Ciambella93

Ciambella934702

Ricercatrice della felicità, futura maestra

Quanto incidono gli ostacoli (distanza, impegni ecc) in una relazione?

Credo che alcune relazioni non nascano o non "sboccino" perché ci sono troppi ostacoli.. magari hanno tutti i presupposti per essere una bella storia d'amore.. ma capita che il rapporto non faccia il salto di qualità e rimanga sul vago..(è una frequentazione? stiamo insieme?)E così spesso si finisce per chiudere un rapporto che magari poteva essere qualcosa di importante.. Io penso che la frequenza nel vedersi, soprattutto all'inizio sia fondamentale, magari ci si può piacere moltissimo (fisicamente e mentalmente) ma se si passa poco tempo insieme e ci si vede a giorni stabiliti, su cosa si costruisce un rapporto? Insomma vi chiedo, se alcune relazioni finiscono prima di diventare qualcosa di serio, è realistico dare "la colpa" agli ostacoli? 
 10/11/2014 17:37:41
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
32 commenti
Dipende da quanto è forte il loro affetto, dal tipo di relazione che si era instaurata precedentemente a questi ostacoli, dalla versatilità del rapporto e meccanismi/funzionalità dei partner stessi ed anche dalla natura e dalla temporalità degli ostacoli.
 10/11/2014 17:58:01
shadowcat02

shadowcat026401

Pubblicista

se c' e complicita' ,rispetto  reciproco, comunicazione .. non incide a nulla..
 10/11/2014 18:20:33
shadowcat02, giustissimo, tuttavia io la vedo più complicata di così.
 10/11/2014 18:35:14
Franco_

Franco_1848

alberghiero

gli ostacoli possono essere fisici e spirituali. Distanza fisica o emotiva, gli impegni si gestiscono.

Non sono solo i chilometri da percorrere o gli appuntamenti da rispettare che influiscono sulle relazioni. E dipende anche dalla relazione che si desidera: ci sono relazioni che sopravvivono benissimo proprio per merito della distanza, chilometrica ma anche personale, quest'ultima pur vivendo nella stessa casa.

Ma parliamo di inizio, di passaggio dall'incontro alla conoscenza alla relazione. Si, contano, influiscono e condizionano l'avvicinamento, la frequentazione e i rapporti. Bisogna viversi e accumulare esperienze comuni vissute insieme per progredire nel percorso verso l'unione e comunione delle vite.

Tuttavia, quello che si può fare è non farsi sopraffare dai condizionamenti, stabilire delle priorità e mantenere il controllo delle proprie vite. Se la priorità va agli impegni, non si troverà mai la soluzione a gestirli e adattarli,e il tempo non sarà mai abbastanza e la distanza sarà sempre troppa. Al contrario, se interiormente si dà la priorità alla relazione, si può pianificare un percorso di adeguamento, avvicinamento e riunificazione.

Il punto è: come fare a capire se ne vale la pena di cambiare le proprie vite e fare il salto di qualità?

Mia personale risposta: bisogna mettersi in gioco e qualcosa bisogna rischiare, per non ritrovarsi a 50 anni a rimpiangere un amore acerbo lasciato estinguersi per troppi chilometri (troppi a quel tempo) o per impegni troppo stringenti (in quel periodo), e accettare compromessi di cui, a lungo andare, ci si pentirebbe. E non avere il tempo sufficiente per ricominciare o riprendere da dove si era lasciato.

 10/11/2014 18:55:23
Questo utente si è disattivato
se una cosa è vera non ci sono dubbi, è che la maggior parte delle storie non lo sono, per questo subentrano, dubbi, ostacoli ....sono soltanto scuse...
 10/11/2014 19:24:35
AriannaD

AriannaD1051

studente

dipende dalle persone e da quando sia forte l'amore o l'affetto che li lega se questo è infinito niente e nessuno potrà ostacolarli mai.
 10/11/2014 19:40:33

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader