Che strana idea  si ha della religione leggendo questi commenti. Sembra quasi che ispirare un qualsiasi senso religioso della vita nei ragazzi sia come fare del "terrorismo" psicologico tale da traumatizzarli per il resto della vita e che sia meglio per loro non credere in niente. Un tale ha detto che quando non si crede in Dio allora si crede a tutto, maghi, fattucchiere, veggenti, idoli e idolatrie di ogni tipo: è molto meglio così per i nostri ragazzi, sembrerebbe di capire, così potranno finalmente scegliere tra una infinita varietà di "credo" e di fedi e ringrazieranno i genitori per questo grande esempio di libertà che è stato loro concesso. Così va il mondo: che bello. 


 01/12/2019 20:25:52

tarech, potresti anche scrivere il "si dovrebbe fare così...!" però!

Abbreviando : perché non ti sbilanci nell'esternare la tua posizione?

O ti limiti solamente al criticare gli interventi altrui?

 01/12/2019 20:42:18

tarech, di' a quel tale che un bel po' di gente, tecnicamente religiosa, non disdegna parimenti di credere alle categorie da te citate.

E si, in un certo si instradarli è fare terrorismo pissicologico giacché, penso a un comandamento, non avrai altro dio all'infuori fi me   

 01/12/2019 21:00:01
canardu

canardu113811

CEO

tarech, un tale ha detto è l'argomento più cretino detto con serietà che io abbia mai sentito su questo sito.   


Se basta questo allora facciamo così, un tale ha detto che niente di quello che dice tarech ha valore.

Fine discussione.


 01/12/2019 21:16:08
in risposta a ↑

canardu, il tuo invece è un modo molto intelligente di discutere, complimenti

 01/12/2019 21:19:52
canardu

canardu113811

CEO

in risposta a ↑

tarech, esatto. Vedo che stai cominciando a capire.

 01/12/2019 21:20:19
in risposta a ↑

canardu, anche tu vedo

 01/12/2019 21:20:59
canardu

canardu113811

CEO

in risposta a ↑

tarech, si tranquillo, ho capito che sei solo un povero insicuro che trema quando vede messe in discussione le sue certezze, quindi attacca chi ha opinioni contrarie con un misto di stupide citazioni senza fonti e senza senso, psicologia da divano senza supporto di dati e atteggiamenti passivi aggressivi. 

 01/12/2019 21:31:51
in risposta a ↑

canardu, sto tremando infatti davanti alle tue certezze e alla acutezza delle tue diagnosi. Mi hai fatto capire tante cose, grazie.

 01/12/2019 21:35:15
in risposta a ↑

Signori! Mi permetto : alla fine nulla state scrivendo di concreto e tangibile.

Il tutto è troppo vago senza reali prese di posizione ben descritte.

Sembra molto un litigio tra bambini indispettiti.

Sicuri di voler continuare così?

 01/12/2019 21:41:31
in risposta a ↑

Sanguanel, almeno per me c'è solo da ridere! Come poterne parlare seriamente?

 01/12/2019 21:45:40
canardu

canardu113811

CEO

in risposta a ↑

Sanguanel, che discorso vuoi fare con uno che imposta le sue argomentazioni con "un tale ha detto"?


Tutti gli altri bene o male hanno scritto il loro pensiero senza per questo insultare un'intera categoria di persone dandogli praticamente dei "sciocchi creduloni"  peraltro sostenendo tale teoria con un cretinissimo "un tale ha detto".


La gente deve cominciare a capire che se vuol discutere deve saper impostare un discorso con un minimo di base logica e non con insulti sconclusionati basati su citazioni senza senso.


Fai degli insulti cretini basati su argomentazioni cretine? Ti meriti di essere trattato da cretino.

 01/12/2019 21:47:10
in risposta a ↑

AntonioAtzeni, stavo giusto cercando di capirci qualcosa, per l'appunto.

Una cosa è il avere posizioni contrastanti.

Un'altra il limitarsi al : "Ho ragione io!", "No! C'è l'ho io!". Ecc...

 01/12/2019 21:48:38

Mi sembrava chiara la mia posizione sottolineando le conseguenze di una mancata educazione sul senso religioso della vita dei ragazzi e sul senso di frustrazione e disorientamento psicologico che ne deriva nella loro psiche. Il finale voleva solo essere di una tristissima ironia sugli effetti di tali atteggiamenti.


 01/12/2019 21:00:27

tarech, magari potresti anche imparare ad usare la funzione "replica".

Così ci capiamo meglio. Ma forse non ti importa.

 01/12/2019 21:03:38
in risposta a ↑

Sanguanel, hai ragione  e ti prego di scusarmi

 01/12/2019 21:04:59
EwaMaria

EwaMaria147436

Hiraeth. Davidia Involucrata.

tarech, per carità, il senso di frustrazione i ragazzi ce l'hanno perché le loro scuole crollano, perché dopodomani hanno la verifica di storia e sono impreparati.

Per quel che riguarda il disorientamento psicologico, non è la religione a rendergli equilibrati, ma una buona famiglia che rappresenta un punto di riferimento.

 01/12/2019 21:07:17
in risposta a ↑

tarech, ti scuso!

 01/12/2019 21:08:26

tarech, stiamo assistendo a una inconmensurabile perdita dei valori! 

Una contromossa potrebbe essere quella di sottomettere la Repubblica italiana agli imam musulmani.

 01/12/2019 21:10:49
in risposta a ↑

AntonioAtzeni, in effetti succede come in fisica che un vuoto in questo caso educativo  prima o poi verrà riempito da qualcosa d'altro

 01/12/2019 21:15:33
EwaMaria

EwaMaria147436

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

tarech, avrei voglia di risponderti, ma preferisco evitare la volgarità.

 01/12/2019 21:16:50
in risposta a ↑

EwaMaria, perchè volgarità?

 01/12/2019 21:22:26
in risposta a ↑

tarech, se un vuoto c'è e c'è si chiama educazione civica. Per non parlare del vuoto denominato laicità.

 01/12/2019 21:22:28
in risposta a ↑

AntonioAtzeni, era più azzeccato il tuo cenno agli iman musulmani perché è più facile che siano proprio loro a farla da padroni 

 01/12/2019 21:25:13
EwaMaria

EwaMaria147436

Hiraeth. Davidia Involucrata.

in risposta a ↑

tarech, lasciamo stare, non voglio offendere la tua religione. 

 01/12/2019 21:32:40
in risposta a ↑

tarech, nel presente domina inmemorabile il Vaticano mentre il futuro è un'ipotesi.

 01/12/2019 21:34:32
in risposta a ↑

EwaMaria, si può parlare anche senza offendere, se vuoi;

 01/12/2019 21:37:18
in risposta a ↑

AntonioAtzeni, veramente si stava parlando di una educazione su principi religiosi in generale e non solo cattolici e non so chi oggi sia il più fervente assertore di questi

 01/12/2019 21:42:28
in risposta a ↑

tarech, educazione religiosa? Sufficiente entrare in una qualunque scuola religiosa.

 01/12/2019 21:47:17

Giusto...ma se non gli insegni a camminare come potrà farlo in seguito da solo? Se gli togli una "possibilità iniziale" penserà che non esista! Insegnagli a stare in piedi e a muovere i primi passi...poi aprigli le porte in modo che se vuole entrare lo potrà fare e se non vuole continuerà a camminare 

 06/12/2019 09:23:08

Puoi insegnarle tutte e lasciare la libera scelta

 08/12/2019 16:56:30

Cooper, hai una vaga idea di quante sono nel presente, e di quante migliaia sono se coinvolgi anche il passato?


Concettualmente però è una idea da : nulla da obbiettare.

 08/12/2019 17:07:43
in risposta a ↑

Sanguanel, be, si fa un riassunto ahah

 08/12/2019 17:08:22
in risposta a ↑

Cooper, eh già...ah...ah...

 08/12/2019 17:09:41

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader