se si è costretti dalle proprie fobie invece?

 23/03/2017 08:59:05

GCrozza, Quali fobie, se posso chiedere

 23/03/2017 09:09:50
in risposta a ↑

LunaMilano5, quelle che possono condizionarci per il trauma subito. 

 23/03/2017 14:59:10

E non riuscire a uscirne ma, intanto, scaricarle sul pupo di turno ...   

 05/02/2019 16:45:59
ticonzero

ticonzero48513

Fantasma [ tra non molto ]

Mi attengo alla domanda:

Perche si sceglie di rimanere single a vita?

Perchè si ha paura di sbagliare e così facendo si sbaglia sul serio !

 26/03/2017 21:58:04
cornelius2017

cornelius2017241

concretizzatore di idee

l'essere umano è un "animale" sociale, la vera solitudine intesa come isolamento è per gli eremiti, molti si illudino di essere solitari o di accettare la solitudine, se ne autoconvinxcono a tal punto da pensare che sia la scelta migliore, sia il meglio, un anticonformismo mentale che porta all'esasperazione del concetto di stare da soli, fintanto che non gli serva qualcosa, parlare per fare l'esempio piu' banale, con qualcuno, interagire, chiedere consiglio, avere conforto ecc ecc allora cercano e trovano persona....asp asp ma tu non eri il solitario?quello che ama la soliutudine?se fai cosi i conti non mi tornano, cioè sii coerente se stai solo stai solo o no?invece si è soli per queste persone a convenienza, è un fattore egoistico, la mia non è una critica, anzi, è un buon egoismo perchè interagiscono quando vogliono.....ora parallela questa condizioone alla coppia, ed avrai persone che cercano sesso, comprensione, condivisione, senza impegno frastagliando le persone in modo da mantenere la propria indipendenza illusoria...illusoria perchè è facile stare soli e fare le proprie cose.....ma l'impegno sta anche nel creare una libertà laddove la devi incastrare e condividere, se vuoi ovvio, con un altra persona che ami....specifica importante, senza l'amore io condivido la condizione di sano egoismo, con l'amore cambia il concetto e l'emozione.....ho letto molte risposte(non tutte perdonatemi)e quasi nessuno parla d'amore....ma quasi tutti di condizione....eppure la domanda è per chi non vuole amore non lo trovate strano.....


 27/03/2017 11:49:43
alvise

alvise3761

turismo

io ho scelto di rimanere single per mantenere una certa distanza da chi mi sta intorno. Credo che la maggior parte delle persone non sia davvero in grado di avvicinarsi a qualcuno senza sviluppare un "attaccamento invadente" che in qualche modo li legittima a considerare l'altra persona qualcosa di cui disporre, giudicare, controllare.
Mi piacciono le relazioni e amo sentire il senso di connessione, ma man mano che si crea confidenza ci si dimentica che essere ospitati nella sfera sentimentale di qualcuno è un grande lusso conquistato un giorno alla volta e non diritto irrevocabile.


 16/06/2017 22:32:01

Sono basito dalla marea di affermazioni che suonano all'incirca "i single per scelta non esistono". Sono sempre stato single e lo rimarrò, per scelta corrispondente alla mia natura di aromantico. In sostanza, la mia scelta è di corrispondere a tale natura ed è perfettamente serena e libera, al punto che non potrei neppure concepire mentalmente di essere in una relazione sentimentale. Inviterei pertanto a prendere atto di questa realtà e a prestare attenzione, soprattutto chi percepisce di essere fatto per vivere da solo, alla pressione sociale che si percepisce in thread come questo. Aggiungo questo commento perché l'immagine emersa da qui è un dimezzamento della realtà.

 28/01/2019 15:05:18
ciro_andreotti

ciro_andreotti27751

Lavoro un po'ovunque.... Basta che mi paghino

Jones1900, una sola domanda... Sicuro di non rappresentare un'eccezione !? Al di là del fatto che sia idea capibile ...

 28/01/2019 15:55:09
in risposta a ↑

ciro_andreotti, Un'eccezione non mi pare, certamente appartengo ad una minoranza, che include  gli aromantici ma anche un certo numero di altre persone (quante è difficile stabilirlo). Si potrebbe ipotizzare, ad esempio, che nel novero rientrino molti di coloro i quali, nati negli anni '20, '30 e '40 non si sono mai sposati: essi hanno certamente subito la pressione sociale del matrimonio, poi hanno avuto la possibilità di convivere quando i cambiamenti nelle usanze lo hanno previsto. Mi pare allora si possa supporre che, per motivi diversi ma in fondo riconducibili alla loro personalità e al conoscere loro stesse, queste persone abbiano fatto una scelta.

 31/01/2019 08:43:42

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader