Anubi

Anubi54338

義, Gi 勇, Yu 仁, Jin 礼, Rei 誠, Makoto

Per alcuni basta citare nei termini e condizioni di utilizzo (magari in modo molto criptico) che si utilizzeranno anche i nostri dati relativi ai nostri spostamenti.


Invece il punto è che certe pratiche dovrebbero essere assolutamente proibite perche stridono con i principi della libertà individuale, ancor prima della privacy.


Lo Sapete che in uber c'e' google? E che ogni volta che prendete il servizio uber google traccia il percorso piu efficace, sfruttando l' esperienza di chi guida?  Domani non avremo taxi, avremo google con le macchine con autista automatico. Un autista che sa tutto di noi, preferenze alimentari, di intrattenimento, politiche, sessuali.


E il governo italiano che fa?  L' anno scorso google ha fatturato 2 miliardi di Eur circa in Italia, e ha pagato 13 Milioni di Eur di imposte. Nemmeno l' 1%  per 1000. Nemmeno le tasse riusciamo a fargli pagare.....


 26/08/2014 07:17:47
Lupolo

Lupolo8960

Rivoluzionario

Anubi, la questione è piuttosto spinosa. Da un lato vi è la rete internet e dall'altra corporazioni che sfruttano la libertà della rete per farla diventare, paradossalmente, una prigione di dati.

Dati su dati: è tipico per una Super Potenza racimolare più dati possibili per controllare il mondo.

 26/08/2014 11:35:40
TIP_G

TIP_G569

Street view per interni e strategie web

Guarda quello che ti posso dire lavorando con loro e sopratutto su maps le cose basilari:

Non solo google mappa.

Google si fa tesoro di tutti i tuoi dati ma li usa con ottima decenza, se non violerei  l NDA ti farei leggere il contratto con Google che ho, è molto attenta alla divulgazione dei dati, anche se vero li usa a pro marketing.

Facebook invece ti traccia ugualmente e onestamente tra i due colossi FB mi turba molto di più. Da notare il messenger obbligatorio... mi chiedo il motivo... e xke deve girare un app diversificata, ti sei leggo i termini cliccando ( tutto?).

non difendo a spada tratta big G, ma alla fine ha delle attenzioni nella divulgazione dei dati molto seria. Li usa si ma non fa vendita delle info salvo richiesta da organi di controllo. Voglio dirti che i primi a tracciarti sono i tuoi operatori telefonici con la triangolazione dei dati e fidati che è molto molto precisa si parla di una media di 20\40 metri di margine in difetto.

 28/08/2014 11:32:08

L'argomento privacy è sempre molto scottante! 

La geo-localizzazione è un aspetto della privacy che diventerà sempre più invasivo, basta pensare alle possibili applicazioni su dispositivi indossabili e sulle automobili!

Tutto sta, a mio modesto parere, nell'essere consapevoli che si è tracciati e soprattutto alla possibilità di disattivare tale funzione.

In "cronologia delle posizioni" di Google è possibile sia disattivare tale funzione sia cancellare tutti i dati precedentemente raccolti. 

Personalmente l'ho fatto immediatamente (!)

Comunque anche mantenendo attiva la funzione, teoricamente, i dati sono visibili solo a chi ha accesso all'account.

Proprio su questo argomento ho letto recentemente un post particolarmente ricco di informazioni: "Quando Google ti pedina: la cronologia delle posizioni" su il Disinformatico.

In passato avevo già affrontato l'argomento privacy su un post del mio blog, chi volesse approfondire i pericoli del geo-tagging presenti anche su altri Social Network può leggere: "PRIVACY E SOCIAL NETWORK: trucchi e consigli per un uso consapevole sui rischi che puoi correre!" al paragrafo: "REGOLA 6: "DOVE SONO REALMENTE?"

 29/08/2014 05:43:47
TIP_G

TIP_G569

Street view per interni e strategie web

ictsolver,  per farla breve.. s eun magistrato vuole disattivato o no, in 1 ping"o" ti fnno una copia, una scansione a raggi X e pure un prelievo del sangue. il mio discorso comico è metaforico rispecchia la cruda realtà. Che sia Google Fb o quello che vuoi anche sky TV. Figurati già il symbian anni 90 era oggetto investigativo
 29/08/2014 06:24:47
zampetta

zampetta1811

Studente

Lo fa google ma lo fa anche Apple Facebook ecc.. solo che google la cosa se uno legge è nel contratto e deve essere accettata per poter usar e il terminale 


In passato c'è stata anche una causa legale contro Apple e google mi ricordo ce è andata a finire male per Apple.


Personalmente a me non cambia se "pedina" i miei spostamenti basta che non vengono ovviamente resi pubblici.

Anzi almeno cosi mi informa se sul percorso c'è un incidente o altre problematiche.

 29/08/2014 06:53:22
Questo utente si è disattivato
La questione, collegata alla privacy, è assai più complessa e richiede un continuo aggiornamento. Sono diverse le app che chiedono accesso al dispositivo (basti vedere cosa può fare l'app di default di google play store) e, alcune di esse, chiedono accesso a servizi anche non relativi all'app stessa. Si deve sempre controllare bene cosa si installa sullo smartphone. Quando disinstalliamo una app viene realmente cancellato tutto? Su android e iphone pare di no (ma dubito anche sull'winphone). Forse, non tutti sanno che usando strumenti come Kali o Deft è possibile risalire a tutto quello che è stato fatto sul cellulare dal momento dell'acquisto.
 29/08/2014 07:09:47

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader