Amrita

Amrita5241

Insisti persisti resisti conquisti!

Possono esserci motivi diversi e non è detto che le donne siano troppo selettive né che gli uomini saltino da un letto all'altro, può succedere a parti invertite per esempio. Per quanto mi riguarda ultimamente conosco uomini convinti di volere una relazione, ma in realtà sono terrorizzati, vuoi per passate esperienze negative vuoi perché si autoconvincono ma nel tempo si rendono conto che non sono pronti o che non sono abbastanza interessati, tutto comprensibile, solo la modalità mi lascia perplessa, la scomparsa nel silenzio   

 12/02/2017 18:06:56
Bri23

Bri239851

studentessa di ingegneria

Amrita,  scomparsa nel silenzio nel senso che  spariscono  senza dar spiegazione o nel senso che poi non li dai tu importanza? 

Nel primo caso è pura manipolazione seguita da vigliaccheria...il silenzio è gia una risposta.


Nel secondo beh ammetti che nn fanno per te e ti ritiri  senza troppe scenate.


 17/02/2017 08:40:58
Amrita

Amrita5241

Insisti persisti resisti conquisti!

in risposta a ↑

Bri23, spariscono, e al loro silenzio segue il mio, di certo non sto lì a chiamare o cercare chi evidentemente non mi vuole abbastanza, solo che sono solita parlare con il tizio in causa quando le cose non mi vanno più bene io non sparisco senza dare spiegazioni. Non giudico il fatto in sé, resto allibita dal modo zotico e vigliacco.

 17/02/2017 08:49:32
Bri23

Bri239851

studentessa di ingegneria

in risposta a ↑

Amrita,  purtroppo non siamo tutti fatti per dare spiegazione.   Potrebbe anche essere che la sparizione finale seguita dal silenzio dipenda da una comunicazione su piani diversi  per tutto il periodo della relazione.  Magari eravate fatti l'uno per l'altro. Magari avevate anche lo stesso obbiettivo ''una relazione''.  Ma mentre tu volevi loro loro volevano i loro spazi o altro. 

Il  parlare lingue diverse e non sapersi mettere nei panni dell'altro  può avervi portato a tal fuga (ai nostri occhi vigliacca) da parte loro.   

Non fraintendermi  io come te amo spiegarmi, parlare  capire e capisco il disagio , il tuo essere allibita e perplessa...motivo per cui ho scritto questo post due anni fa... ma chi studia queste dinamiche  mi ha fatto capire che  non esiste solo il mio modo di fare ma anche altri. Ed è tutto nella norma. Loro non concepiranno mai da soli le nostre perplessità.

 L'unico modo che ci sta per  relazionarsi con gli altri è rispettare i loro bisogni tanto quanto i nostri. E viceversa ovviamente.

 17/02/2017 09:10:47

Secondo me "single" è un modo di essere. Non significa esclusivamente vivere da soli oppure non avere legami sentimentali. Significa vivere e sentirsi liberi dai condizionamenti degli altri (compagni, amici, famiglia). Io ho bisogno di  sentirmi single anche in coppia. È difficile per me spiegarne i motivi. Di conseguenza diventa scelta di altri non scegliermi .

 12/02/2017 19:19:26
Bri23

Bri239851

studentessa di ingegneria

CieloDiSettembre,  quando ho scritto questo post non ero in grado di capire bene quel che tu hai appena scritto sai?? Ma  ora so più che bene quel che vuoi dire. Liberi da manipolazioni e condizionamenti. Liberi di fare quelle cose che ad altri davano fastidio ma che a te rendono viva . Liberi da critiche o proiezioni di altri.  Sentirsi single in coppia significa amarsi prima di tutto e poi  passare ad amare anche altri  se si vuole e si ha il tempo. Sentirsi prima completi e realizzati noi stessi e poi complementare con un altro individuo.

 17/02/2017 08:46:34
Lilli81

Lilli81171

studentessa senza età

Mah, l'idea di restare single a vita è un estremo, penso che in pochi si augurino davvero di non trovare mai un compagno o una compagna con cui passare la vita, perché è bello avere una persona con cui condividere i momenti importanti, o che ti sta vicino nel momento del bisogno. Certo che anche chi tiene in piedi una relazione che non funziona, finendo magari per annullarsi per l'altra persona, solo per non rimanere da solo sta probabilmente esagerando dal lato opposto. Secondo me ci vuole un grande equilibrio per avere una relazione sana e che dia veramente felicità ad entrambi, le persone che preferiscono stare da sole forse mancano di questo equilibrio, ma almeno non scaricano le loro frustrazioni sugli altri o comunque hanno trovato un modo di vivere che li soddisfa abbastanza e che non danneggia nessuno.


 13/02/2017 18:07:34
vanelsing

vanelsing1491

Innocente

Ma diversi motivi, io ad esempio sono impotente e quindi ho sempre trovato questa cosa come un limite, nessuna donna accetta di non poter essere appagata. Da quel punto di visto ho ormai accettato di essere single 

 13/02/2017 19:49:30
LunaMilano5

LunaMilano530546

Aspetto l'arcobaleno dopo la pioggia

Per riuscire a passare sotto le porte 

 16/02/2017 18:23:52