altro che presentare se stesso e le sue origini e le sue abitudini familiari.

 11/08/2015 18:02:02
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209251

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

giovannas, invece una che dice "siete i peggiori" è una donna di gran classe. Immagino le tue di abitudini familiari...

 11/08/2015 18:03:21
in risposta a ↑

giovannas, 

giovanna...stai chattando con harry?? ciao harry, mi manchi un casino lo sai?? mi sa che ti sblocco...   

 11/08/2015 18:12:00
in risposta a ↑

emyluna, Dio me ne guardi. Mi ha già disgustata alla terza battuta.

 12/08/2015 05:24:15
in risposta a ↑

giovannas, 

Lui è cosi, all inizio pensavo ce l.avesse. con me, poi ho visto che attacca alcune e.fa il salivone con altre, come il suo compagno.dr Lecter...mio dio mi.sembra do stare.all emedie hahahha

 12/08/2015 05:38:44
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209251

Distributore di pillole rosse.

in risposta a ↑

giovannas, il disgusto per te e per l'ominide abbracciato al comodino è reciproco. 

 12/08/2015 06:51:33

giovannas, eh si vede che hai studiato a fondo il problema "GLI UOMINI QUESTI SCHIFOSI PERVERTITI" , ci hai fatto una TESI DI LAUREA, e ora, SOPRATTUTTO dopo questa ILLUMINATA CONCLUSIONE:


"Siete i peggiori e, purtroppo, rappresentate il 75% del mondo civile, evoluto e benpensante.

Complimenti"


Non ti resta che darti alla CLAUSURA, perché chi te se pija' a tè ?


Veramente un bel trattato, forse dettato, oltre che da studi, e luoghi comuni, esperienze personali, ma se così fosse, QUELLI SBAGLIATI LI HAI COLLEZIONATI TUTTI TU!   


Conseguentemente non riversare il tuo PERSONALE VELENO a PIENE MANI e PAROLE su tutti gli uomini. 


Ti saluto, SINCERAMENTE offeso e risentito da tanta ACIDITÀ MESSA NERO SU BIANCO e io sono uno che scrive più di quanto parla per 2 motivi:


1) Così facendo ho sempre modo di riflettere su quello che scrivo, spesso RILEGGERLO e, se ritengo, di cambiarlo.


2) Quando premo l'invio o uso (ormai raramente carta e penna), applico il vecchio detto latino " verba volant, scripta manent" che uniti ad una memoria da 100 elefanti, nel 90% dei casi mi danno sufficienti elementi / prove per dimostrare le mie ragioni a chiunque e in qualunque contesto.    

 22/05/2018 00:13:23

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader