Chi è il vostro Dio? Chi è per voi Dio?

Avevo fatto precedentemente una domanda in cui chiedovo a voi qual'era lo scopo della vita... ho capito solo ora che la vera domanda che volevo farvi era qual'è il motivo per cui siete nati-qual'è il vostro Dio... spero di essere stato chiaro :)

 05/08/2013 09:52:38 (modificato)
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
27 commenti

secondo me dio è donna XD
Penso che, se esiste, non è altro che un essere che guarda il mondo come una persona guarda le formiche
non credo in un vero dio che aiuta gli uomini e li considera figli, o in uno sadico dato che: nel primo caso inventando la sofferenza, le malattie e la morte, ci ha resi infelici; nell'altro, donandoci la felicità, gioia ecc sarebbe anche troppo buono.
In conclusione, se esiste, non ci può nuocere più di tanto ne aiutarci troppo, questo per far girare il grande orologio della vita.
quindi è solo... dio e basta XD

 05/08/2013 17:50:57
Vazok

Vazok6630

studente di cinema, appassionato di videogiochi

Ciao! Io penso che Dio non esista. Perchè? Per il semplice fatto che sono sempre più convinto che sia solo un'invenzione dei potenti, della gente "grossa", per tenere a bada le persone più ingenui. La mia idea è molto simile se non identica a quella dei sofisti dell'antica grecia: essi infatti affermavano che Gli dei fossero tutti creati dal governo per mantenere l'ordine. Infatti se qualcuno rubava, egli veniva punito da un dio. Se l'uomo non esistesse nemmeno dio dovrebbe esistere, ergo, Dio non esiste.... È triste pensarla così da un lato, m da un altro aiuta a non farsi illusioni. Saluti! =) -Vazok

 05/08/2013 21:44:28
Tommy

Tommy31301

Alessandro Magno, Giulio Cesare, Napoleone, hanno costituito grandi imperi, ma nessuno è riuscito a conquistare tutta la Terra.
Eppure la terra è un medio pianeta del sistama solare. Un pianeta che visto da Saturno è un minuscolo puntino.
http://www.nasa.gov/mission_pages/cassini/main/index.html#.UgH-rdJM-Ao
E il sistrema solare? E' un minuscolo puntino disperso in un braccio della Via Lattea, una delle tante (miliardi?) che costituiscono l'universo. 

Allah è grande dicono i mussulmani, ma che senso ha la parola "grande"?

Si dice che al centro della Via Lattea ci sia un buco nero.
Un buco nero è un oggetto così pieno di realtà (materia) da diventare invisibile. Per quanto ci abbia provato non so immaginare un buco nero, né la materia oscura che sembra costituire buona parte dell'universo.

Allora cos'è la "realtà"?

Sembra che l'universo abbia 13 miliardi di anni, ma prima cosa esisteva?

Dicono i credenti: "Dio esiste", gli atei dicono: "Dio non esiste". Ma che senso ha la parola "esistere" quando usciamo dallo spazio e dal tempo?

Questi sono alcuni dei pensieri che mi vengono quando sento pronunciare o leggo la parola Dio: le cose e le parole perdono significato e provo solo stupore (sempre che "stupore" abbia un senso).                   

 07/08/2013 08:26:25

ehm... bella risposta ma non hai risposto alla mia domanda :)

 07/08/2013 08:52:18
Tommy

Tommy31301

Mi sembra giusto.
Tu hai fatto la "tua" domanda e io ho dato la "mia" risposta, che altro si poteva fare?

 07/08/2013 09:15:42
Giovanni

Giovanni28666

Aziendalista

è un tema complesso, è "il tema". Non esistono risposte, esistono domande e ognuno di noi, nel corso della propria vita, credo che continuamente viva un travaglio interiore di una complessità estrema. Qualcuno trova un equilibrio, qualcun'altro, come me che continuamente mi interrogo, è arrivato alla conclusione che la vita è una ricerca continua di equilibri che a volte non si raggiungono mai. Personalmente non ho mai vissuto la mia vita in funzione di un dio o seguendo astrusi principi che dovrebbero a lui essere graditi ed in base ai quali potrò, forse, essere un giorno giudicato più o meno meritevole. Il mio dio sono i principi del rispetto per la propria famiglia, la dedizione alle persone con le quali scegli di condividere la tua vita, aiutare chi ha bisogno quando puoi, non sentirti in colpa se c'è chi soffre e se questo mondo è a volte un vero schifo e sentirti in colpq ogni qualvolta con le tue scelte anteponi te stesso ai diritti degli altri, non trascendere in cattiveria gratuita ma nel contempo difenderti quando subisci una prevaricazione. Il mio Dio è essere uomo con la testa alta o per lo meno, visto che non sempre ci si riesce, seguire questa via mestra. Il mio Dio è crescere ogni giorno ,imparare cose nuove, usare l'intelletto e non accettare dogmi a scatola chiusa per paura o ignoranza. Il mio sogno è che ci sia altro oltre quello che i miei sensi e il mio stato conscio mi trasmettono, ma non può essere quella la ragione che mi spinge a seguire i principi enunciati o a rimettere ad altri uomini il potere di redimere la mia anima quando sbaglio e so di sbagliare.

 07/08/2013 08:49:07
Vazok

Vazok6630

studente di cinema, appassionato di videogiochi

bella risposta ^^

 07/08/2013 13:20:21
Giovanni

Giovanni28666

Aziendalista

thanks @Vazok

 07/08/2013 13:52:59

credo in dio, certo, ma in un dio tutto mio! ognuno è libero di credere in ciò che vuole giusto? il mio dice che non c'è il paradiso o l'inferno ma un tuttuno, il mio dice che quello che dice lui non deve per forza essere preso per vero o falso, sta a me decidere lui non mi giudica, mi giudicherà solo per le azioni che compio, come le compio e per quale motivo, il mio dio è la mia coscienza, in base a quella questo posto nell'aldilà sarà piacevole o meno, poi vorrei riprendere quello che ha detto El Presidente riguardo alle formiche citando una frase: " Sono stato giorni ad ossevare le formiche cercando di capire quali erano quelle buone e quali quelle cattive, ma alla fine vedevo solo formiche. Così ho cominciato a sterminarle, le ho affogate con l’acqua, bruciacchiate con il fuoco, le ho decapitate con la falciatrice e alla fine, per sicurezza, le ho dato il colpo di grazia con la pala.

 


Avrebbero potuto pregarmi di non ucciderle.


Ma a quale scopo? Io non mi sarei impetosito comunque.


Per noi è esattamente lo stesso! Neanche noi possiamo cambiare il nostro destino, quindi perchè preocuparsi?


L’unica cosa che possiamo fare è vivere la nostra vita nel rispetto delle altre persone, senza starci a domandare se anche Dio ha una pala nel suo garage."

 07/08/2013 18:09:09

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader