Nice

Nice2253

Compensi dei liberi professionisti: associate un costo elevato ad una alta qualità del lavoro?

Ciao ragazzi, 
ho sempre avuto un po' di difficoltà nel preparare i preventivi per i miei clienti. Solitamente, mossa dalla necessità di lavorare, ho fatto dei preventivi volutamente molto bassi. 
Ultimamente ho fatto alcune riflessioni e ho provato a cambiare strategia.
Ero davanti ad un progetto abbastanza complesso e nuovo per me; a questo si è aggiunto il fatto che il cliente è un pezzo duro, difficile da gestire, il che toglie via molto tempo ed energie. 
Quindi ho optato per una strategia abbastanza aggressiva, ed ho formulato un preventivo superiore del 15% rispetto a quelli che formulo abitualmente.
Mi sono ricordata di un assioma abbastanza semplice: chi non ha esperienze dirette sul valore di qualcosa, più o meno consciamente si lascia influenzare dal suo prezzo, quindi costi un po' più alti possono indurre il cliente a dare maggior valore al lavoro che bisogna fare.
Questa strategia sembra aver pagato, ossia ho avuto l'ok a procedere, sbaragliando la concorrenza, mentre spesso i preventivi con un prezzo inferiore al mercato sono stati rifiutati.
Ora, volevo conoscere la vostra opinione in merito: avete sperimentato questo tipo di esperienza? È vero che qualcosa di "caro", ai nostri occhi vale di più? 
Quanto è applicabile questo alle professioni che si occupano di lavoro immateriale?
Dimenticavo: mi occupo di web marketing e Content curation.
 29/05/2014 12:53:31
utente anonimo
Aggiungi il tuo commento
14 commenti
BettyDraper

BettyDraper13939

Supplente

Ciao @Nice, a volte si giudica un professionista non solo dal prezzo che dà alle sue prestazioni, ma dall'atteggiamento che ha nel proporre la sua professionalità. Se ti mostri molto a tuo agio nelle tue cose, fai discorsi abbastanza ampi e sei a tal punto convinto quando parli del lavoro che stai proponendo allora io sono influenzata in positivo. Molti professionisti tendono ad entrare molto in confidenza con il cliente, sminuendo così l'operato, perché quando si parla di prezzi, per loro, è come se fosse il cliente a decidere anche il tetto massimo di spesa. Io sono dell'opinione che ogni professionista deve farsi valere per ciò che vale (perdona il gioco di parole) e che in fondo, deve chiedere al suo cliente il miglior prezzo che abbia un gran valore per la prestazione, ma anche un margine di bontà in vista di lavori futuri. Per me non sempre un prezzo alto è indice di qualità, a volte bisogna anche presentarli i prodotti, dunque penso spesso sia anche il professionista con il suo atteggiamento e la sua esperienza a fare la differenza. 
 30/05/2014 06:08:04
Niki_Rocco

Niki_Rocco3416

Web Developer / SEO Specialist

Segnalo questa risorsa:

http://www.slideshare.net/mobile/Humanitech/il-giusto-compenso-creativity-day-2010

devo ancora vedere tutte le slide, ma sembra promettente e magari ti aiuta a farti un'idea migliore per valutare qual'è il tuo giusto compenso e comportarti di conseguenza quando farai il prossimo preventivo.

 30/05/2014 07:04:08
Anna

Anna48915

Web Specialist

Ottimo anche questo video, "I conti della (libera) serva".
 30/05/2014 09:14:36
 Personalmente vado alla ricerca della giusta soluzione, quella che concilia maggiormente il rapporto qualità prezzo. Quindi non vado alla ricerca dello sconto a tutti i costi ne credo che a un prezzo alto corrispondi necessariamente un alto valore
 30/05/2014 07:42:58
proprio in questi giorni stò cercando un'architetto per qualcosa che reputo un piccolo lavoro devo mettere un dehor di fronte al negozio,quando mi ha presentato il preventivo mi ha fatto subito incazzare per l'eccesso di spesa, si parla di necessità di lavorare e poi per fare un lavoro che dovrebbe essere di routin vengon chiesti mille euro, ma per favore
 30/05/2014 15:41:04
sartorialauramode

sartorialauramode136

modellista sartoriale

Ciao Nice, ho una sartoria da 20 anni e ho una lunga esperienza di preventivi, all'inizio preferivo tenermi bassa con l'intento di colpire favorevolmente il cliente, poi mi sono accorta che questo sistema non funziona, si finisce per lavorare tanto ma con pochi profitti, quindi ho cominciato ad aumentare i prezzi a mano a mano che aumenta il lavoro, senza scalini troppo vistosi ma in modo regolare, in questo modo ho ottenuto l'allontanamento dei clienti che guardano solo il prezzo e la fiducia dei clienti che sanno apprezzare la qualità del mio lavoro. Nel complesso vedo che il lavoro è migliorato in termini di qualità di soddisfazione personale e di guadagno.

 01/06/2014 10:28:53
Nice

Nice2253

Grazie @sartorialauramode! era proprio il tipo di feedback che cercavo!
 12/06/2014 09:38:53

QUAG SI IMPEGNA A PROTEGGERE LA TUA PRIVACY

Cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Accettando questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.
Vedi il documento in dettaglio »


La presente informativa descrive “che cosa sono i cookie” e quali sono i tipi di cookie utilizzati da Quag nel proprio sito Web.

Che cosa sono i cookie?

Un “cookie” è un file di testo che i siti Web inviano al computer o a un altro dispositivo connesso a Internet del visitatore, per identificare univocamente il browser del visitatore stesso o per salvare informazioni o impostazioni nel browser.

Quag utilizza i cookie nel proprio sito Web?

Quag utilizza i cookie per migliorare il proprio sito Web, per fornire servizi e funzionalità agli utenti, per proporre contenuti e pubblicità in linea con gli interessi del singolo utente. È possibile limitare o disattivare l’utilizzo dei cookie tramite il proprio browser Web, tuttavia, in questo caso, alcune funzionalità del nostro sito potrebbero diventare inaccessibili.

Quali sono tipi di cookie utilizzati da Quag?

Cookie essenziali
Questi cookie sono essenziali per consentire all’utente di navigare nel Sito e utilizzare tutte le sue funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornire alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul Sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Cookie funzionali
Questi cookie consentono al sito Web di ricordare le scelte effettuate dall’utente al fine di ottimizzare le funzionalità. Ad esempio, i cookie funzionali consentono al sito Web di ricordare le impostazioni specifiche di un utente.

Cookie analitici
Questi cookie consentono di raccogliere dati sull’utilizzo del sito Web da parte dell’utente, compresi gli elementi su cui si fa clic durante la navigazione, al fine di migliorare le prestazioni e il design del sito stesso, ci aiutano inoltre a comprendere ogni difficoltà che l’utente può incontrare nell’utilizzo del Sito. I cookie in questione sono utilizzati esclusivamente per le finalità correlate alla gestione del nostro sito Web.

Cookie di profilazione
I cookie di profilazione vengono utilizzati per analizzare gli interessi e le abitudini di navigazione dei singoli utenti, per personalizzarne la navigazione, per proporre contenuti, anche pubblicitari, in linea con gli interessi dell’utente.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti possono essere sia tecnici che non tecnici, e vengono utilizzati per migliorare l’esperienza di utilizzo del sito da parte dell’utente, per proporre contenuti in linea con gli interessi dell’utente, per pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente. I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).
Quag utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza di utilizzo da parte dell’utente, ad esempio secondo il browser utilizzato, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, proponendo pubblicità in linea con gli interessi per il singolo utente.
Se ti trovi sul sito Quag e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, accettandolo acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti nella presente informativa e implementati nelle pagine del sito Quag.

Come si disattivano o si rimuovono i cookie?

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai produttori.
La maggior parte dei browser permette di impostare regole per gestire i cookie e offre così agli utenti la possibilità di un controllo della privacy, negare la possibilità di ricezione dei cookie, modificare le scelte fatte. Di seguito sono riportate le indicazioni per la gestione dei cookie tramite le impostazioni dei principali browser, facendo ctrl+click sul nome del browser si verrà mandati alla pagina con le relative istruzioni:

Cookie di terze parti utilizzati da Quag
Durante la navigazione su Quag possono essere rilasciati cookie tecnici e non gestiti da terze parti, per finalità tecniche, statistica, per l’erogazione di pubblicità. Questi cookie sono gestiti esclusivamente da terze parti. Si riportano qui di seguito le terze parti coinvolte, i link ai loro siti e alle loro politiche di gestione dei cookie, con indicazione delle relative finalità.

Google Analytics - Cookie statistici
Cookies policy di Google

Google AdSense e DoubleClick (Google Inc.) - Cookie di profilazione
Cookies Policy in Advertising - OptOut

Newrelic e nr-data.net – cookie tecnici
Privacy Policy Newrelic

Facebook - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Facebook

Twitter - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Twitter

Linkedin - Cookie di profilazione
Cookies Policy di Linkedin

embed.ly - Cookie tecnici
Privacy Policy di Embed

Per ulteriori informazioni sulla pubblicità comportamentale e per sapere come attivare o disattivare singolarmente i cookie e avere indicazioni sui software di gestione dei cookie, è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.youronlinechoices.com/it/

Per sapere come attivare o disattivare la profilazione pubblicitaria sulle applicazioni mobile è possibile fare riferimento a questo indirizzo:
http://www.aboutads.info/appchoices

Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti da parte di Quentral possono essere consultate nella Informativa Privacy.


Questo sito utilizza cookie di profilazione per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.


Loader