francescodonesana

francescodonesana121

industria farmaceutica

Sono d'accordo con te perché l'Europa, in molti campi, sta dando regole sensate al di sopra degli interessi di singoli stati/categorie di persone. Gli italiani preferirebbero fare i furbetti del quartiere in tutte le cose, per fortuna l'Europa mette dei vincoli

 11/01/2015 00:47:29
Gianbo

Gianbo6809

francescodonesana, questo è il classico luogo comune figlio di una inconcepibile deriva auto-razzista. È il punto più basso a cui ci hanno trascinato, facendoci credere che la crisi è solo colpa nostra, di noi mediterranei "untermenschen", mentre i popoli del Nord hanno tutte le virtù e i pregi. È la favoletta che l'SPD e la CDU hanno raccontato ai lavoratori tedeschi per far digerire loro i mini-jobs e la compressione dei redditi imposta in questi anni, ma è paradossale che venga criticamente adottata anche da noi.

E la visione secondo cui la tecnocrazia europea legifera al di sopra degli interessi dei singoli Stati e delle singole categorie è una vera e propria barzelletta, credimi. Non vi è nulla, nella costruzione del sistema Euro, che non risponda ai precisi interessi di alcune categorie ben definite (in primis grandi imprese, banche e gruppi finanziari del nord Europa). Riconoscerlo non significa fare complottismo, ma solo prendere atto che la politica - anche e sopratutto quella europea - risponde ad interessi ben precisi. Che al momento non sono quelli del lavoratore medio dei Paesi del Sud.

 11/01/2015 10:56:05
Certo @francescodonesanaGli italiani preferirebbero fare i furbetti del quartiere in tutte le cose, per fortuna l'Europa mette dei vincoli
 11/01/2015 11:08:13
Gianbo

Gianbo6809

in risposta a ↑

giovannibattistagalimberti, questo è autorazzismo puro, come ho cercato di spiegare poco sopra. E' vero, siamo un popolo con tanti difetti, ma per questa ragione mi chiedo, dobbiamo abdicare ai principi dell'autodeterminazione? Dobbiamo buttare a mare definitivamente la nostra Costituzione che recita che "la sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti previsti dalla Costituzione"? Vogliamo delegare la nostra (ormai limitata) sovranità e la difesa dei nostri legittimi interessi alla cosiddetta "Europa"? Un'Europa che è anni luce dagli Stati Uniti d'Europa sognati da Altiero Spinelli e che è diventata un ente autoreferenziale, tecnocratico, in cui le decisioni non sono riflesso della volontà popolare ma da mediazioni intergovernative (dove spesso vincono i più forti) e dalle pressioni delle lobby. 

Mi dispiace, ma io credo nella democrazia e nel suo esercizio, anche se imperfetto. E non accetto di delegare il mio destino a vicini di casa che - come hanno ampiamente dimostrato - hanno oltretutto interessi divergenti rispetto ai miei. 

 11/01/2015 14:26:02
in risposta a ↑ Caro @Gianboautorazzismo è una nuova parola , e , complimenti per averla creata , perché da molto bene l'idea di noi italiani , che , ritengo siano assolutamente autorazzisti , e proprio per questo e molto meglio rimanere agganciati all'Euro.
 11/01/2015 14:44:42
Rosa_dei_Venti

Rosa_dei_Venti85901

Comunicatrice

Heilà bel post abbandonato, se tagliare la spesa pubblica consideri stipendi e poltrone, personale tutto di pubblici uffici che si moltiplica come le bambole russe

@pastrank   @abc12345   @flaviobertamini  @tutti quelli che vogliono partecipare!

 28/10/2018 18:43:43
abc12345

abc1234558706

Probitas

Rosa_dei_Venti, figurati se tagliano la spesa pubblica; ad ogni cambio di casacca - per assicurarsi i voti hanno sempre distribuito prebende a iosa. La riprova? Quando denunciano ben 37 furbetti (fatto realmente accaduto) del cartellino a Napoli, siamo certi che servivano in quegli uffici?

 28/10/2018 19:03:41

A mio parere l'euro ha impoverito molti Paesi e la Germania stessa, ma è da sciocchi pensare che tutti i problemi dell'Italia vengano dall'Europa. A mio parere sono state fatte delle scelte economiche sbagliate e l'alta corruzione gioca sicuramente un ruolo chiave.

 25/07/2019 10:34:20

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader