jukia6

jukia62101

studentessa

Sogni ricorrenti

Sogni ricorrenti

Da una decina d anni sono ossessionata da un sogno ricorrente di cui vorrei liberarmi: sogno che una determinata persona parli con me, cosa che in realtà non è fattibile. È possibile risolvere?

 10/10/2014 11:58:47
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
19 commenti
Questo utente si è disattivato

Nell'interpretazione dei sogni la corrispondenza 1 : 1 è ormai stata messa in discussione, questo avveniva ai tempi di Freud (studi sulla Cabala) e lo stesso Jung (Inconscio collettivo). Oggi per interpretare i sogni si impiega una tecnica diversa, più sull'aspetto relazionale del transfert con lo psicanalista che dopo diverso tempo lo stesso terapeuta conoscendo il paziente può azzardare ipotesi (intepretazione)

Indubbiamente ci sono elementi di lavoro in quello che tu hai descritto, primo fra tutti la repetibilità dello stesso.  Puoi ottenere una qualsiasi spiegazione a livello conscio e andantoti bene potresti in qualche modo evitare di fare gli stessi sogni nel futuro; un po' un effetto placebo.  non è detto che si quella più corretta. 

La persona di cui sogni potresti essere tu, che vuoi dirti qualcosa ?! potrebbe essere un'altra o altre persone di eventi dimenticati ?! potrebbe essere anche un flash ad un collegamente di un elemento esterno.  A mio parere queste tipi di esperienza vanno inquadrati più approfonditamente nel setting se veramente vuoi avere qualche risposta a te più consona, di quello che ti stai chiedendo.

 10/10/2014 12:08:54
jukia6

jukia62101

studentessa

ssx, no, allora, io so bene perché faccio quesyo sogno, si tratta infatti del mio primo amore che, dopo la rottura, non mi ha più rivolto la parola. Ho fatto vari tentativi, ma è stato inutile, perciò non mi rimane che risolvere il problema del sogno. Devo per forza fare terapia?

 10/10/2014 12:18:04
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

jukia6, vedi allora che il sogno torna, cosa non vi siete dette ? cosa hai ancora da dire ? o cosa devi dire a te stessa ?.

questo proprio perchè nella realtà non è fattibile (come affermi) allora il sogno ti da una soluzione per metterti in contatto con questa persona. Ne hai sofferto ? E' un desiderio ? 

solo tu hai la risposta .

 10/10/2014 12:27:13
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

Aristomache, il tempo serve per darti tempo per capire non per dimenticare. 

Se dimentichi butti tutto in un calderone bollente, quando la pentola è piena prima o poi esplode.

 10/10/2014 13:57:06
jukia6

jukia62101

studentessa

in risposta a ↑

ssx, ma si, è uno di quei classicissimi casi in cui avrei voluto dire tante cose, sofferenza atroce (primo innamoramento/17 anni e ho detto tutto) ecc, ma il problema è che con questa persona proprio non posso parlarci, non mi vuole vedere. Il tempo è dunque la soluzione?

 10/10/2014 16:57:14
Laura69

Laura69506

operaia

L'inconscio è un burlone, ma conosce la nostra verità. Solo che vuole che prestiamo attenzione e allora non ce la dice quasi mai chiara e tonda. Io non opero nel settore(come @SSX) ma ho letto che spesso le persone che sogniamo rappresentano degli aspetti della nostra psiche. Dovresti cercare di capire cosa rappresenta la persona che sogni cosi spesso DI TE. Se è un antico amore perduto, forse rappresenta una parte di te che ha paura di lasciarsi andare e si attacca ad un passato che la rassicura. Dico solo come esempio perchè solo tu puoi sapere "chi " è quella persona, dentro di te. Presta anche attenzione a cosa ti dice, e a come te lo dice. Forse ti dà un consiglio oppure un avvertimento, e non sto parlando di cabala, ma di qualcosa che tu conosci perfettamente ma che per qualche motivo non riesci a portare in superficie. Il mio consiglio è comunque quello di considerare il tuo sogno non come qualcosa da cui difendersi o da cui liberarsi, ma come un qualcosa da scoprire, qualcosa che ti aiuterà, una risorsa e un aiuto. In bocca al lupo!!!
 10/10/2014 13:34:38
Questo utente si è disattivato
Laura69, appunto le soluzioni ai nostri dilemmi, nascono prima nell'inconscio sta a noi tirarle fuori dolorose esse siano.
 10/10/2014 13:39:28
Laura69

Laura69506

operaia

in risposta a ↑ E' vero,ssx,, solo che per imparare a capirlo l'inconscio ci vuole un pochino di esperienza. E di fiducia... E soprattutto bisogna disporsi ad ascoltarlo. Vorrei suggerire a @jukia6 , e magari avere un tuo parere, la lettura di un libro che gira da un bel po' di tempo, Donne che corrono coi lupi. Io l'ho trovato davvero illuminante, all'epoca. E anche molto bello ed intenso da leggere.
 10/10/2014 13:50:54
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ Laura69, Si molto bello, mi ricorda "l'uomo dei lupi (Freud)" l'hanno ripreso da qui.
 10/10/2014 13:56:10
Laura69

Laura69506

operaia

in risposta a ↑ Bene!! allora speriamo che @jukia6 trovi la sua soluzione. E' stato un piacere, ssx 
 10/10/2014 14:02:40
jukia6

jukia62101

studentessa

Laura69, si, ma io so chi è questa persona, cosa ha rappresentato, cosa devo/vorrei dirle, non c'è alcun mistero dietro, il fatto è che non ho modo di parlarle perché non vuole, per cui vorrei evitare di sognarla così spesso, perché tanto è inutile...

 10/10/2014 17:01:31
Laura69

Laura69506

operaia

in risposta a ↑

jukia6, forse puoi provare una cosa che a volte viene consigliato a chi ha dei "conti in sospeso" con qualcuno che non è raggiungibile, o perche magari è deceduto o come nel tuo caso è inavvicinabile. Scrivigli una lettera. Metti per iscritto tutto TUTTO quello che provi nei suoi confronti, tutte le domande o le spiegazioni che vorresti dargli, tutte le paure e i dolori che provi nei confronti della persona o del rapporto che vi ha legato.  . 

Funziona molto bene anche se la persona a cui è diretto non lo leggerà mai. 

A volte, anche se siamo sicuri di avere chiari i contorni di un sentimento o di una situazione, metterli per iscritto ci fa capire che cosi semplici non erano, o se invece lo erano davvero, che possiamo metterci un punto.

E poi, a volte, ma valuta bene, si può anche forzare un pochino la mano alle situazioni...non vuole palarti? E tu spediscigli quello che hai scritto. Magari senza averti davanti o senza sentire la tua voce sarà più disposto ad "ascoltare" le tue ragioni...


 11/10/2014 09:51:23
jukia6

jukia62101

studentessa

in risposta a ↑ Laura69, ti ringrazio =) proverò a seguire il tuo consiglio
 11/10/2014 10:08:35
Laura69

Laura69506

operaia

in risposta a ↑ :)     E leggi quel libro...... 
 11/10/2014 10:29:03
Zaoldyeck

Zaoldyeck37354

Sognatore

Il migliore interprete dei sogni è chi li fa.

Charles Bukowski

 10/10/2014 17:44:33
LuponeMariano

LuponeMariano28734

esploratore...

Ciao, perchè la cosa non è possibile'?
 11/10/2014 10:16:31
jukia6

jukia62101

studentessa

LuponeMariano, perché vengo sistematicamente ignorata ogniqualvolta ci provi :)

 11/10/2014 15:27:56
LuponeMariano

LuponeMariano28734

esploratore...

in risposta a ↑ jukia6, allora la tua è solo la frustrazione di essere indifferente per questa persona. 
 11/10/2014 15:38:17

sì. poi ne parliamo in chat.


 04/06/2017 21:49:19

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader