Il vostro lavoro e lo stress

Nel mio lavoro mi trovo spesso a contatto con gente antipatica e presuntuosa. La cosa mi stressa perché io cerco sempre di rispettare tutti, ma è sempre più dura sopportare certe situazioni.


A volte penso che se facessi altro magari dovrei sopportare meno stress, ma pensandoci meglio non credo che esistano lavori esenti, tranne alcuni casi. Voglio dire, hai sempre un motivo per essere stressato, vuoi per la pesantezza del tuo capo, o per il rapporto con i colleghi, e tanto altro.


Il vostro lavoro vi stressa?

 28/01/2015 20:10:50
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
17 commenti

carissimo @Pershing ,quando avevo posizioni che comportavano il coordinamento di persone mi preoccupavo molto dello stress altrui , questo per rendere più agevole il lavoro ai miei collaboratori.

Se pensi bene , i capi dovrebbero proprio fare così , per aumentare la produzione , ma , ti confesso , ho visto in giro un sacco di capi ignoranti che non capiscono questo semplice principio-


 28/01/2015 21:01:37
giovannibattistagalimberti, manca la cultura del benessere lavorativo. Spesso si rincorre il risultato immediato con l'idea che spremendo le persone questo si raggiungerà. In realtà se le persone stanno bene lavorano meglio e a lungo andare producono molto e di più. Ovviamente é un discorso lungo e complicato ma è certo che sono poche le aziende che vogliono e "possono" mettere al centro le persone!
 28/01/2015 21:46:04
in risposta a ↑

Spremendo le persone , caro amico @albival71, aggiungiamo il peggio al peggio , e' rimasto nella mente dei padroni un vecchio concetto del lavoro improntato ad un cieco tailorismo.

 28/01/2015 21:48:19
in risposta a ↑ giovannibattistagalimberti, io temo molto dipenda dalla mancanza di progettualità. Nel nostro paese non si riesce più a pensare più lontano di sei mesi...
 28/01/2015 21:54:39
Scusa ma che lavoro fai?
 28/01/2015 21:39:05
albival71, ho un negozio, ed abbiamo ottimi prezzi, ma ogni giorno devo lottare con chi vuole credito, lo sconto che non posso fare per i margini bassi che abbiamo, con coloro che dicono che su internet le cose costano meno senza sapere gli strani giri (poco leciti) che ci sono in alcuni settori 
 28/01/2015 22:13:11
DonJump1

DonJump11116

Disegnatore, grafico, writer e tatuatore

È una catena, lo stress degli altri che si accumula al tuo in un certo senso, ti viene quasi trasmesso e viceversa. Faccio il tatuatore e ti capisco benissimo, la gente è pazza e molte volte ignorante e complessata...
 28/01/2015 22:08:40
DonJump1, bravo, il problema è spesso l'ignoranza. Inoltre la gente non riesce a percepire il sacrificio di chi lavora, i costi che ha, ecc
 28/01/2015 22:18:25
DonJump1

DonJump11116

Disegnatore, grafico, writer e tatuatore

in risposta a ↑

Pershing, esattamente!

 28/01/2015 22:19:55
Fucrem

Fucrem2806

Non credo ci sia un lavoro che non sia stressante, in precedenti lavori mi sono trovato a dire basta più volte, per poi ripensarci o perché era un lavoro che mi piaceva fare o perché non riuscivo a trovare di meglio, i più stressanti però sono stati quelli a diretto contatto con le persone ( soprattutto la vendita diretta!!! ), ok che i cliente ha sempre ragione ma se non è maleducato, non ti mette le mani addosso e soprattutto se ha intenzione di pagarti.


Negli altri le fonti di stress erano scadenze assurde, colleghi inetti pagati più di te che stavano ore su msn invece di lavorare, capiprogetto che non sapevano nulla del progetto, il capo che ti f rifare il lavoro perché ha cambiato idea.

 29/01/2015 00:11:01
Shiver

Shiver156741

Petalosa

È tutta una lotta vecchio mio 

 05/09/2018 19:41:51

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader