Questo utente si è disattivato
manco poco...sai che le macchine si connettono e tu non lo sai?
 07/10/2014 16:41:03
mauriziopanebianco, potresti spiegarti meglio? grazie
 07/10/2014 16:55:36
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

smanagramderossi, le macchine hanno connessioni che sfuggono al controllo di chi le ha progettate 

tutti gli esperti del settore e non e' fantascienza stanno aspettando il momento zero con la nascita nella rete di una coscienza macchina

 07/10/2014 17:00:57
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ smanagramderossi, solo questione di tempo
 07/10/2014 17:01:19
in risposta a ↑ mauriziopanebianco, mi potresti fare un esempio pratico?
 07/10/2014 17:03:13
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ smanagramderossi, Internet, come Skynet, avrà una sua coscienza e ci controllerà?
 07/10/2014 17:05:44
in risposta a ↑

mauriziopanebianco, molto interessante, però siamo sempre a livello di supposizioni. Aggiungo che personalmente non credo che basti "il grado di complessità" a fare "la differenza, tra un sistema cosciente e uno non cosciente". ciò che voglio dire è che internet non ha uno scopo unico, su internet si possono trovare sia le teorie complottiste sia gli articoli dei debunker, e non capisco come il tutto potrebbe amalgamarsi in una coscienza unitaria.


... e ancora una volta, non ho capito quali siano le "
connessioni che sfuggono al controllo di chi le ha progettate ". mi stai parlando di errori di programmazione, o cos'altro?

 07/10/2014 17:12:07
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑

smanagramderossi, le macchine si connettono da sole non serve programmi o particolari gradi di complessita 

il tuo cellulare comunica sempre la tua posizione anche se tu non lo vuoi cosi i modermi gps o tutti i computer in rete che possono funzionare tranquillamente 

pensa solo i computer che lavorano in borsa ,vendono e comprano al microsecondo secondo te auale umano li controlla a quelle velocita'?


 07/10/2014 17:20:13
in risposta a ↑

mauriziopanebianco, continuo a non capire. tu prima hai detto che le macchine hanno connessioni che sfuggono al controllo di chi le ha programmate, ma è chiaro che un cellulare comunichi la mia posizione, deve collegarsi alla cella di zona per poter ricevere ed effettuare chiamate. insomma, è proprio quello per cui è stato progettato.
per i computer della borsa ne so troppo poco (zero) e taccio

 07/10/2014 17:22:22
spotlessmind1975

spotlessmind197538425

Software Problem Solver / Libero Professionista

in risposta a ↑@smanagramderossi, quello che (presumo) @mauriziopanebianco sta cercando di dirti è che la complessità di un sistema sfugge al completo controllo umano. Esiste una teoria secondo la quale l'insieme di tali tropismi emergenti, non progettati e imprevisti, possa costituire una forma di coscienza primitiva.
 07/10/2014 18:02:27
Questo utente si è disattivato
in risposta a ↑ spotlessmind1975, ho cercato di dirlo in maniera semplice,sei perfetto tecnicamente e vedo che sfugge totalmente la complessita del sistema e le complessita emergenti che lo stesso sistema produce
 07/10/2014 18:05:47
in risposta a ↑ spotlessmind1975, nel senso che un singolo cervello umano non può comprendere/immaginarsi tutto ciò che in ogni momento accade in un computer (ed apparecchi simili)? allora sì, ok, questo lo posso credere.
 07/10/2014 18:25:32
spotlessmind1975

spotlessmind197538425

Software Problem Solver / Libero Professionista

in risposta a ↑@smanagramderossi, non solo: vi sono anche processi emergenti, che derivano da feedback imprevisti. Un esempio sono le e-mail di risposta automatica: pensa a un computer che risponde in automatico quando arriva una e-mail, e che sulla casella originale vi sia un meccanismo analogo. Si cominceranno a rimbalzare e-mail all'infinito... fino a saturazione della banda. ;-)
 07/10/2014 20:07:50
in risposta a ↑

spotlessmind1975, ok per i processi emergenti, ma questa risposta automatica è sempre uguale, no? a me sembra un bug, non un inizio di coscienza


Ciao spotlessmind


 07/10/2014 22:03:24
spotlessmind1975

spotlessmind197538425

Software Problem Solver / Libero Professionista

in risposta a ↑@smanagramderossi, tecnicamente, la coscienza umana potrebbe essere un bug dell'evoluzione: chi può dirlo? In fondo, chi la possiede non sembra avere un vantaggio nella sopravvivenza. ;-)
 07/10/2014 22:05:30
ticonzero

ticonzero49323

Fantasma [ tra non molto ]

in risposta a ↑

spotlessmind1975, questa proprio mi piace tanto che voglio rimarcarla....

tecnicamente, la coscienza umana potrebbe essere un bug dell'evoluzione: chi può dirlo?

Che tu ammetta l'esistenza di una 'coscienza umana' mi sorprende molto positivamente !

 07/10/2014 22:09:17
in risposta a ↑ spotlessmind1975, è una bella teoria, è interessante da citare con gli amici, però non so se ci credo davvero... o meglio, magari vale per me ed i miei geni, ma non per la razza umana in generale rispetto ad altre specie ;)
 07/10/2014 22:11:59
spotlessmind1975

spotlessmind197538425

Software Problem Solver / Libero Professionista

in risposta a ↑

@ticonzero, cosa c'è da stupirsi? Non l'ho mai negata: ho negato che esista una sostanza propria che la definisca o, se vuoi, è un comportamento emergente di una complessità intrinseca (quella del cervello).

 07/10/2014 22:18:37
spotlessmind1975

spotlessmind197538425

Software Problem Solver / Libero Professionista

in risposta a ↑@smanagramderossi, in mezzo alla giungla e senza strumenti, non saresti più in cima alla piramide alimentare: a quel livello, interrogarsi sui massimi sistemi diventa controproducente per la propria sopravvivenza, come individui e come specie.
 07/10/2014 22:19:49
ticonzero

ticonzero49323

Fantasma [ tra non molto ]

in risposta a ↑

spotlessmind1975, no, no.. non dico che tu abbia negata la coscienza, ma soltanto mi sorprende che tu la abbia affermata.

Tutto qui, evidentemente non ti conosco a fondo.

[ e non volevo essere affatto ironico, ma davvero la cosa mi ha sorpreso ]

Saranno effetti  .. ritardati di quella infinita discussione sul sistema causa-effetto.... 

 07/10/2014 22:23:38
in risposta a ↑ spotlessmind1975, prima di arrivare a parlare di massimi sistemi, l'uomo faceva armi e trappole, ed è quello che dovrebbe fare un uomo che si trova nella giungla ;)
 07/10/2014 23:37:13
miro13

miro13271

Poliedrico

Ciò è già avvenuto molto tempo fa, con l'invenzione delle specie animali, genere umano incluso.


 03/06/2019 10:16:17
Robbins

Robbins91401

By ,by

Di certo non c'è lo viene a dire

 03/06/2019 13:53:07

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader