utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
26 commenti
Keysteal

Keysteal9732

Guru e mentore Informatico

Giovanni, cosa devi pensare...che il nostro paese è in vendita..poi cosa vuo aspettarti quando un delinquente viene salvato dalla maggioranza dei senatori, solo perché hanno bisogno di finire la legislatura...viviamo in un paese abitato da pecore..in tutti i sensi...codarde, e che seguono il gregge...


 30/07/2015 06:05:08
bea58

bea581221

Keysteal, Condivido il tuo pensiero seppure sconsolato ma purtroppo è tutto vero. A quando una rivoluzione?

 30/07/2015 20:39:31
Keysteal

Keysteal9732

Guru e mentore Informatico

in risposta a ↑

bea58, ricordami quando gli italiani hanno fatto mai una rivoluzione, una sommossa popolare, proteste oceaniche durate giorni o settimane...no mi spiace, siamo un popolo succube...

 30/07/2015 21:19:15
bea58

bea581221

in risposta a ↑

Keysteal, Hai ragione infatti sembriamo il popolo russo in questo momento che ha subito per secoli le dittature e noi invece subiamo un cattivo governo in una dittatura travestita da democrazia.

 31/07/2015 06:21:32
ubietta

ubietta15111

apprendista stregone

Ma non capisco di cosa ti preoccupi? E' quello che direttamente o indirettamente auspichi quando sostieni che dobbiamo attrarre investimenti, che dobbiamo essere competitivi, e che l'euro non sia un problema. Questo è il mondo bellezza, se facessimo tanto schifo non farebbero le fila per comprarsi le nostre aziende e i nostri marchi. Questi sono i famosi "investimenti esteri", questo è "attrarre capitali", nessuno spiega che ciò comporta ESPORTAZIONE DI REDDITO. Perché qualcuno che porta soldi non lo fa per filantropia, li rivuole tutti più interessi e guadagno. 

Giusto per...non venirmi a dire che senza euro ci comprerebbero meglio perché la nostra moneta sarebbe più debole..perchè grazie a quella esporterebbero di più, fatturerebbero di più, assumerebbero di più e nessuno vende un'attività che funziona bene. Spero di non essere stato scortese ma tu ti stupisci di qualcosa che è ovvio se avessi colto il danno della moneta unica.

 30/07/2015 06:59:06
Fidani

Fidani551

Imprenditore

Stanno vendendo le isole della Grecia a prezzi stracciati.. E' la legge del più forte. Si sono mangiati e continuano a mangiarsi dal primo all'ultimo centesimo, la povertà in Italia è aumentata in modo esponenziale. Il fatto che i cinesi, o chi per loro, ci stiano comprando tutto è una diretta conseguenza di anni e anni di governi schifosi ai limiti dell'assurdo! 

 30/07/2015 07:31:56

Carissimi @Keysteal , @ubietta e @Fidani , allora tutto bene cosi' , andiamo avanti a tutta birra , del resto se fossimo usciti dall'Euro , con una moneta debole , sarebbe piu' facile acquistarci , o no ?

Io sono vecchio , per cui non mi preoccupo piu' di tanto , sono piu' preoccupato per le nuove generazioni che si troveranno in casa non tanto i tedeschi , con i quali si riesce a ragionare , ma arabi e cinesi , con cui sara' piu' difficile.

Non voglio fare una guerra o sollevare gli animi contro , dobbiamo cercare di andare d'accordo , non sto cercano nemici , pero' abbiamo antagonisti , e forse gli antagonismo non sono i tedeschi , ma sono un po piu' lontano , non vi sembra ?

Un caro saluto a tutti e soprattutto a @ubietta per la sua simpatica frase "Questo è il mondo bellezza" ed una specifica domanda , a chi sarebbe rivoto questo stupendo epiteto ?

 30/07/2015 09:17:02

Personalmente ritengo sia una cosa positiva.

Un immobile non si può per definizione spostare; se lo mantengono bene, pagano le tasse e riescono a farlo fruttare, ben vengano.

Anche tutto l'indotto della gestione ( manuntenzione, pulizie etc ) crea ricchezza in Italia.

Diverso è il discorso di un'azienda, nella quale succede di frequente, che acquistata la tecnologia e la rete di vendita, si chiudano gli stabilimenti in Italia.

 30/07/2015 09:52:32

caro @zappivan, anche io non ci vedo poi cosi' male , una generica preoccupazione e' che piano piano i cinesi stanno comprando tutto , forse potrebbe essere una invasione silenziosa ?

 30/07/2015 10:58:09

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader