I bambini posso crescere bene anche senza la dimensione magica?

È giusto parlare ai figli di Babbo Natale, dei morti che diventano stelline, delle fatine e degli angeli che ti aiutano? 

Io non riesco a dire bugie, non riesco a raccontare queste fregnacce. 

 11/07/2015 11:01:00
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
227 commenti
Geco

Geco2466

Dipende, se vuoi far crescere tuo figlio/a come un soldato che va in guerra allora non raccontargliene... ma penso che a tutti serva di sviluppare la creatività e la fantasia. Puoi inventartene altre se quelle "classiche" non ti convincono. La fantasia e la leggenda fanno parte della nostra vita e ci fanno crescere coltivando in noi anche la speranza, io così la penso...


 11/07/2015 11:12:07
ParanoidAndroid

ParanoidAndroid4611

Ginoide in cerca di pioggia

I miei genitori non parlavano di Babbo Natale ma di Gesù bambino che porta i doni, anche se poi in tv vedevo Babbo Natale... 

Per quanto riguarda le fatine e gli angeli dipende dal genitore: c'è chi crede negli angeli e dunque racconta al figlio di stare tranquillo perchè c'è l'angelo custode che lo protegge.


Non mi va di esprimermi sull'esistenza di queste entità, ma posso dire che se un genitore crede che questa non sia una bugia, che male c'è a raccontarla a un bambino? Il bambino crescerà e si farà una propria opinione; d'altra parte, la maggior parte dei bimbi scoprono successivamente che i doni non li porta Babbo Natale ma sono comprati dai genitori.


E comunque non posso pensare a un'infanzia senza dimensione magica, sarebbe un'esistenza tristissima   

 11/07/2015 11:15:49
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost209301

Distributore di pillole rosse.

Le vigilie di Natale trascorse nell'attesa che l'anziano barbuto vestito di rosso mi portasse i doni sotto l'albero sono tra i ricordi più belli della mia infanzia, sono grato ai miei genitori per avermi regalato quei momenti invece di trincerarsi in un arido nichilismo. Se avessi un figlio mi comporterei nello stesso modo.

 11/07/2015 11:25:18 (modificato)

Harry_Vandenpost, eh sì, caro Harry.... qui sta la differenza tra chi alimenta il proprio raziocinio con la negazione totale del mondo irrazionale.. e chi invece... pur disincantato, sa quanto dobbiamo essere devoti a ciò che non ci spieghiamo per dare un senso all'orrida definizione "la vita è bella"... La vita mediamente è uno schifo da voltare le budella... rifugiarsi nell'incanto di qualche raro sposeso momento di pure magia... è il più portentoso dei medicamenti....   

 13/07/2015 18:04:02
uomo_di_mondo

uomo_di_mondo15941

Consulente

La mente dei bambini contiene pochi concetti basilari e loro apprendono attraverso una dimensione speciale, ludica e fantasiosa. Non hanno il concetto di dosaggio delle forze né il concetto reale di impatto dell'idea di azione con la realtà fisica. I bambini vivono in una dimensione per noi fantastica ma che è per loro il mondo stesso.
Detto questo non saprei che dirti: da bambino credevo alla Befana ma non perché fossi cretino. Mi piaceva, da tanti anni babbo Natale e la Befana sono diventato io stesso per i miei cari... abbiamo giocato, un gioco che ancora mi emoziona. Nessuna fregnaccia, nessuna bugia, solo sentimenti, fantasia e amore. Lo stesso discorso si potrebbe applicare ai giocattoli, no?
A che serve una scavatrice gialla di plastica? Un bambola di pezza? Il terrore curioso che ci assale, quando al Circo si spengono le luci... non riuscirai a togliere ai bambini la magia... forse faresti meglio a impararne un po' anche tu.

Testo consigliato: Ray Bradbury, Il Popolo dell'autunno.


 11/07/2015 11:26:09

Mi sembra che credere che qualcosa o qualcuno di magico ti aiuterà ti tolga forza. Rivolgersi sempre a qualcuno con la speranza... non so, non mi sembra che poi possano venire fuori persone sicure di se o fanno più fatica 

 11/07/2015 12:14:33
in risposta a ↑

TyElle,  io ho creduto a Babbo Natale e alla fatina dei denti, ma penso di essere tutt'altro che insicuro. Penso che queste piccole bugie non facciano del male a nessuno, ma ovviamente non potranno durare per sempre   

 11/07/2015 13:58:46

Bambini?

Che età?  Mi sembra che si racconti a noi stessi non a loro.

 11/07/2015 11:30:39

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader