Ilritornodiundrugo

Ilritornodiundrugo10826

Atipico

O magari sono facce della stessa medaglia. Se non esistesse il male non potremmo conoscere il bene. Nella natura umana coesistono le due cose. Il punto è cosa si sceglie.

 11/11/2019 21:24:42

Si, siamo sicuri!

 12/11/2019 09:37:40

Io sono arrivata a pensare che la sola cosa giusta e onesta, sia il libero arbitrio.

Bene.. Male.. ma rispetto a chi o a cosa?

Chi lo decide?

Le interpretazioni sono sempre viziate dal proprio punto di vista, quindi nessuno possiede il concetto di bene o il concetto di male.


 12/11/2019 09:45:57

Fata_Morgana, Sono le azioni a decidere il significato del bene o il male.   

 12/11/2019 09:46:49
in risposta a ↑

Warmuser, appunto.

È sempre e solo una visione personale.


Queste verità ridondanti e preconfezionate.. così nette.. a me puzzano di chiuso, di scaduto.



 12/11/2019 09:49:44
in risposta a ↑

Fata_Morgana, anche quelle sono visioni personali, però anche in quel caso riscontrano il significato che hanno. Per cui, non sono per nulla vecchie vecchie, bensì attuali!

 12/11/2019 10:19:09
in risposta a ↑

Warmuser, il concetto di bene e male come viene proposto dalla Bibbia è dunque attuale?

Permettimi di dubitare..

 12/11/2019 10:43:19
in risposta a ↑

Fata_Morgana, La Bibbia è un libro di istruzioni, ce n'è quante ne vuoi. Basta leggerla.

 12/11/2019 10:50:09
in risposta a ↑

Warmuser, no guarda.. non fa per me.

Ti ringrazio per l'invito.

Un libro scritto apposta per ammaestrare il gregge, proprio non fa per me.

Ho già letto quanto basta per ritenermi soddisfatta.

  


 12/11/2019 10:57:41
in risposta a ↑

Fata_Morgana, Uhm, non si finisce mai di imparare, sai quante cose a primo colpo non si notano, studiando più approfonditamente volte saltano sempre nuovi aspetti. Ecco perché è un Libro completo.   

 12/11/2019 11:56:59
in risposta a ↑

Warmuser, non te la prendere, ma sono fermamente convinta che in un libro scritto apposta per dare una spiegazione a ciò che una spiegazione giustamente non ha, per me è già da scartare.

Poi ognuno si tiene le proprie convinzioni.

 12/11/2019 12:42:11
in risposta a ↑

Fata_Morgana, Idiozie, ma no non me la prendo, e cmq non avevo alcuna intenzione di invitarti a leggerla, il mio era un semplice suggerimento. 

 12/11/2019 17:28:51
in risposta a ↑

Warmuser, attento a giudicare il pensiero altrui come idiozia, potrebbe succederti la stessa cosa.

La tolleranza, come l'educazione di base, è fatta anche di queste cose.



 12/11/2019 18:13:57
in risposta a ↑

Fata_Morgana, no affatto, perché sarebbe una presa per i fondelli farti credere che mi sta bene il tuo punto di vista. Magari te la sei presa, ma è meglio dire le cose per come stanno. 

 12/11/2019 19:31:32
in risposta a ↑

Warmuser, scusa ehh, ma dove sta scritto che a te deve stare bene il mio punto di vista e viceversa?

Non esiste.

La cosa importante invece è avere rispetto della opinione altrui, scegliere di non condividerla, senza scadere nella maleducazione.

Poi se a te da piccolo ti hanno insegnato diversamente, io non so che farci.

Personalmente cerco di non sparare i miei giudizi a zero, fino a che posso. 

Si chiama educazione.

Detto ciò, non ho altro da aggiungere, ho fatto pure troppo la maestrina x oggi.

 12/11/2019 21:32:17
in risposta a ↑

Fata_Morgana, io non ti ho mai chiesto di approvare nulla, se ti piace bene, sennò pazienza. Il rispetto ce l' ho per te, ma un idiozia è un idiozia. Non farla un discorso di educazione, passi per ignorante. Disapprovo spassiontamente ciò che hai sostenuto, ma chi sta a prendersela tanto (sul personale sei te). Se dovessi essere maleducato, sarebbe ben diverso il mio comportamento. Sei totalmente fuori strada, mi spiace. 

 12/11/2019 21:42:46
in risposta a ↑

Warmuser, figliolo, spetta un secondo.

Non provare a rivoltare la frittata con me.


Tu scrivi: " farti credere che mi sta bene il tuo punto di vista...."

E a te non va bene il mio punto di vista, e sinceramente a me del tuo poco importa e cambia.. nemmeno lo giudico, cosa che invece fai tu in questo altro passaggio: "Fata_Morgana, Idiozie...".

Quindi per favore non provare a rigirare il discorso facendo passare me per quella che non sono.

Eppoi, chi decide cosa è una idiozia?

Tu?

Sai com'è.. mi stona.


Sai perché me la prendo sul personale?

Te lo spiego se non ci arrivi, perché mi hai dato della idiota, o meglio i miei pensieri e convinzioni sono idiozie.

A casa mia questa è maleducazione.

Punto.

Ora prova un secondo ad essere empatico, mettiti nei miei panni e ribalta la situazione.

Io vengo da te e ti dico pari pari la stessa cosa, ti piace? Ti sta bene?

Ecco.


Buona giornata.


 13/11/2019 07:02:49
in risposta a ↑

Fata_Morgana, cosa fai prima rigiri il discorso e poi mi attacchi secondo lo stesso pretesto? Ci tieni tanto ad aver ragione da arrivare a questo punto. Uhm, va bene. Potrei fare esattamente il tuo discorso, perché alla fin dei conti chi commenta ridondantemente sei anche tu. Cmq continuo a ribadirlo, per me sono idiozie. Mi spiace, ma è la verità.. Non devi prenderlo come un affronto personale, perché era ciò che per me aveva una valenza nel discorso. Dire che hai detto delle idiozie per me non prefigura affatto che tu sia un idiota, altrimenti l' avrei aggiunto. Non sai discernere fra le parole evidentemente. Mi spiace, non c'è alcuna empatia, per nessuno. PS: Io non me la prenderei, perché capisco il discorso ed il contesto. Ma va beh, non siamo tutti uguali!

 13/11/2019 10:54:32
qvotds

qvotds5036

Io credo nella descrizione Antroposofica , più che altro la trovo sensata. In parole povere il male è uno strumento usato dal bene per stimolare l'evoluzione umana. Siamo sulla terra in compagnia di Lucifero e Arimane. Lucifero tende a farci odiare la terra e la nostra esistenza facendoci stare con la testa tra le nuvole (infatti grazie a lui è nata la musica ,arte e filosofia) mentre Arimane tende a farci essere prettamente materialisti ,egocentrici ,individualisti ( infatti grazie a lui sono nate cose come la matematica ,evoluzione industriale e progresso tecnologico) Ovviamente non tutti riescono a trarre del buono destreggiandosi con saggezza tra i due influssi...anzi. L'influsso Luciferino è stato potentissimo fino all'età Greca ,mentre dall'inizio dell'Impero Romano a oggi il più potente dei due è Arimane. Anche se in Inverno l'influsso Arimanico molla un po' la presa dando più potenza a quello Luciferico. Il fatto che siano strumenti del bene lo dimostra il fatto che Arimane pur essendo uno spirito di intelligenza indescrivibile stimola l'uomo con "lezioni,tentazioni e ostacoli" secondo il limitato intelletto umano. L'uomo meditativo può perfettamente fronteggiarsi con Lucifero e Arimane. In pratica Lucifero e Arimane andrebbero visti come i nostri istruttori terreni. Cosa saremmo senza Lucifero e Arimane? Animali . La buona notizia,almeno per me e che nessuno di noi andrà all'inferno perché più impariamo oggi e meno dovremo imparare nella prossima vita. Questo corso di formazione terreno durerà un Universo.

La lezione fondamentale di questo Universo era quella dello sviluppo dell'Io che abbiamo ottenuto rinunciando alla capacità di sentirci in contatto diretto col Divino e acquisendo anche la paura della morte ,del futuro e addirittura del passato. Quindi per me il concetto di male non è corretto ,quelli che fanno del male ,i violenti etc sono soltanto meno evoluti delle persone amorevoli,si sono incarnate meno volte. Quindi quando abbiamo a che fare con un prepotente manesco è inutile dannarsi l'anima prendendo in odio tutta la razza umana. Il violento va visto come un umano "acerbo" che dovrà maturare vita dopo vita. L'antroposofia detesta l'alcol e droghe,non perché fanno piangere Gesù,ma perché sono sostanze che non soltanto alterano l'Io ma addirittura gli io diventano due e di conseguenza si scombussala tutto il tuo processo evolutivo e quindi nella prossima vita ti reincarni con lo stesso e identico bagaglio evolutivo di oggi. Secondo l'antroposofia l'universo esiste in forma fisicagrazie ai Troni, grazie all'emanazione della loro stessa sostanza di calore, sviluppatasi in densità nell' epoca cosmica precedente la nostra.

 12/11/2019 18:13:36

A.G.D.G.A.D.U.   


 12/11/2019 18:44:01

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader