AndreaColleoni

AndreaColleoni8241

Qurioso

Secondo voi la moda è più distinzione o più omologazione?

In particolare l'abbigliamento e gli accessori, ma il discorso vale anche più in generale: comportamenti, gusti, stili di vita, ecc.
 02/01/2015 15:15:01
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
99 commenti
Harry_Vandenpost

Harry_Vandenpost208966

Distributore di pillole rosse.

Va di moda la distinzione omologata, può sembrare un ossimoro ma se fai caso ai cosiddetti alternativi noterai che si tratta per il 90% di replicanti semplicemente vestiti in modo diverso da coloro che disprezzano.

 02/01/2015 15:24:17
Questo utente si è disattivato

Harry_Vandenpost, thumbs up

 02/01/2015 16:32:05
Questo utente si è disattivato
Harry_Vandenpost, ... si é vero......vestiti tutti uguali tra loro, alla faccia dell'anticonformismo.
 03/01/2015 14:52:49
Sander

Sander306

Impiegato

Harry_Vandenpost, sono perfettamente d'accordo, la cosa più irritante dei cosiddetti "alternativi" è la loro convinzione di esserli realmente.

 04/01/2015 22:24:10
Questo utente si è disattivato
assolutamente l'omologazione. non credo che sia questione di moda, ma paura di essere giudicato diverso, di essere considerata la pecora nera del gregge, che è formato da" pecore" che, per esempio, se una compra una maglietta o qualsiasi altra cosa, viene seguita immediatamente dalle altre. per me  che sia una cosa spaventosa, e ne ho sofferto. mi distinguevo dalle mie coetanee, dal modo di vestire ma anche dai programmi che guardavo in televisione, e per questo non ero degna di stare con loro, perchè dovevo essere come loro.  ormai non conta quello che sei, ma conta quello che hai e la famiglia a cui appartieni. e se non sei uguale a tutti gli altri, vieni emarginata e isolata. almeno questo è capitato a me, ma spero che non sia così sempre così e che cambi la mentalità chiusa di certe persone.
 02/01/2015 15:40:36
Questo utente si è disattivato
costedda, guarda all'inizio ti senti "emarginata"ma poi capisci che tu sei di moda perchè ti distingui mentre loro sono pecore che copiano altre pecore ;)
 02/01/2015 15:44:11
AndreaColleoni

AndreaColleoni8241

Qurioso

costedda, io negli anni '80 ero un adolescente. Allora c'erano i paninari e i miei genitori non potevano permettersi né il Moncler, né le Timberland né altre cose così. Gli adolescenti spesso sono insensibili e crudeli e ne ho sofferto anche io. Poi capisci meglio quello che ha scritto anche @rougefree, che condivido, e la cosa ti tocca meno. 
 02/01/2015 15:55:38
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

AndreaColleoni e rougefree, lo so, avete ragione, ma la cosa peggiore è che assorbono i loro pregiudizi e la loro superioritá dai loro genitori, che sono come i loro figli, se non peggio. Io potrei anche cambiare il modo di vedere le cose e di essere più felice di me stessa, ma le altre, perchè siamo noi femminucce le più cattive, non credo che cambieranno, lo spero per loro, ma vorrei scappare dal mio piccolo mondo, prima che sia troppo tardi e che peggiori la situazione. :)

 02/01/2015 17:21:03
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

costedda, scappare no...allontanati da loro ma sii sempre loro "amica" ;) fatti altre amicizie in cui abbiano le tue stesse passioni...allarga il giro

 

 02/01/2015 17:30:51
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

rougefree, il giro da fare è molto ristretto, ci ho provato in qualsiasi modo, ma senza risultato. Me le faccio '' amiche'' facendo buon viso a cattivo gioco, nel mio paese e dintorni è meglio comportarti in questo modo, perchè potrebbero diventare persone aggressive, con la loro ignoranza, quindi è meglio stare '' a cuccia'', e fartene una ragione. E tiriamo a campá. :)

 02/01/2015 17:35:42
Veronica71

Veronica71131

artista

in risposta a ↑

AndreaColleoni, Oddio i paninari, l'ho vissuto anch'io quel periodo, o ero paninaro o sballone, dalle mie parti.


Da lí é nato il mio odio per le etichette, e dato che io facevo quello che mi pareva, coscevo qualcuno e non ci capiva niente, mi sentivo chiedere .. ma sei paninara o sballona.. avevo la nausea.


Io sono io e basta.


@Costedda, addirittura aggressive?

ma fai bene, non vale nemmeno la pena di perderci tempo e salute.

tu resta sempre te stessa comunque e non soffrirne avrai modo di trovare gente con mentalitá piú aperte in futuro.

 02/01/2015 18:41:31
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

Veronica71, grazie per la tua comprensione. :)

 02/01/2015 18:44:11
Veronica71

Veronica71131

artista

in risposta a ↑

costedda, 

figurati so bene cosa vuoi dire ed é una cosa che non sopporto proprio.


La mia comprensione, solidarietá e amicizia  ce l'hai tutta :)



 02/01/2015 19:07:38
Questo utente si è disattivato
Per me è distinzione....osservare cosa è di moda ma indossare quello che ti piace e ti sta bene...
 02/01/2015 15:41:00
AndreaColleoni

AndreaColleoni8241

Qurioso

rougefree, cosa pensi di una una persona fuori moda? Uno che indossa una cosa che gli piace, ma che non fa parte delle cose che sono di moda?
 02/01/2015 15:46:38
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ AndreaColleoni, nulla...ognuno è libero di fare come vuole e quindi vestirsi come gli pare...
 02/01/2015 15:50:26
AndreaColleoni

AndreaColleoni8241

Qurioso

in risposta a ↑

rougefree, se non capito male tu pensi che la moda aiuti il gusto a formarsi e poi è il gusto che ti fa scegliere, giusto? Una crescita che ti dà più libertà, non che ne toglie...


 02/01/2015 16:00:38
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ AndreaColleoni, bravo proprio cosi...
 02/01/2015 16:05:01
AndreaColleoni

AndreaColleoni8241

Qurioso

in risposta a ↑

rougefree, ahimè sono ignorante sulla moda (nel senso dell'abbigliamento); è un'arte che non conosco. Ti invidio un po', come invidio un po' chiunque conosce modi di esprimersi che io non conosco: artisti, grandi cuochi... Io conosco un po' la musica, ma non bene come vorrei.


Tutte queste cose sono capite da pochi, ma sono influenti nella vita di molti.

 02/01/2015 16:12:53
Demi

Demi6865

Libero Professionista

Io direi che nasce come distinzione ma diventa subito omologazione. Non si spiegherebbero altrimenti gli sponsor televisivi o gli stessi personaggi che vengono, dietro compenso, obbligati a vestirsi in un certo modo per iniziare una produzione a catena. La famosa frase che dice : "Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace" non la conoscono nelle agenzie pubblicitarie. La loro frase è "E' bello ciò che dico io essere bello"
 02/01/2015 15:46:51
la seconda che hai detto.
 02/01/2015 15:58:40

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader