_Giovanni_

_Giovanni_1562

Amante della realtà

Eliminare il superfluo: ci riuscite?

Viviamo nel consumismo più sfrenato e, anche se non vogliamo, siamo portati a rincorrere le mode.

Da qualche tempo, stanco di tutto questo, sto cercando di eliminare le cose superflue; il risultato è che vivo bene lo stesso (forse meglio) e ho scoperto nuovi interessi.

Ovviamente non si tratta di rinunciare a quello che comunque non potremmo permetterci, ma di capire piuttosto di quali cose "indispensabili" possiamo fare tranquillamente a meno.

Voi che tipi siete? Riuscireste ad impostare uno stile di vita più austero senza che ne siate economicamente costretti?

 08/09/2014 10:47:00
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
27 commenti
Pui

Pui361

A me invece giova il processo inverso: vivendo sempre al risparmio e stando attenta a qualsiasi cosa, quando non ne posso più cerco qualcosa di superfluo e bello, lo compro e non so perché ne ricavo una soddisfazione incredibile. Una scappata al mercatino dei libri o in un negozio di vestiti low-cost, o un pranzo con amici. Un rossetto, oppure un po' di bicchieri colorati per la casa. Torno a casa entusiasta :) Sono cose che non "servono", ma addolciscono la vita :)

 08/09/2014 11:44:50
_Giovanni_

_Giovanni_1562

Amante della realtà

Pui, le piccole soddisfazioni non si negano a nessuno.

Io infatti parlavo di quelle situazioni in cui di vestiti, bicchieri e ristoranti vari ce ne sono oltre il limite "accettabile". Credo che il segreto è sapersi dare un limite.

 08/09/2014 12:38:56
Pui

Pui361

in risposta a ↑ Non mi è mai capitato di avere così tante cose, però idealmente ti do ragione!
 09/09/2014 07:53:58
fabs_fabs

fabs_fabs9733

I have a Dream

Bravo _Giovanni_,

io iniziai questo processo di disintossicazione da superfluo circa 10 anni fa.

Ci sono innumerevoli vantaggio tra i quali i soldi per 2 vacanze all'anno. Adesso prima di comprare ci penso più volte, magari prendo anche in mano la merce ma poi la metto giù. Oltre a questo metto in vendita sempre qualcosa.

 08/09/2014 15:16:44

Ho cominciato ad eliminare il superfluo e a rivedere drasticamente il mio stile di vita dopo l mia esperienza lavorativa a Londra, complici per lo più i miei colleghi di lavoro che provenivano da tutte le nazioni del mondo. Da loro ho cominciato a capre che in Italia viviamo troppo sull'apparenza (e poco sulla sostanza) e che una maglia dell'anno precedente è bellissima anche se non è più di moda, anzi ho iniziato ad autoprodurmi molti capi di abbigliamento prendendo lezioni da un collega (maschio)indiano con il padre sarto.

Ho scoperto così il mondo del riciclo, del baratto e dei farmer market. Tornata in Italia mi sono iscritta ad un gruppo di acquisto solidale per avere cibo biologico a prezzi scontati e direttamente dalla fonte. Uso solo i mezzi pubblici per gli spostamenti, con quello che risparmio in bollo, assicurazione meccanico e carburante mi posso permette ogni tanto di prendere i taxi per gli spostamenti più difficoltosi o di utilizzare l'app di blablabla

Non avrei problemi economici ma questo stile di vita rispecchia le mie caratteristiche più profonde: rispetto della natura, rispetto degli altri, rispetto per me stessa. Insomma Meno è meglio. Almeno per me

 09/09/2014 13:44:44
_Giovanni_

_Giovanni_1562

Amante della realtà

magnulli, nulla da aggiungere...è quello che sto provando a fare anche io, pur non avendo avuto contatti con persone di nazionalità e cultura diverse.

 09/09/2014 17:26:53
Questo utente si è disattivato
magnulli, cosi tra 10 anni chiudiamo tutto 
 25/09/2014 07:37:52
donatella

donatella208863

ex traghettatrice di Quaggers

Cerco di essere una persona attenta agli sprechi e poco spendacciona. Risparmio molto sull'abbigliamento, essendo di pochissime pretese, non compro cibo-spazzatura, cerco di non acquistare frutta e verdura che non siano di stagione, rifiuto di farmi tentare dalle primizie che costano quanto un gioiello. Non frequento saloni di bellezza, ma questo non significa che non mi curi, recentemente ho speso un patrimonio in massaggi, ma perché ne avevo realmente bisogno (ho unito l'utile al dilettevole). Nell'ultimo anno ho cercato di limitare l'acquisto di libri, pur non ritenendoli affatto superflui. Però mi sono imposta di calare, perché ho avuto la sensazione che si stesse trasformando in un desiderio di possederli e ne compravo talmente tanti da non avere il tempo materiale per leggerli. Quindi, nel mio piccolo mondo credo di essere riuscita a ridurre il superfluo, cosa che mi consente di avere un po' di soldi in più in tasca per fare qualche regalo alle persone a cui voglio bene e per destinarne una parte a ciò che più amo fare, cioè conoscere il mondo. Ammetto che, comunque, guardandomi intorno, posso dire che non mi manchi niente e so di avere sempre molto più di quanto in realtà sarebbe necessario per vivere...

 09/09/2014 18:11:14 (modificato)
_Giovanni_

_Giovanni_1562

Amante della realtà

donatella, l'importante è darsi delle priorità e capire cosa è davvero indispensabile per noi. Anche io, come te, preferisco comprare un libro o un pantalone in meno per poter poi soddisfare la mia grande voglia di conoscere il mondo.

 10/09/2014 08:37:10

Niente e' superfluo / almeno che ' non contribuisca ad annoiarci o a stressarci

 09/09/2014 18:28:18

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader