AndreaColleoni

AndreaColleoni8311

Qurioso

Nessun tabù, per me.

Penso che non mi piacciano molto le pratiche dolorose, anche se non ho mai provato.

Quelli che ho superato sono stati quelli che mi è stato consentito superare; quelli non superati non li hanno voluti superare le donne con cui sono stato.

 18/03/2015 12:05:43
Sono parecchio inesperto in tutto ciò che riguarda il sesso. Personalmente il mio unico tabù è che non vorrei mai essere penetrato. Della lista che citi ho fatto poco o niente, quasi tutti mi attirano, e mancano delle cose che invece mi ispirano parecchio. 
 18/03/2015 18:43:54
Questo utente si è disattivato

smanagramderossi, quali sarebbero le cose che ti ispirano?

 18/03/2015 19:35:54
in risposta a ↑

Madelyne, mmm vabè dai lo dico


il pissing

 18/03/2015 19:56:47
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

smanagramderossi, non è una cosa che mi attira.... :-P

 18/03/2015 20:08:52
qualche tabù lho certamente superato.
 18/03/2015 20:54:05

In realtà penso se ne parli troppo e a sproposito. È di moda dover dimostrare di non avere tabù, essere aperti, accettare tutto perché sono "gusti personali". Credo che la sessualità sia da confinare tra le lenzuola, che parlarne apertamente rovini la sua magia.

 21/03/2015 07:29:59
Questo utente si è disattivato
Emiloren, allora anche il cibo dovrebbe rimanere tra le tovaglie
 21/03/2015 07:31:44
in risposta a ↑

mauriziopanebianco, non ne trovo il nesso, ma se per te è così, va bene.

 21/03/2015 07:33:17
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

Emiloren, nutrirsi ,procreare sono istinti di base

come tu hai detto che il nostro secondo istinto di base deve rimanere tra le lenzuola , dicevo che il nostro primo istinto rimanga tra le tovaglie

 21/03/2015 07:41:02
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ Emiloren, anche del cibo se ne parla troppo e a sproposito ,come mai non diventa un tabu?
 21/03/2015 07:42:53
in risposta a ↑

mauriziopanebianco, ripeto: non trovo il nesso tra i due discorsi.

 21/03/2015 09:45:11
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

Emiloren, sensibilità diverse, come direbbe un pnlista mappe mentali diverse

 21/03/2015 10:37:59
Tatyana

Tatyana113551

Artista inseguitrice di sogni

Emiloren, personalmente non trovo magia nel sesso. E' molto più magico il sentimento che ti porta a far sesso con una determinata persona. 

La magia vera è provare emozioni vere e viverle e non trovo nulla di male nel parlarne, ovviamente esiste un "modo" per tutto.

 21/03/2015 19:33:46
in risposta a ↑

Tatyana, lo davo per scontato e sono pienamente d'accordo. Grazie per aver completato il mio pensiero.

 21/03/2015 19:51:31
Tatyana

Tatyana113551

Artista inseguitrice di sogni

Devo tristemente concordare con te, il sesso è un grosso tabù, sopratutto per una donna. Ho sempre sofferto di questa disparità...

Allora, della tua lista ho provato quasi tutto, tranne lo scambismo e la dominazione. La dominazione non mi viene naturale mentre sono troppo gelosa per cedere il mio uomo ad un'altra o accettare un'altra donna nel mio letto. Nonostante abbia quasi completato la tua lista, non mi sento trasgressiva o emancipata, anzi mi reputo una donna di sani principi che le sa cosa le piace e cosa no, e mi piace il sesso, e considero ipocrita chiunque dica che non lo trova piacevole. 

Mi sono spesso interrogata sui motivi per cui si consideri il sesso un tabù. E' stato represso per secoli dalla religione ma mi sembra riduttivo. 

 21/03/2015 19:27:13
LuponeMariano

LuponeMariano28734

esploratore...

Tatyana, leggi questo scritto dello psicologo Wilhem Reich, allievo di Freud:

"Tutti sanno che nella confessione religiosa non è tanto importante se uno abbia – per esempio – rubato, ma è invece di capitale importanza se uno sia stato troppo libidinoso, se si sia masturbato o abbia avuto rapporti sessuali fuori dell’ordinario. Confessarsi, in altri termini, significa rinfrescare continuamente il senso di colpa sessuale che i genitori, fin dalla piú tenera età, hanno inculcato nei loro figli per reprimere le loro curiosità sessuali. Nella confessione il ragazzo si sente sempre ripetere che l’attività sessuale è un grave peccato e che la piú alta autorità divina vede tutto e punisce tutti i "peccati", che i ragazzi compiono in questo ambito. Se la società umana oggi non fosse nelle mani dei capitalisti e dei preti che sono cosí esperti nel servirsi della religione per i loro interessi, se la sessuologia non stesse al servizio del capitale, ma utilizzasse la propria esperienza scientifica per una critica coerente della società, si dovrebbe giungere alla ovvia conclusione che la Chiesa, per la sua influenza negativa sulla sessualità dei giovani, (per non parlare del suo influsso direttamente reazionario su coloro che subiscono lo sfruttamento piú intenso) rappresenta una delle istituzioni piú dannose per la salute fisica e psichica dell’individuo che lo Stato classista possieda, e che nessuna punizione è troppo grande per coloro che continuamente, in piena coscienza e consapevolezza dell’infelicità che provocano, compiono incredibili misfatti contro l’umanità non solo impuniti, ma addirittura ben ricompensati. Questi legami fra reazione clericale e repressione sessuale non sono fatti di poca importanza: si tratta di sottrarre all’influenza della Chiesa la gioventú cattolica e di portarla nei nostri ranghi contro la Chiesa stessa, la famiglia borghese, la scuola reazionaria e l’ordine sociale capitalistico, perché, anche se sono cattolici, sono figli di operai sfruttati, di impiegati e di contadini. È nostro dovere, tuttavia, dimostrare a questi giovani con dati alla mano, la nostra tesi che la Chiesa è esclusivamente al servizio del capitale." è degli anni ì30, ma sempre attuale credo.

 21/03/2015 20:32:51
mau1ri

mau1ri56

Dirigente

Tatyana, non sei trasgressiva o particolarmente emancipata, ma una persona e donna che ha piena consapevolezza di sé. Ce ne fossero, staremo tutti meglio e non solo a letto.

 05/04/2015 16:47:37

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader