Nuova Discussione

Titolo

Carica un'immagine
Condividi video Youtube o Vimeo

Coinvolgi chi è interessato a

captcha
m_c_

m_c_ 2338

Quali servizi di mailing list mi consigliate?

Sono interessato a valutare servizi di "mailing list" con "gestione/invio/statistiche delle liste" sia gratuiti che a pagamento.
Faccio alcuni esempi:
1) MailUp
2) MailChimp
3) ...
sono graditissimi contibuti di chi già li utilizza!
grazie

Commenta la discussione
 22/05/2013 07:55:54
+1
utente anonimo
Aggiungi il tuo intervento

captcha
lobotomia

lobotomia 5945

Dio di Internet

Ti consiglio questo articolo che presenta diverse alternative:

http://www.dailyblogtips.com/11-email-marketing-alternatives-to-aweber/

 22/05/2013 08:20:41
+2
birillone

birillone 47973

Dovresti dire qualcosa in più per comprendere se effettivamente la tua richiesta non potrebbe soddisfarsi anche con l'utilizzo di un SMTP GARANTITO grazie al quale potresti fare tutto in casa.
Ovviamente questa soluzione non ti permette una corretta gestione delle azioni post invio come per esempio la disiscrizione alla newsletter oppure il marking come spam ed anche le eventuali conseguenti azioni che l'utente esegue in seguito alla ricezione mail.
Quest'ultimo punto è molto importante se la tua comunicazione ha al suo interno un'azione che desideri che venga eseguita come per esempio la visita di una pagina specifica. 
In ogni caso, a prescindere da queste osservazioni, ho di recente valutato proprio questi due servizi e la scelta è ricaduta su MailUp senza il minimo dubbio.
MailUp ti fornisce un servizio davvero di ottimo livello con assistenza italiana via mail o con un'esborso economico di circa 300 euro potrai avere anche l'assistenza telefonica riservata che risponde ad un numero fisso e non un cellulare o numero verde a valore aggiunto ( lo preciso perchè mi è capitato di avere servizi di assistenza con numerazioni strane o solo su cellulare ).
Inoltre ti permette di avere l'opzione white label che sta a significare che potrai personalizzare completamente la mail rimuovendo ogni riferimento allo strumento utilizzato per l'invio quindi il tuo destinatario non vedrà in alcun modo che la mail è stata inviata con un servizio esterno ma la riceverà e percepirà come se fosse originata a tutti gli effetti da te.
Ha dei servizi di marketing avanzato che permettono la profilazione automatica dei tuoi utenti su cui eseguire delle azioni mirate ( uomini donne età etc etc )
ha la possibilità di utilizzare campi dinamici all'interno della tua mail, per intenderci potrai inviare mail a tutti i tuoi clienti/utenti non con la semplice definizione UTENTE o CLIENTE ma nome cognome etc etc ( ovviamente questi dat li devi avere nel tuo database ed esportarli nel formato e modo corretto pe rpoterli importare e gestire in MailUp )
Ha la possibilità di configurare una consolle  di gestione rispondente ad un dominio di terzo livello configurato debitamente per permettere una gestione ancora più personalizzata del mailing
dispone di un editor html visuale che ti permette di costruire la tua mail in men che non si dica oltre a disporre di circa 30 template di qualità che possono soddisfare le esigenze della quasi totalità dei clienti.
Permette di gestire infinite liste di destinatari e di importare esportare e gestire pressochè ogni formato elettronico dei tuoi destinatari.
Garantisce l'invio delle tue mail entro un determinato lasso di tempo che stabilisci contrattualmente, ovviamente più stretto è il tempo più oneroso sarà il costo :)
Quindi non vi son limiti in termini numerici delle mail da inviare e se si supera il numero stabilito contrattualmente per cui abbiamo chiesto la garanzia di consegna entro tot ore non accadrà altro che le ulteriori mail verranno sempre consegnate ma in un tempo superiore.,
Per esempio se vogliamo che 100.000 mail vengao consegnate entro 8 ore sarà tutto prestabilito e funzionerà regolarmente, ma se per esempio per una impellenza o per qualsiasi motivo ne dovremo inviare 150.000 nonsaremo bloccati o dovremo sottoscrivere un nuovo contratto ma semplicemente ci metteranno 12 ore invece che 8 ( ho solo fatto un calcolo esemplificativo per far capire meglio ) 
MailChimp purtroppo ha assistenza solo per mail e solo in inglese, ma  anche se questi limiti potevano essere sormontati senza che fossero un grosso problema, il grosso limite, almeno per le mie necessità, è stato che non prevedeva di poter rimuover il riferimento a MailChimp nelle mail che avremmo inviato.
Inoltre, a pelle, un servizi che si presenta anche con soluzioni free e di largo utilizzo addirittura integrabili in un cms come wordpress con un plug in estremamente utile per carità non mi ha ispirato simpatia di primo acchito.
Ho sempre pensato che i prodotti professionali debbano essere professionali e basta.. il resto è un'altro discorso, ma su questo sono consapevole che si tratta solo di una mia idea ed opinione e che per altri invece ciò possa essere un notevole valore aggiunto e che addirittura significa che è molto meglio di un prodotto che si limita solo a lavorare nel mondo business.
Detto ciò io ti consiglio ad occhi chiusi e mani basse MailUp senza alcun dubbio.
Scusa per la confusione dell'esposizione, maci sono tanti altri aspetti che ora magari mi sono sfuggiti che se mi verranno all'occhio durante l'utilizzo della consolle e ti occorreranno non esistere a chiedere. 

 22/05/2013 08:32:59
+4
m_c_

@birillone grazie per la tua risposta molto approfondita e articolata.
In effetti volevo fare gestire tutto all'esterno (quindi no SMTP interno) ho compreso che MailUp è molto professionale. MailChimp forse ha meno personalizzazioni però ha il vantaggio di permettere l'utilizzo iniziale gratuitamente. Poichè anche io devo chiarirmi le idee su quanto pesantemente utilizzeremo questo servizio, forse iniziare con qualcosa di gratuito può essere un vantaggio. grazie ancora

 22/05/2013 09:31:16
+1
birillone

In realtà non sarebbe un smtp interno ma sempre esterno però con delle caratteristiche tecniche che ti assicura la non "marchiatura" come spam per l'attività che vai ad eseguire.
Ovviamente è sempre necessario conoscere i numeri di invio per valutare anche questo potenzale rischio.
Per quanto concerne MaiUp ha anch'esso un servizio do prova free per 30 giorni http://www.mailup.it/login/ quindi non ti resta che provarlo anche tu :)

 22/05/2013 09:35:41
0
utente anonimo

Anonimo

Vi consiglio anche mailem, la nuova soluzione per l'email marketing di KPNQwest Italia. Il canone del servizio è basato sulla velocità di invio, ad esempio 10.000 email ora da poter utilizzare senza alcun limite.

Le funzioni sono allineate alla concorrenza e naturalmente l'assistenza è compresa nel canone del servizio http://www.kpnqwest.it/it/Servizi/mailem/mailem.aspx

 04/03/2014 22:04:52
0
davidebombarda

davidebombarda 579

Trainer e fondatore di To Be Formazione ONLUS

TI consiglio Aweber io lo utilizzo da anni ha molte funzionalità esclusive, è il leader del mercato internazionale e ha un costo abbordabile ho utilizzato Getresponse in passato con notevole successo, resta comunque la mia preferenza di aweber.

Non a caso @lobotomia ha citato un articolo che propone le alternative a aweber.

se vuoi fare in casa io ti consiglio Sugarcrm in passato l'ho utilizzato con successo per un cliente che voleva gestire i clienti e l'invio di comunicazioni è open source e permette di sfruttare molti servizi in più rispetto ad una semplice newsletter.

Chicca del programma puoi usare l'SMTP di google.

Se ti serve aiuto per configurarli sono a tua disposizione.


 05/03/2014 08:52:33
+1
Greis
Grazie, aweber promette davvero molto bene. Tra Maichimp e MailUp, non so quale sia peggio a livello di usabilità. Se usati sporadicamente, ogni volta ti tocca reimpararli da zero perché adottano modelli concettuali astrusi (per me). Segnalo aweber @Bruna che so che sta cercando una soluzione di mailing.
 05/03/2014 09:25:13
+1

Invita un tuo amico a partecipare

Invia il link con