DiegoDal90

DiegoDal90840

appassionato di informatica

Secondo voi esiste ancora la libertà?

Alcuni mesi fa ho trovato, per caso, un sito di petizioni online chiamato "Avaaz!". Mi é piaciuto subito e ho votato tutte le petizioni interessanti.

Proprio stamattina mi é arrivata un e-mail in cui si diceva che maggiori membri di Avaaz! sono stati minacciati di morte per il loro operato. Uno addirittura é stato fermato a Il Cairo per il motivo che stava andando a cercare di evitare la pena capitale a circa 500 persone.

 

Secondo voi c'é ancora libertà?

 30/05/2014 05:27:59
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
6 commenti
BettyDraper

BettyDraper13939

Supplente

Secondo me questi episodi non sono quelli che devono farci intendere che in fondo, la nostra liberta, non esiste più. Io credo che ognuno di noi viene veicolato dagli eventi verso qualcosa di già scritto, e che in fondo ciò che noi pensiamo come libertà totale non esiste. Noi siamo liberi di scegliere cosa fare dei nostri giorni in maniera molto ridotta, ma se abbiamo voglia di fare qualcosa di grande immediatamente gli eventi, le occasioni, ma anche le persone, avranno modo di metterci il bastone tra le ruote. Con questo non intendo che non siamo liberi per motivi legati a complotti o cose del genere, ma non lo siamo perché non possiamo esserlo totalmente, poi qualcuno sicuramente avrà modo di spiegarlo meglio di me. Io non mi sento libera per alcune cose, ma per altre invece non penso ci siano particolari impedimenti. 
 30/05/2014 06:03:15
lordmax

lordmax40406

T&P; DBA, Tech coach per scrittori, game designer

Definisci libertà prima


La libertà come probabilmente la vorresti intendere tu non esiste e non è mai esistiti... e non ha neppure senso che esista.


Perché mai uno stato sovrano dovrebbe permette a non si sa chi di entrare nel suo territorio e manifestare per una azione destabilizzante?

Pensi che l'america lo permetta?

Pensi che l'italia lo permetta?

Pensi che tu lo permetteresti in casa tua?


 30/05/2014 10:32:50
AlbertoTee

AlbertoTee4874

Sommelier di Marijuana e Caffè

Ti rispondo citando la frase di un film di 15 anni fa:

"Sei qui perché intuisci qualcosa che non riesci a spiegarti. Senti solo che c'è. È tutta la vita che hai la sensazione che ci sia qualcosa che non quadra, nel mondo. Non sai bene di che si tratta ma l'avverti. È un chiodo fisso nel cervello. Da diventarci matto.

Matrix è ovunque. È intorno a noi. Anche adesso, nella stanza in cui siamo. È quello che vedi quando ti affacci alla finestra, o quando accendi il televisore. L'avverti quando vai al lavoro, quando vai in chiesa, quando paghi le tasse. È il mondo che ti è stato messo davanti agli occhi per nasconderti la verità. Che tu sei uno schiavo, Neo. Come tutti gli altri, sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore. Una prigione per la tua mente."

 30/05/2014 10:52:46
AlbertoTee

AlbertoTee4874

Sommelier di Marijuana e Caffè

Poi credo che la tua domanda sia ristretta ad un certo tipo di "libertà". Stavo pensando a quello che vivono i migranti africani per raggiungere Lampedusa: secondo te quelle sono persone libere? Non so se hai mai sentito parlare di Samia Yusuf Omar, un'atleta Somala che ha partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 ed è morta 2 anni fa su una carretta del mare con la speranza, una volta arrivata a Lampedusa, di raggiungere gli UK e trovare un allenatore che la preparasse alle successive Olimpiadi. Oppure pensa ai paesi come la Cina dove anche il web è "imbavagliato".

 01/06/2014 15:04:12
MajinVegeta

MajinVegeta44222

Otaku a tempo pieno

per come la vedo io non siamo mai stati liberi,e mai lo saremo,sarebbe il caos purtroppo!xd
 30/05/2014 15:04:34
Giovanni

Giovanni28666

Aziendalista

 È un discorso di una complessità estrema e al quale non è facile dare una risposta (soprattutto, una risposta che accontenti tutti). Intanto farei una bella distinzione tra situazione e situazione, paese e paese. In Italia e nel mondo occidentale a mio avviso libertà ce ne sono tante, non ci saranno mai abbastanza libertà tante quante sono le idee e/o interpretazioni di libertà che possono darne gli uomini. Quello che difetta è la consapevolezza e il buon senso per fare si che: le leggi e i principi giusti siano rispettati e applicati, le pretese individuali (talvolta assurde) non sfocino in una progressiva destabilizzazione di un ordine costituito. In altri paesi le libertà mancano, mancano le leggi, mancano i principi della democrazia. In questi contesti possono anche trovare spazio movimenti di rottura estremi, non giustificabili in altri. Occorrerebbe, poi, avere una visione quanto meno onesta di quale debba essere la giusta contrapposizione tra libertà individuali e libertà collettive, tra pretese individuali e esigenze collettive laddove le prime debbono necessariamente essere compresse e/o limitate in ragione delle seconde. Questo se si vuole rispettare il principio della comunità e la conseguente necessità di mitigare le azioni individuali in ragione del mantenimento del principio di collettività. Ma racchiudere tutti questi discorsi in un unico calderone a me pare sia strumentale per creare confusione e, per questa via, alimentare pulsioni distruttive e, dall'altra parte, giustificare una stretta ai principi di libertà individuale e collettiva.

 16/06/2014 15:00:00

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader