Ciambella93

Ciambella934702

Ricercatrice della felicità, futura maestra

Social network e onestà sentimentale.

In base alla mia percezione e discutendone oggi con mia mamma che ha meno dimestichezza di me con le dinamiche dei social networks, ho notato una correlazione frequente tra le tipologie di profili sui social e sulle rispettive relazioni sociali che la persona ha. Magari mi sbaglio, però ho visto (e ne ho avuto conferma provandolo io stessa) che su Facebook, tanto per citare il più famoso, c'è una corrispondenza tra coppie sincere e che si amano e coppie non del tutto sincere sulla base dell'ufficialità del rapporto, cioè, accade che spesso le persone che rendono ufficiali e pubbliche le loro relazioni siano anche quelle più sincere, mentre viceversa quelle coppie che sincere non sono tendono a non rendere ufficiale un rapporto e a non renderlo pubblico. O ancora più banalmente ho notato come molto più spesso siano le donne/ragazze a taggare ovunque i loro compagni senza quasi mai ricevere risposte o "mi piace", sembrano scemate,ma hanno il loro significato e i loro risvolti psicologici, sembra quasi che nella non risposta del compagno/compagna ci sia una negazione o un modo per non farsi coinvolgere e quindi farlo sapere a tutti gli altri. Ovvio non è una generalizzazione, è una percezione che ho avuto curiosando su vari profili, che può anche dipendere da altri fattori certo, come la riservatezza,o anche il non saper utilizzare il social o il non essere interessati a usarlo per commentare o pubblicare cose personali semplicemente. Paradossalmente accade spesso anche l'esatto opposto, che venga resa pubblica una relazione con lo scopo di occultare i tradimenti ecc.. Ma secondo me accade con meno frequenza. Con questo mi chiedo, quanto si può dedurre della sincerità di una persona prendendo in considerazione il suo profilo sui social? Oggi come oggi, rendere pubblica una relazione tramite una foto, uno stato sentimentale, un tag, una frase, è diventato un modo per confermare al partner la propria sincerità e se ciò non accade siamo portati a pensare che l'altro non sia sincero fino in fondo, perché il mondo virtuale ci condiziona così tanto, portandoci a dare più importanza e credibilità alla sfera virtuale che ai momenti reali che viviamo con una persona? Che ne pensate? Mi scuso per la lunghezza:)

 19/10/2014 22:41:38
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
32 commenti
Questo utente si è disattivato

io mi sarei arrabbiato come una iena, onestamente, se la mia relazione fosse stata pubblicizzata.


Credo di capire il tuo punto di vista: se una coppia sta insieme,non c'è bisogno di tenere nascosta la relazione, nemmeno sui social.


Posto che io coi social tipo Facebook ho un pessimo rapporto, personalmente mi da fastidio che una relazione venga sbandierata...e, ribadisco personalmente, non mi piace nemmeno l'abitudine di mettere "fidanzato/a con..."...


La vita virtuale per me non ha nulla a che vedere con quella reale (per questo ora praticamente uso solo Quag come social, perchè tutto il rumore di fondo viene ad essere escluso, e si usa il web per confrontare idee ed esperienze, per comunicare davvero, e non per costruire una realtà alternativa...)


Quindi, diciamo che hai la testimonianza di chi non crede nel rendere pubblica su un social network una relazione sentimentale :D

 19/10/2014 22:54:14
Ciambella93

Ciambella934702

Ricercatrice della felicità, futura maestra

Myrmecos, grazie del tuo contributo:) io sinceramente sono indecisa su questo punto.. Premesso che non ho mai reso pubblica nessuna relazione per svariati motivi, da una parte sono contraria anche io a rendere pubblica la sfera sentimentale, dall'altra credo che se io fossi innamorata di un ragazzo e lui pubblicasse una nostra foto con tutte le smancerie che piacciono tanto alle donne ne sarei felice e lusingata:) ma solo nel caso in cui siamo entrambi innamorati, è evidente che deve esserci prima un rapporto reale stabile e reso ufficiale dai fatti. Detto ciò, tu dici che non credi nel fatto di rendere pubblica una relazione, è dettato solo da un senso di riservatezza o c'è dell'altro?

 19/10/2014 23:04:53
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

Ciambella93, guarda, io ti parlo per me (naturalmente): io non trovo ragione di fare una foto e pubblicarla su un social, mi sembra una "perdita di tempo"...

voglio dire, preferisco viverla una relazione, postare una foto e dire a tutti che sto assieme alla mia ragazza mi sembra senza scopo....poi che c'entra, le smancerie ogni tanto ci stanno, anche al parco, al supermercato, andando in metro...ma la relazione io la vivo come un fatto intimo....non voglio dire che fuori dalle mura di casa dobbiamo darci del lei, ma che rendere pubblica una relazione è un effetto "collaterale" della relazione stessa....

io la mia relazione la vivo, al massimo, poi gli altri lo capiranno da loro che la vivo :)



Con questo non voglio criticare chi invece mette qualche foto o qualche stato carino della propria relazione (però, per favore, con sobrietà, vi prego D:) , perchè alla fine capisco che se ami una persona lo grideresti al mondo...però una cosa una tantum...

Anche se, torno a dire, a me non verrebbe mai in mente di prendere il cellulare, collegarlo al computer, prendere la foto, pubblicarla, scrivere la didascalia....perchè? cui prodest?

In tutto sto tempo, avrei potuto mandare un messaggio mieloso alla mia ragazza, no? :P

 19/10/2014 23:14:48
Ciambella93

Ciambella934702

Ricercatrice della felicità, futura maestra

in risposta a ↑

Myrmecos, d'accordo al 100%!

 19/10/2014 23:27:32

Ammetto che di queste cose (le relazioni vere o presunte) non so niente. Spero di restare ignorante il più a lungo possibile.

 20/10/2014 13:47:43
Ciambella93

Ciambella934702

Ricercatrice della felicità, futura maestra

marghe, in che senso non ne sai niente? Non ne hai mai avute o non hai facebook?

 20/10/2014 14:48:47
in risposta a ↑ Ciambella93, non ne ho mai avute.
 20/10/2014 15:33:39
Questo utente si è disattivato
stai chiedendo come si gestisce un rapporto in due mondi diversi chiedendo un perche' alle intenzioni...auguri ,a malapena gestisco quello reale
 20/10/2014 15:05:25

da un punto di vista squisitamente statistico hai ragione tu... tutto quello che ti "sembra" di aver notato mi pare ne più ne meno che la descrizione della 'moda' dei fenomeni che analizzi...

però attenta a non applicare tout court la statistica ai singoli casi :)

 27/10/2014 23:45:08
maicolcortesi

maicolcortesi-100

Supporto Applicativi Web

immaturità digitale ;)
 28/10/2014 11:34:55

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader