+ New discussion
Upload an image
Share Youtube or Vimeo video

Engage people interested in:

captcha

Come si prepara la pasta all'amatriciana?

comments (3)
 26/07/2013 09:03:54
anonymous user
Add your response

captcha
8 responses
birillone

birillone 36580

Piatto fantastico e buonissimo la cui ricetta della Matriciana originale per 4 persone è la seguente :

400 grammi di spaghetti la migliore marca che conoscete, se possibile sempre pasta di Gragnano



250 grammi guanciale di Amatrice, se è difficile recuperarlo, come spesso accade, che sia almeno guanciale e non pacetta che è un grasso meno nobile 



500 grammi di pomidoro freschi



150 grammi di pecorino di Amatrice, anche in questo caso se è difficile recuperarlo che sia per lo meno pecorino e non grana e con un sapore salato e leggermente piccante ( quindi meglio evitare quello Romano che è decisamente troppo saporito )



1 cucchiaio di strutto, anche se grasso è indispensabile per il sapore doice della Matriciana che contraddistingue questo piatto.



1 peperoncino rosso ( a me piace molto piccante, ma per non coprire ed alterare i sapori è meglio che non lo sia eccessivamente )



1 pugno di sale grosso per la pasta o cucchiaio ( magari la mano è troppo piccola o grossa XD )




Iniziamo a preparare questo fantastico piatto?

Tagliamo le fette di guanciale  striscioline lunghe ed uniformi sino ad ottenere un risultato di questo tipo :



Spelliamo i pomidoro dopo averli scottati in padella ( a me piace anche senza privarli della buccia, ma anche l'occhio vuole la sua parte.



Grattuggiare il pecorino



versare lo strutto in padella e farlo sciogliere



nella padella vuota non appena si sarà sciolto tutto versate i listelli di guanciale per farli rosolare 



In questo momento, se riuscite a non assaggiarlo tutto, rimanendo quindi con la padella vuota,  è il momento di versare i pomidoro



A questo punto non resta che scolare gli spaghetti al dente nella nostra bella pentola colorata e profumata e cospargerlo con il pecorino grattato.A vostra discrezione se togliere o meno il peperoncino ( la ricetta richiede di toglierlo! ).

 

Impiattate e servite e buon appetito.

Fonte

 12/08/2013 13:11:17
13 comments
Oixina

Oixina 11356

WOW @Birillone! Complimenti, che magnifica risposta! :)

 12/08/2013 13:27:04
birillone

birillone 36580

Grazie, mi piace cucinare e mangiare XD

 12/08/2013 13:31:30
Oixina

Oixina 11356

Anche a me :D :D!

 12/08/2013 13:35:31
donatella

donatella 38394

Sono vegetariana, ma con questa risposta mi tenti!!

 12/08/2013 13:36:24
birillone

birillone 36580

Provala, non te ne pentirai :)

 12/08/2013 13:51:26
donatella

donatella 38394

Proponimi una versione vegetariana :D

 12/08/2013 13:52:59
birillone

birillone 36580

Nulla di più semplice, anche se decisamente meno buono.
Al posto del guanciale utilizza zucchine che possono ricordare forma e consistenza ( non sapore certamente ), e dello strutto / se fossi vegana sino al punto di rifiutare anche quel tipo di alimento ), un pò di burro o olio ( a seconda del tuo gusto personale)
Oppure se proprio vuoi fare la ricettona usa il seitan ( http://it.wikipedia.org/wiki/Seitan) al posto del guanciale e non usare ne strutto o burro ma solo olio e vino bianco per sfumare.
Rosola l'aglio in padella nell'olio.
Taglia a dadini il seitan e aggiungi nell'aglio e peperoncino.
Sfuma con il vino bianco e aggiungi i pomidoro.
metti la pasta al dente nel sugo appena fatto e concludi con il pecorino grattuggiato.
Io non lo mangerei mai, ma magari è pure buono :)

 12/08/2013 14:02:26
donatella

donatella 38394

gnammm Mi piace questa ricetta!! Però lo strutto no, assolutamente no. Non sono vegana, sono vegetariana. Se hai qualche dubbio in merito puoi leggere diverse precisazioni su questa domanda di qualche tempo fa: http://www.quag.com/question/3371/che-differenza-ce-tra-vegetariani-e-vegani/?

 12/08/2013 14:12:19
birillone

birillone 36580

thx :)
per fortuna la tua aglio olio "e peperoncino" ( http://www.quag.com/question/20870/pasta-aglio-e-olio-qual-e-la-vera-ricetta/? ) non può essere oggetto di rivisitazioni :)

 12/08/2013 14:15:18
donatella

donatella 38394

In realtà anche lì ci sono delle varianti, mamma mia, mi sta venendo una fame. Ora di merenda!! :D

 12/08/2013 14:17:33
birillone

birillone 36580

Tutta la cucina è oggetto di varianti :)
Intendevo dire che non la si può o deve reinterpretare per i vegetariani come spesso accade per tante ricette ( come quella appena proposta per esempio ).
Aglio Olio e Peperoncino è così sempre a prescindere dallo stile alimentare che si segue :)

 12/08/2013 14:22:30
Steno

Steno 6178

Ottima risposta @birillone eviterei lo strutto e farei rosolare il guanciale nel suo grasso partendo a fuoco basso. Per il resto la tua ricetta non fa ina piega. Chi vi parla è un vero estimatore dell'amatriciana! E...non dico altro ;-)

 29/10/2013 19:02:51
birillone

birillone 36580

Grazie @Steno, la cucina è una delle mie passioni ed ahimè la ricetta originale richiede lo strutto ( che anche io non amo e non userei ).
Chi sono io per poter dissentire nei confronti dell'originale ricetta ? XD
Se poi @mossagirolamo avesse chiesto delle libere interpretazioni allora mi sarei sbizzarrito
Lui stesso ci mette addirittura il basilico che per inciso non ho mai messo in quel piatto e non mi sembra che si sposi bene ( ma in cucina è tutto alquanto opinabile ;) )

 30/10/2013 07:16:08
anonymous user
Comment the birillone's response...

La mia ricetta è questa:
affetta la cipolla e falla rosolare a fuoco molto basso, deve appassire e non bruciare, quando è bella appassita toglila e mettila in un piatto.
Metti ora a rosolare la pancetta o il guanciale (quello che preferisci) tagliata a dadini piccoli nella stessa padella dove hai soffritto la cipolla, quando è bella rosolata aggiungi un pò di vino bianco circa 1/2 bicchiere e fai cuocere a fuoco alto x farlo evaporare.
Metti da parte anche la pancetta insieme alla cipolla, adesso prendi i pomodorini e mettili a pezzettini nella padella e falli appassire, aggiungi un pò di sale (poco), quando sono a metà cottura aggiungi la pancetta e la cipolla e porti il tutto a cottura aggiungendo sale  se necessario e alla fine un pò di pepe.
Cuoci la pasta, scolala e saltala nella padella con tutti gli ingredienti e.......buon appetitooooooooooooo

 20/08/2013 19:36:18
1 comment
Steno

Steno 6178

@stellagemella premetto che sono un estimatore del soffritto di cipolla (sottovoce ti dico) niente soffritto nella amatriciana.

 29/10/2013 19:14:36
anonymous user
Comment the stellagemella's response...
filippotosin

filippotosin 106

Agente immobiliare - batterista - food blogger

Ho dedicato un post sul mio blog: http://ilmitileignoto.tumblr.com/post/43986345120/amatriciana...buona lettura !!!
 17/12/2013 14:49:11
3 comments
Anubi

Anubi 14326

Ciao, credo ci sia un problema con il tuo link, sono attivato al tuo blog dal tuo profilo. Comunque ottimo post ricco anche di riferimenti culturali e in generale il tuo blog fa venire l' acquolina.


PS Benvenuto su Quag!

 17/12/2013 15:16:30
Amelia

Amelia 7138

Complimenti per il post @filippotosin! E' molto bello conoscere anche la storia delle pietanze che fanno parte della nostra tradizione culinaria :)

Benvenuto tra noi Quaggers!

 18/12/2013 13:06:37
Amelia grazie mille:) 
 18/12/2013 14:40:08
anonymous user
Add your reply...
anonymous user
Comment the filippotosin's response...
mossagirolamo

mossagirolamo 121

pensionato

soffriggere il guanciale tagliato a pezzi piccoli, in olio bollente, aggiungere del pomodoro ed infine una foglia di basilico. ripassare la pasta cotta in questo sughetto ed il gioco è fatto. ricordarsi di usare il guanciale e non altro.

 26/07/2013 09:06:40
1 comment
birillone

birillone 36580

Basilico nella matriciana? non lo avevo mai sentito e non mi viene facile immaginare il sapore del basilico in questo piatto.
Secondo me il Basilico si presta al semplice pomodoro, con il guanciale non l'ho mai messo.

 12/08/2013 12:36:12
anonymous user
Comment the mossagirolamo's response...
Stella

Stella 5148

Mamma mia che bontà!!!


Quando preparo l'amatriciana, faccio soffriggere la cipolla e il guanciale tagliato a pezzi non troppo piccoli con olio extra vergine di oliva. Una volta soffritto il tutto, aggiungo il pomodoro e faccio cuocere a fuoco moderato fino a farlo tirare per bene. Una volta cotto il bucatino al dente, mescolo tutto.


Il piatto di pasta deve risultare rosato, non pieno di pomodoro.


Una volta pronto il piatto, cospargo di pecorino romano grattuggiato al momento.


 

 29/10/2013 17:02:06
anonymous user
Comment the Stella's response...
carmen

carmen 17275

Laureanda in Biologia

Io adoro preparare un bel piatto di bucatini all'amatriciana! Tutti i consigli dei quaggers che sono arrivati prima di me sono stati preziosissimi, io però vorrei aggiungerti il mio tocco: faccio soffriggere cipolla e olio con guanciale, metto poi il guanciale da parte e non preparo solo un sugo vellutato di pomodoro, ma cerco di mettere insieme sia vellutata che pomodorini. Mi piace molto l'effetto scenico che hanno i pomodorini nel piatto, e in tutta sincerità adoro anche il loro profumo e il sapore un po' dolciastro che soprattutto in un piatto come questo si sposa a meraviglia con il pepato della pancetta. Straordinario!
 27/11/2013 18:11:10
anonymous user
Comment the carmen's response...

Confesso che la pasta all'amatriciana è una delle mie ricette jolly quando torno a casa tardi e non ho molto tempo per preparare altro. Prima cosa da fare è riempire una pentola d'acqua e lasciarla andare in ebollizione, successivamente preparo un trito di cipolla e aglio e lo lascio soffriggere, successivamente rimuovo sia cipolla che aglio lasciando da parte l'olio aromatizzato per aggiungervi la pancetta tesa per farla soffriggere e croccare. Fatto questo quando la pancetta è pronta la metto da parte preparando in un pentolino a parte il sugo, sia con la vellulata che con i filetti si San Marzano. Nel frattempo l'acqua dovrebbe essere pronta dunque calo i miei fantastici bucatini. Quando la pasta ha raggiunto la sua cottura scolo e la aggiungo al sugo lasciandola amalgamare per un po', e solo alla fine aggiungo la mia pancetta bella croccante senza lasciare che stia troppo in cottura per evitare di farla diventare moscia. Pecorino abbondante sul piatto, filino di olio al peperoncino, fogliolina di basilico e via di Buon appetito ;)



 

 11/11/2013 16:18:48
anonymous user
Comment the BettyDraper's response...
Laila

Laila 4904

Visual merchandiser

Ciao @mossagirolamo, dal momento che già molti Quaggers ti hanno dato utilissime dritte e ti hanno dato suggerimenti sulla preparazione della ricetta, io ti svelo il mio personalissimo segreto per rendere questo buonissimo piatto ancora più squisito. Ho provato di recente, come alternativa al classico bucatino, il nuovo formato di pasta de "La Molisana": lo Spaghetto Quadrato. Devo dire che la resa è stata ottima, è tenace e riesce a trattenere il condimento grazie alla sua ruvidità meglio del bucatino. Sono rimasta molto soddisfatta, e visti i piatti vuoti post cena, deduco che lo sono stati anche i miei ospiti! :)

 18/12/2013 12:53:46
anonymous user
Comment the Laila's response...

Invite a friend to discuss

Send a link to him/her via Google+, LinkedIn, Twitter, or Facebook.

Welcome on Quag, the interest based social network